Inglese: i phrasal verbs

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Conoscere le lingue ormai è diventato essenziale per poter lavorare o per poter viaggiare, in modo da potersi mettere in relazione con le persone. L'inglese è la lingua più usata e più conosciuta, quella che viene utilizzata per rapporti di lavoro. Però per conoscerla al meglio e per farsi capire correttamente si deve conoscere alla perfezione la grammatica e avere un vocabolario di parole conosciute abbastanza elevato. Per comprendere pienamente la lingua è essenziale conoscere i phrasal verbs. I phrasal verbs sono delle locuzioni che unendo particelle ad un verbo stravolgono il significato di quel verbo stesso e gliene fanno assumere uno decisamente nuovo. Sono utilizzatissimi nella lingua scritta ed anche in quella parlata: uno sforzo di memoria ed un po' di esercizio sono obbligatori se si intendesse conoscere perfettamente l'inglese. In questa guida sarà possibile capire come imparare i phrasal verbs e soprattutto saperli riconoscere, in modo da poter comprendere perfettamente un testo oppure una conversazione e non incorrere in errori che potrebbero essere molto imbarazzanti.

26

Occorrente

  • Una tabella con i phrasal verbs, testi in cui cercarne di esempio, un quaderno su cui trascriverli per memorizzarli meglio.
36

Capire come sono costituiti

Per capire meglio i phrasal verbs è opportuno entrare meglio nel dettaglio e capire come sono costituiti. I Phrasal verbs sono costruiti con due parole: verbo + avverbio oppure verbo + preposizione. È opportuno ricordarsi bene questa composizione in modo da poter essere in grado di riconoscerne la presenza quando ci si troverà davanti una frase in cui una preposizione ed un verbo insieme, o un verbo sposato con un avverbio, appariranno totalmente senza significato o con un significato inidoneo rispetto alla frase in cui sono inseriti. Alcuni phrasal verbs vanno separati dall'oggetto posto tra l'una e l'altra parte, mentre altri non hanno nemmeno necessità del soggetto.

46

L'uso del get

Alcuni phrasal verbs sono ovviamente più utilizzati e comuni di altri ma, soprattutto, alcuni di questi è assolutamente doveroso conoscerli. È il caso di quelli che utilizzano get nella formazione o put, look, back. Con l'uso di get se ne contano una trentina e tutti importanti. Get across significa far capire mentre get ahead vuol dire fare progressi: va da sé che get ahead of (something) significa superare. Get along è più rilassante perché significa andare d'accordo, così come per get on with, ma non è così intuitivo per get around che significa evitare qualcosa o qualcuno se si aggiungesse un complemento, ma in caso contrario significa letteralmente andare in giro. Get away viene poco dopo, con il significato di fuggire, ma il significato diverso lo prende get away with (something) che anziché fuggire significa cavarsela quando si fa qualcosa contro le regole. Get by, get by on, get by with (something): significa riuscire a cavarsela in situazioni avverse o non cercate. Get down to (something) significa prendere qualcosa molto seriamente. Get in è semplice e significa entrare così come get off o get out off che significano semplicemente uscire o scendere mentre get on significa salire. Get (something) off è inviare o spedire, ma anche rimuovere e get (something) on è indossare. È possibile usare get over (something) se ci si riprendesse da traumi o da malattie e get through (something) se si completasse qualcosa, ma get through da solo vuole dire passare attraverso e get through with è finire e get through to è mettersi in contatto. Infine il famoso get up: semplicemente alzarsi ma get (soomebody) up significa fare alzare qualcuno.

Continua la lettura
56

Cercare test online

Il verbo get ha fornito un'idea della complessità dei phrasal verbs. Studiarli, ripeterli cercarli nel contesto delle frasi sono ottimi esercizi per poterli apprendere al meglio, per capire come utilizzarli e per poterli utilizzare. Un esercizio è quello di cercare un testo in inglese on line e stamparlo o copiarlo in word. Poi cercare su una risorsa on line tutti i phrasal verbs con un determinato verbo e cercarli ed evidenziarli nel testo. Una volta fatto più volte questo esercizio è possibile fare l'esercizio contrario: stampare un testo in inglese cercare i phrasal all'interno e cercare di capirne il significato e infine controllare sulle liste. Come esempio è possibile verificare alcune liste di phrasal verbs che si trovano a quest'indirizzo http://www.phrasalverbs.it/ oppure a questo http://www.englishclub.com/vocabulary/phrasal-verbs-list.htm. Una volta presa confidenza con questa particolare struttura grammaticale inglese sarà possibile conversare in maniera più fluida e senza eccessivi problemi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Imparate i phrasal verbs ma soprattutto ogni tanto rispassateli: vi saranno sempre di aiuto per capire e per parlare!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come Riconoscere I Phrasal Verbs Nella Lingua Inglese

Saper parlare bene la lingua inglese oggi è di fondamentale importanza, poiché è diventato uno dei requisiti minimi richiesti da molte aziende per l'assunzione di nuovi dipendenti. Per questo motivo, sono sempre di più i giovani che, pur di apprendere...
Lingue

Come Utilizzare In Inglese Le Forme Estese Del Verbo Keep

Nella grammatica inglese le forme verbali spesso si accompagnano a particelle avverbiali o preposizioni, come on, up, down, in. Queste mescolanze, per così dire, prendono il nome di "Phrasal and prepositional verbs". Attraverso queste costruzioni sintattiche...
Lingue

10 consigli per imparare l'inglese velocemente

Quasi tutti, prima o poi, abbiamo la necessità di imparare l'inglese: che sia per motivi di studio, di lavoro, per affrontare un viaggio o per interesse personale, se non l'abbiamo appreso per bene da piccoli, probabilmente ci troveremo in difficoltà....
Lingue

Come Utilizzare Le Forme Avanzate Del Verbo Get In Inglese

Nella lingua inglese sono presenti tutti una serie di verbi che nella loro forma base possiedono un certo significato, mentre se ad essi vengono aggiunte, ad esempio, delle determinate preposizioni semplici, assumono una valenza semantica completamente...
Lingue

Come memorizzare parole in piu' lingue straniere

Attualmente in qualsiasi ambito lavorativo vengono richieste competenze linguistiche. Non sempre si riesce ad essere padroni di un linguaggio che è diverso dal proprio. Ciò succede specialmente per le persone adulte. Esistono dei metodi abbastanza semplici...
Elementari e Medie

Come si usa il Past Continuous

Internamente a tale tutorial, vi andremo quindi a spiegare come si usa in modo corretto il Past Continuous. Nella lingua inglese, il Past Continuous è una forma verbale che, in italiano, non ha corrispondenze precise, e viene quindi tradotta con il termine...
Lingue

Come usare il condizionale in inglese

Una delle regole sicuramente più complicate e difficili da utilizzare in inglese è quella che riguarda l'utilizzo del tempo condizionale. I questa guida cercheremo di spiegare le linee essenziali per un corretto utilizzo del tempo. Vediamo come usare...
Elementari e Medie

Come Utilizzare To Do E To Make In Inglese

Per chi si avvicina allo studio della lingua inglese può sembrare difficile cogliere alcune caratteristiche idiomatiche. Nonostante sia, da un punto di vista morfologico e sintattico, una lingua più semplice dell'italiano, l'inglese presenta numerose...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.