Inglese: discorso diretto e indiretto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il discorso diretto e il discorso indiretto sono i due modi in cui può essere riportata una conversazione. Il discorso diretto, usato di solito nelle narrazioni, riporta le parole tra virgolette così come vengono esposte dall'interlocutore. Quello indiretto, invece, riferisce ad un discorso già detto in precedenza. Apprendere ed applicare correttamente i due differenti discorsi non risulta essere un'operazione del tutto semplice, ma con un po' di attenzione ed impegno riuscirete sicuramente a comprendere quanto c'è da sapere in merito all'argomento, tramite i passi di questa guida ed approfondendo sul web. Documentandovi da soli, non solo avrete la possibilità di imparare delle regole davvero molto importanti, le quali sono davvero utili per migliorare il vostro livello di inglese, ma potrete anche risparmiare il vostro denaro dal momento che non dovrete rivolgervi ad un professore per farvi impartire delle lezioni private e costose. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere le indicazioni riportate nei successivi passi di questa interessante guida, per comprendere utilmente delle importanti nozioni di Inglese: discorso diretto e indiretto.

26

Occorrente

  • Pazienza e un buon libro di grammatica
36

Verbi:

Per quanto riguarda i verbi, se nella proposizione diretta il verbo risulta essere coniugato al Simple Present nell'indiretta diventa al Simple Past; il Present Continuous diventa Past Continuous; il Present Perfect diventa Past Perfect e così via. Quando, invece, nella proposizione diretta il verbo è coniugato al Past Continuous, al Condizionale Presente o all'Infinito nell'indiretta non varia. Per le proposizioni al Futuro (con il "will"), per il verbo dell'indiretta si usa la forma del Condizionale Presente (con il "would"). Mentre nelle frasi dove il verbo è all'Imperativo, nell'indiretta assume la forma all'Infinito (to give, to do ecc.). Pertanto la frase diretta: "Listen to me!", nella forma indiretta diventa: She said to listen to her.

46

Aggettivi e pronomi possessivi:

Il passaggio da una preposizione esplicita ad una implicita impone anche un cambiamento degli aggettivi e dei pronomi possessivi. Gli aggettivi possessivi my e our diventano his/her e their. Mentre invece i pronomi possessivi della prima persona singolare e plurale mine e ours nell'indiretta diventano his/hers e theirs. Il terzo ed ultimo passaggio consiste nel concordare gli avverbi di tempo e di spazio. Se nella diretta c'è here, nell'indiretta diventa there. Gli avverbi di tempo come tomorrow (domani) possono essere cambiati con the day after/ the following day (il giorno dopo).

Continua la lettura
56

Esempi:

Ecco ora alcuni esempi per capire meglio il concetto. Primo esempio: Lui disse: "Voglio andare al bar". Traduzione diretta: He said:" I want go to the coffee bar". Traduzione indiretta: He said he wanted to go to the coffee bar. Secondo esempio: Lui disse: "Non vedo mia sorella da anni". Traduzione diretta: He said:" I haven't seen my sister in years". Traduzione indiretta: He said he hadn't seen his sister in years. Si noti come, nel discorso diretto, le parole siano riportate esattamente come pronunciate. Ecco l' ultimo esempio nel quale trasformiamo l'Imperativo con l'Infinito :" Ascoltami" disse la mamma. Traduzione indiretta: The mother said to listen to her.

66

Discorso indiretto:

Nella lingua inglese, per capire quando ci si trova davanti ad un discorso indiretto si può fare attenzione ai verbi che lo introducono. Indubbiamente al primo posto ci sono i verbi say e tell (dire) e ask (chiedere), con i quali il that si può omettere. Altri verbi molto usati sono ad esempio to admit, apologyze, advise, answer.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Tedesco: il discorso indiretto

Conoscere il tedesco è un valido aiuto nel mondo del lavoro, e non solo per chi è intenzionato a trasferirsi in Germania, ma anche per chi ha a che fare ogni giorno con clienti stranieri che, soprattutto nel mondo della finanza e dell'industria, sono...
Lingue

L’inglese britannico e l’inglese americano

L'inglese e l'americano sono due accezioni come sinonimi, inerenti a un codice linguistico univoco, con regole uguali sia a livello di pronuncia che a livello morfo-sintattico. In realtà sussistono numerose differenze tra l’inglese che viene parlato...
Lingue

10 consigli per imparare l'inglese velocemente

Quasi tutti, prima o poi, abbiamo la necessità di imparare l'inglese: che sia per motivi di studio, di lavoro, per affrontare un viaggio o per interesse personale, se non l'abbiamo appreso per bene da piccoli, probabilmente ci troveremo in difficoltà....
Lingue

Inglese: i pronomi relativi

Riuscire ad imparare una lingua straniera, spesso può sembrare un impresa impossibile, ma impegnandosi a comprendere le giuste regole grammaticali ed esercitandosi molto, si può riuscire nell'intento in breve tempo. Sapere parlare correttamente l'inglese,...
Lingue

Inglese: i sostantivi non numerabili

Lingua italiana e lingua inglese possono sembrare totalmente diverse, ma in realtà sono delle lingue molto vicine. Parliamo, ad esempio dei sostantivi: sarebbe molto difficile costruire delle frasi senza sostantivi, pertanto sono fondamentali. Per questo...
Lingue

10 consigli per imparare l'inglese

L'inglese è una lingua che appartiene alle lingue germaniche insieme all'olandese, all'alto e basso tedesco, al fiammingo e al frisone. Gli Stati in cui si parla l'inglese come lingua ufficiale vengono chiamati anglofoni. Il dizionario mette in evidenza...
Lingue

Come scrivere un tema in inglese

A primo impatto, scrivere un tema in lingua inglese può sembrare un'operazione più complessa rispetto al corrispettivo in italiano: bisogna prestare molta attenzione alla struttura, al corpo e alle forme grammaticali. Una volta capita la strategia di...
Lingue

I verbi fraseologici in inglese

La grammatica della lingua inglese risulta elaborata e costellata di regole che talvolta non sono riproducibili in italiano. Alcune particolari espressioni idiomatiche si impiegano per esprimere concetti ben precisi, che non sempre corrispondono alla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.