Imparare il latino: 10 trucchi

Tramite: O2O 07/01/2021
Difficoltà: media
111

Introduzione

La lingua latina rappresenta uno degli ostacoli più ostici per ogni studente. Soprattutto durante il primo anno di scuola superiore, occorre dunque utilizzare il corretto metodo per approcciare lo studio di questa lingua così affascinante e particolare, in modo da superare con brillantezza le prime, inevitabili difficoltà. In questa lista vi illustreremo dunque 10 trucchi infallibili per imparare il latino presto e bene. Vediamo di cosa si tratta.

211

Utilizza un buon libro di testo

Il primo trucco è quello di usare sempre un buon libro di testo. I testi standard per liceali e universitari vanno sempre bene, sia come primi manuali che come manuali di integrazione. Questo perché, i principali manuali di liceo, sono soliti approcciare lo studio del latino in maniera graduale. Dunque, più che testi brevi o tascabili, occorre utilizzare libri che siano esaustivi, divisi per livelli di difficoltà e che accompagnino lo studente verso una forma di comprensione sempre maggiore della lingua latina, passo dopo passo e con concetti sempre nuovi e man mano più difficili e complessi.

311

Utilizza un ottimo dizionario di lingua latina

Una buona idea per imparare presto e bene la lingua latina è poi quella di utilizzare, anche quando si studia, un buon dizionario di lingua latina. Un dizionario che abbia anche al suo interno la traduzione di singole frasi, in modo, magari, da poter essere utile anche durante i vari compiti in classe, per la risoluzione di versioni più o meno difficili. Il dizionario di latino va dunque sempre comprato di buona qualità e che possa durare nel tempo. Dovrà quindi essere aggiornato alle edizioni più recenti. Assolutamente sconsigliato utilizzare un dizionario di vecchia data (magari quello dove hanno studiato i vostri genitori), perché non avrà tutti gli aggiornamenti necessari per padroneggiare bene la lingua.

Continua la lettura
411

Realizza delle flashcard

Le flashcard sono utili per imparare il lessico in qualsiasi lingua. Realizzarle non è affatto difficile: occorrerà usare del cartoncino o dei fogli bianchi. Quando una parola o delle frasi in latino creano delle difficoltà, sarà dunque davvero molto utile scriverle sul cartoncino e conservarle. Utilizzate quindi i cartoncini per mettere alla prova il vostro studio e per ripassare prima dei compiti in classe. Avere fissato ciò che vi ha messo in maggiore difficoltà, vi permetterà di superare più agevolmente l?ostacolo.

511

Impara a memoria alcune frasi

Lo studio del latino, contrariamente a ciò che avviene per altre materie, come ad esempio la storia, l'italiano o la geografia, è anche una questione di memoria. Più parole latine si riescono a memorizzare, più si avrà la possibilità di avere un vocabolario ampio. In questo modo, tradurrete le frasi latine con maggiore facilità e rapidità. Esercitatevi dunque ad incamerare nella vostra memoria più parole latine possibili: diventerete davvero bravi in questa materia, acquisendo una velocità di traduzione che verrà senza dubbio premiata e apprezzata dai vostri professori.

611

Studia bene l'analisi logica

Un altro trucco per padroneggiare la lingua latina come un vero "antico romano" è poi quello di studiare bene l'analisi logica. Anche nella lingua latina, infatti, esistono generi come il genitivo, il dativo, l'accusativo, l'ablativo e così via. Sapere a memoria i vari complementi dell'analisi logica, potrà quindi aiutarvi anche nella traduzione dei brani latini. Di solito, chi è bravo in italiano e nella grammatica e ne conosce le regole, è un ottimo studente anche in latino. Tra la nostra lingua e quella dei nostri "padri", non a caso, esistono moltissime ed evidenti attinenze strutturali.

711

Leggi prima l'intero testo da tradurre

Un escamotage di incredibile utilità per imparare bene il latino è quello di leggere bene, per prima cosa, il testo da tradurre. Molti studenti, invece, si gettano immediatamente a capofitto alla ricerca del significato delle singole parole, senza disporle nel contesto della frase nella quale si trovano. Andate quindi a cercare, per prima cosa, dove è il soggetto e il predicato verbale, analizzando poi la natura dei vari complementi presenti nella frase. Insomma, un buon trucco è quello di destrutturare la frase ed analizzarne le caratteristiche, il modo nel quale è costruita. Vedrete che poi, tradurre tutto il periodo, sarà molto più facile e rapido.

811

Studia bene le declinazioni

Un buon trucco per essere bravi in latino è anche quello di conoscere a menadito le varie declinazioni. Questa lingua, infatti, presenta una grammatica più articolata rispetto alle lingue romanze moderne: il latino classico, non a caso, dispone di cinque declinazioni e sei casi (nominativo, genitivo, dativo, accusativo, vocativo e ablativo). Il latino arcaico disponeva anche del caso locativo. Poi il latino dispone anche di tre generi (maschile, femminile e neutro), quattro coniugazioni verbali, sei tempi e due diatesi (attiva e passiva). Ecco perché studiare bene tutti questi aspetti, vi aiuterà a padroneggiare la lingua in un modo davvero perfetto.

911

Studia di frequente in compagnia

Una buona possibilità per imparare bene il latino è quella di studiarlo assieme ad altre persone. In questo modo potrete implementare il dialogo e anche la conoscenza dei vari vocaboli. Ripetere ciò che si è studiato, rappresenta infatti un buon metodo per memorizzarlo ancora meglio. Confrontarsi con altri compagni di classe, quando si studia il latino, può quindi contribuire ad arricchire il vostro bagaglio di conoscenze su questa materia. Qualcosa che non è stato capito da voi, può sempre esservi spiegato da un vostro compagno. Vedrete che questo trucco vi aiuterà anche a chiarire tutti i vostri dubbi. Ovviamente il tutto dovrà poi essere sottoposto al vaglio dei professori, ai quali dovrete sempre rivolgervi quando avete dei dubbi riguardo alla corretta metodologia da seguire.

1011

Traduci dall'italiano al latino

Un altro trucco per essere bravi in latino è quello di esercitarvi ad effettuare di frequente una traduzione dall'italiano al latino. E non viceversa, come accade molto più di frequente. Imparare a tradurre una frase italiana in latino, vi farà padroneggiare molto meglio gli aspetti tecnici e grammaticali della lingua latina, "obbligandovi" ad una traduzione forse più difficile, ma molto più utile ai fini della vostra preparazione. Ovviamente, quando traducete dal latino all'italiano, la presenza di un buon vocabolario che possa supportarvi risulterà davvero fondamentale.

1111

Studia bene le desinenze verbali

Un vecchio adagio scolastico dice che "chi sa tradurre bene i verbi, è già un latinista perfetto". Questa frase nasconde in effetti delle grandi verità. Se volete dunque utilizzare un trucco davvero infallibile per padroneggiare la lingua latina, vi consigliamo di studiare con particolare attenzione le desinenze verbali. La prima cosa che dovete fare, quando vi trovate difronte ad una versione latina da tradurre, è dunque quella di andare a trovare il verbo della prima frase, quella racchiusa dall'inizio della versione fino al primo punto. E il medesimo procedimento dovrete utilizzare per tutte le frasi che seguono: trovate il verbo, analizzate di che tempo è, notate se è singolare o plurale, attivo o passivo. Poi passate a trovare il soggetto e a tradurre i vari complementi. Un trucco davvero utilissimo per essere i primi della classe in latino!

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

I consigli per imparare a tradurre il latino

Il latino, studiato in diversi licei, in particolare Classico e Scientifico, per molti studenti oggigiorno è una della materie più complicate da imparare. La maggiore causa di tale difficoltà è sicuramente da ricercare nel fatto che sia una lingua...
Superiori

10 trucchi per imparare a studiare

Studiare non è così facile come sembra. Oltre che noioso, delle volte sembra che tutto sia più interessante del tedioso libro. Anche se si sta affrontando una materia piacevole, spesso la sola idea che si è costretti a studiarla la fa diventare un...
Superiori

Perifrastica attiva in latino

Gli studenti del liceo sono tenuti a imparare diverse lingue, che al'inizio sembrano molto difficili. Una di queste è il latino, che spesso viene considerata lingua "morta" ed è caratterizzata dalla presenza di numerose regole da seguire. Se sei già...
Superiori

Come tradurre i pronomi relativi dal latino

Tradurre i pronomi relativi dal latino all'italiano è un gioco da ragazzi! Basta soltanto un po' di impegno nell'analisi del giusto "caso" latino e un pizzico di pazienza nell'applicazione del complemento corrispondente. Vediamo dunque, nella guida che...
Superiori

I complementi di luogo in latino

Imparare a scrivere bene e tradurre alla perfezione la lingua latina è, da sempre, il cruccio di tutti i liceali. Il web, però, vi permette di scoprire questa meravigliosa lingua e di imparare a tradurla. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi spiegheremo...
Superiori

Latino e greco: la costruzione della frase

All'interno di questa guida, andremo a dedicarci al greco ed al latino. Nello specifico, in questo determinato caso, ci occuperemo della costruzione della frase in queste due lingue. Quali sono le regole che stanno alla base della costruzione delle frasi...
Superiori

5 regole per non sbagliare la versione di latino

Quando si comincia a frequentare un liceo ci si trova di fronte ad una serie di ostacoli e difficoltà che preoccupano i più piccoli: una di queste è la lingua latina e il suo studio che per molti risulta faticoso e pesante. In realtà il latino, contrariamente...
Superiori

Come memorizzare la prima declinazione in latino

Imparare la prima declinazione in latino è di solito il primo passo quando si intraprende lo studio di questa lingua alle scuole superiori. Questa declinazione non deve destare preoccupazioni, in quanto è la più semplice delle declinazioni. Memorizzarla...