Iliade: appunti e riassunto

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il famoso poema intitolato "Iliade" rievoca le eroiche gesta dell'assedio greco nella città di Troia. Queste vennero dopo raccolte e messe per iscritto intorno all'anno 800 a. C. da Omero, il quale realizzò così l'opera letteraria. Il poema viene narrato in più di 15.000 versi e presenta degli esametri dattilici raccolti in ventiquattro libri o canti. Nel seguente tutorial vedremo insieme degli appunti ed un breve riassunto del poema "Iliade", in modo da comprendere bene questa straordinaria opera letteraria dell'artista greco Omero.

28

Occorrente

  • Libro "Iliade"
38

Gli scavi archeologici del 1871 e lo stretto dei Dardanelli

Il poema "Iliade" si ispira ad un episodio storico accaduto nella realtà. Quest'ultimo viene documentato dagli scavi archeologici che nel 1871 portarono alla luce i resti dell'antica città di Troia, oggi famosa con il nome di Hissarlik. Da questi scavi archeologici si dedusse che tale località detta anche Ilio venne distrutta nel 1200 a. C.. Nella propria attività marittima, i greci della civiltà micenea o Achei non sopportavano molto il controllo troiano sul decisivo stretto dei Dardanelli.

48

Il rapimento di Enea e l'esercito formato da Menelao

Secondo Omero, la colpa dell'assedio fu il rapimento di una donna importante. Precisamente si tratta di Enea, la più bella del mondo e sposata con il re di Sparta Menelao. Questo rapimento "consenziente" venne eseguito da Paride, figlio del re di Troia Priamo. Profondamente offeso, Menelao scelse di recarsi nelle terre dell'Asia Minore per riprendersi Elena. Qui creò un forte esercito di Achei con suo fratello Agamennone, il potente Achille, Patroclo ed Ulisse.

Continua la lettura
58

I Dei del monte Olimpo

Nel poema "Iliade", si parla inoltre di Dei. I greci credevano in una religione politeista secondo cui esistevano svariate divinità sull'Olimpo, il monte più alto dell'intera Grecia. Alle seguenti divinità vengono attribuite qualità straordinarie, virtù e difetti tipici degli esseri umani. Gli Dei a favore dei Troiani sono Eris, Afrodite, Apollo, Ares ed Artemide. Nello schieramento greco si trovano Atena, Poseidone, Era, Efesto, Teti ed Ermes. Rimangono invece neutrali Zeus, Peone ed Iride.

68

L'ira di Achille, l'uccisione di Patroclo e la morte di Ettore

Dopo l'iniziale proemio di invocazione alla Musa della Poesia, il racconto comincia narrando l'ira di Achille dopo una scenata furiosa con il compagno d'armi Agamennone. Conclusa la discussione, il coraggioso Pelide si ritirò dalla guerra. I Troiani approfittarono dell'assenza sul campo del più forte fra gli Achei, respingendo i nemici ed uccidendo Patroclo (amico fraterno di Achille). Disperato per la morte del suo caro, Pelide tornò nuovamente sul campo di battaglia per vendicarsi. Egli uccise in duello il potente Ettore, inferendo sul cadavere. Il poema "Iliade" termina con l'austero funerale del troiano Ettore.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Approfondire l'argomento leggendo tutto il libro "Iliade".
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

La figura di Ulisse in breve

Ulisse è il protagonista dell'Odissea, libro scritto da Omero, uno dei più grandi poeti greci; il viaggio di Ulisse rappresenta una vera odissea, per questo motivo ne prende il nome il libro. Il guerriero era sposo di Penelope, la quale al suo rientro...
Superiori

Alexander Pope: opere

Alexander Pope (1688-1744) è considerato uno dei più grandi poeti inglesi del XVIII secolo. Nato in una famiglia cattolica, rivela sin dall'età di dodici anni una salute cagionevole ed una forma di tubercolosi alle ossa che condizionerà la sua crescita...
Superiori

Guida sulla guerra di Troia

Come tutte le guerre che si sono verificate nel corso dei secoli, dovute ad improvvise invasioni di un popolo in direzione della terra di un altro, anche quella di Troia che scoppiò intorno al 1200 a. C. avvenne a seguito dell'espansione dei Micenei...
Superiori

Ulisse nella letteratura: appunti

"Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza". Sono tre versi, dal 118 al 120, del XXVI canto dell'inferno di Dante che mette Ulisse nell'ottava bolgia perché non ha saputo resistere alla sete...
Superiori

La mitologia greca

Con il termine “mitologia” s'identifica l'insieme di racconti riguardanti miti che sono stati tramandati nel corso dei secoli dalle antiche popolazioni del mondo. Il mito è stato l'espressione dell'innata voglia dell'uomo di dare un senso alla realtà...
Superiori

Appunti di letteratura greca: Apollonio Rodio

Apollonio Rodio (295-215 a. C. Circa) è un poeta epico greco d'età ellenistica. Fu il secondo direttore della Biblioteca di Alessandria e precettore del principe ereditario, il futuro Tolomeo III Evergete. Si tramanda che fosse discepolo di Callimaco...
Superiori

Appunti su John Milton e il "Paradiso Perduto"

La letteratura è piena di scrittori che hanno lasciato traccia del loro pensiero attraverso le loro opere più famose. Studiare la vita di questi autori puo' aiutarci enormemente a comprendere meglio le scelte operate durante la stesura dei testi, capire...
Superiori

Appunti sulle tragedie di Sofocle

Sofocle, ad oggi considerato uno dei più rilevanti poeti tragici della Grecia antica, nacque nel 496 a. C. in un sobborgo di Atene, Colono. Era figlio di un ricco uomo di Atene di nome Sofillo, e proprio grazie alla sua posizione agiata godette di un'ottima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.