Il Risorgimento in pillole

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Studiare la storia permette a chiunque di capire determinati periodi e le evoluzioni e accadimenti che hanno sconvolto la storia dell'essere umano. Alcuni periodi sono stati caratterizzati da profonde rivoluzioni che hanno segnato in maniera particolare la storia dell'umanità e che hanno gettato le basi per ciò che stiamo vivendo in questo preciso momento storico. Il Risorgimento per l'Italia è stato uno di questi periodi, e ha segnato il periodo più duro e pieno di cambiamenti per il nostro paese. Il termine "Risorgimento" indica un particolare periodo della storia italiana, che va più o meno dalla fine dell'epoca napoleonica (1815) al 1871 quando, con l'annessione di Roma, si completò l'unificazione dell'Italia.
Questo movimento ha anche un carattere culturale, basato sull'idea romantica del patriottismo; per questo motivo anche altri eventi storici italiani furono ricollegati a questo fenomeno. Alcuni storici ritengono concluso il Risorgimento solo dopo la fine della Prima Guerra Mondiale (con l'annessione delle cosiddette "terre irredente"); altri ancora accomunano ad esso la Resistenza (durante la Seconda Guerra Mondiale).
Si tratta di un fenomeno molto complesso e difficile da riassumere in modo esauriente, tuttavia in questa guida cercheremo di riproporvi il Risorgimento in pillole, soffermandoci sugli avvenimenti più eclatanti.

24

L'italia era da secoli un'entità frammentaria e disunita, ma già in epoca napoleonica non mancavano gli intellettuali ed attivisti politici che ritenevano fosse ingiusto sottostare al dominio di diverse Nazioni quando sarebbe stato possibile costituirne una unitaria, che unisse gli "italiani" di ogni regione e ponesse fine ai soprusi degli altri Stati.
In Italia, come altrove, erano in vigore forme di governo autoritarie e nei primi dell'Ottocento, tutta l'Europa era scossa da movimenti di rivolta.
In Italia le prime ribellioni ci furono nei primi decenni dell'Ottocento ad opera di una società segreta, la cosiddetta Carboneria.

34

Nei decenni successivi furono create associazioni e partiti di chiaro stampo unitarista che si proponevano, senza interventi sovversivi, di modificare il vigente sistema geo-politico.
Tutto questo sfociò nella Prima Guerra d'Indipendenza, nel 1848, una rivolta contro i governanti austriaci supportata, fra l'altro, dal Regno di Sardegna. Ne seguirono altre due.
Il Quarantotto fu un anno segnato da rivolte e insurrezioni in tutta la penisola, sia al Nord che al Sud, nei confronti dei rispettivi tiranni.

Continua la lettura
44

Tradizionalmente si attribuisce a Garibaldi e alla sua Spedizione dei Mille la riuscita di un'Italia unita, nel 1861. In realtà fu solo nel 1871 che si portò a completamento il processo, quando Roma - protetta dai Francesi ma momentaneamente abbandonata perché la Francia era impegnata in un conflitto con la Germania - fu assediata e "conquistata".
Questo particolare e delicato momento storico è sempre stato accompagnato non solo da notevole entusiasmo ma anche da graffianti critiche, anche all'epoca: oltre a chi vedeva l'unità d'Italia come la rinascita di un popolo e un motivo di riacquisire dignità nei confronti degli altri Stati europei, c'era anche chi la considerava l'inizio di un'epoca di grandi squilibri, in quanto fenomeni di malgoverno non cessarono di esistere e andarono quasi sempre a scapito delle regioni meridionali.
Studiare il Risorgimento richiede molto tempo e pazienza, ma se si vuole capire ciò che è avvenuto in passato e che ha influenzato gli eventi che hanno trasformato l'Italia nel paese attuale, allora il Risorgimento è il punto di partenza adatto. Non mi resta quindi che augurare buono studio.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Storia: il Risorgimento

Con il termine Risorgimento in storia ci si riferisce a un periodo caratterizzato da una rivoluzione culturale, politica e sociale che, dopo diverse peripezie, portò all'Unità Italiana. Il Risorgimento rese l'Italia un Paese geograficamente unito e...
Superiori

L'illuminismo in pillole

L’Illuminismo è un movimento storico-culturale, diffuso nel XVIII secolo. Si può delimitare in un periodo che va dalla pace di Aquisgrana (1748) al Congresso di Vienna (1815). Nasce in Inghilterra, ma si diffonde velocemente anche nel resto degli...
Superiori

I dolori del giovane Werther di Goethe in pillole

I dolori del giovane Werther è uno dei simboli dello Sturm und Drang, una corrente nata e sviluppatasi in Germania tra il 1785 ed il 1785. Scritto da Goethe nel 1774, è un romanzo epistolare, in cui il protagonista mette in risalto i suoi tormenti....
Superiori

La scoperta dell'America in pillole

L'America, come tutti sappiamo fu scoperta da Cristoforo Colombo, mentre è più difficile ricordare tutti i passaggi che hanno portato Colombo ad effettuare quel particolare viaggio per poi ritrovarsi in una terra sconosciuta. In questa guida, in particolare,...
Superiori

Storia: la Seconda Rivoluzione Industriale in pillole

In questa breve guida intendo proporvi delle pillole riguardo alle invenzioni e alle scoperte, che ha portato con sé la Seconda Rivoluzione Industriale. A differenza di quanto avvenne con la Prima Rivoluzione Industriale, la quale comportò benefici...
Superiori

Il ritratto di Dorian Gray di Oscal Wilde in pillole

Uno dei capolavori di Oscar Wilde è sicuramente il Ritratto di Dorian Grey, un romanzo uscito per la prima volta sul Lippincott's Monthly Magazine nel 1880 e pubblicato poi nella la prima edizione originale nel 1891. L'autore apportò successive delle...
Superiori

La filosofia di Marx in pillole

Karl Marx è stato uno dei più grandi filosofi tedeschi. Nato a Treviri nel 1818, Marx, coltiva fin da giovane una fortissima passione non solo per la filosofia, ma anche per il giornalismo, per la sociologia e per l'economia. Il suo pensiero ha contribuito...
Superiori

Schopenhauer in pillole

Pillole biograficheArthur Schopenhauer è stato un illustre filoso tedesco e uno dei maggiori pensatori del XIX secolo. Nasce a Danzica nel 1788 da genitori borghesi. Schopenhauer si dedica agli studi filosofici, che terminano con la laurea nel 1813 tralasciando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.