Il positivismo: caratteristiche e influenze

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il positivismo è un particolare movimento culturale e filosofico che nasce nella prima metà del '800 in Francia ed è fortemente trainata dal progresso in campo scientifico dovuto alla rivoluzione industriale in atto in questo periodo. Il positivismo è un periodo molto importante e per riuscire a conoscere tutte le caratteristiche e le influenze non dovremo fare altro che leggere con molta attenzione tutte le indicazioni riportate nei passi successivi di questa guida.

26

Il positivismo nasce in Francia tra la prima e la seconda metà dell'ottocento, con lo scopo di mettere in rilievo la conoscenza scientifica e la metodologia ad essa applicata, con lo scopo di renderla l'unica forma conoscitiva possibile. Questa filosofia si sviluppa positivamente grazie al progresso e all'evoluzione del mondo umano, per superare la crisi che in quegli anni attanagliava le persone.

36

Inizialmente il positivismo si afferma come una corrente culturale e filosofica che esalta i pensieri ottimistici dei primissimi sostenitori, coinvolgendo successivamente, una massa sempre più ampia di seguaci. Trova sostegno in politica dai conservatori, che appoggiano l'idea di abbattere la metafisica con questa scienza positivista, che poggia le proprie basi sulla giustificazione di tutto ciò che è reale e razionalmente comprensibile.

Continua la lettura
46

Di fatto si passa da una fase di fenomenismo, ad un'era di realismo. Si rifiuta la differenza tra apparenza ed essenza, costruendo un solo archetipo scientifico, senza formulare giudizi di valore andando a rifiutare entità meta concrete. Queste sono quattro ideologie e caratteristiche che sono alla base del positivismo, che hanno una funzione pratica e sociale che influenza anche la pittura e la letteratura.

56

La teoria di Darwin offre al positivismo evoluzionistico, un'ulteriore accelerata, riguardo la differenza esistente in natura tra l'ambiente e gli individui che ne fanno parte; quest'ultima infatti, influenza l'organismo naturale e tutti gli esseri viventi hanno in comune, la lotta per la sopravvivenza, senza distinzioni tra animali e persone.

66

A questo punto la nostra guida è giunta al termine. Tutto quello che dovremo fare per conoscere le caratteristiche e le influenze che riguardano il periodo del positivismo, non dovremo fare altro che leggere tutte le indicazioni riportate nei passi precedenti. Con queste brevi indicazioni sapremo finalmente tutto quello che riguarda questo particolare periodo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Il Naturalismo francese

Quando si parla di Naturalismo francese generalmente si intende una corrente letteraria che si sviluppa in Francia nell'Ottocento. Essa prende le basi dalla corrente del Positivismo, la quale afferma una grande fiducia nel progresso e negli sviluppi scientifici....
Università e Master

Auguste Comte: i concetti base del suo pensiero

Il fondatore della sociologia è sicuramente Auguste Comte. Inizialmente egli chiamò questa disciplina "filosofia sociale". La sua corrente di pensiero è molto vicina a quella del positivismo a causa della sua esaltazione della scienza e del progresso...
Superiori

Guida al Naturalismo

Come voi visitatori di questo sito web ben saprete, quando parliamo del Naturalismo, facciamo riferimento ad una importante corrente artistica e letteraria che nacque e si diffuse inizialmente in Francia, attorno alla seconda metà del Diciannovesimo...
Superiori

Pascoli: le opere

Giovanni Pascoli è un famoso poeta italiano dell'800. Nacque a San Mauro di Romagna, in provincia di Forlì, nel dicembre del 1855 e morì nel 1912 a Bologna Con la sua poesia ha ben rappresentato il periodo storico-culturale che si creò dopo la crisi...
Superiori

Il verismo in Italia e il naturalismo in Francia

La crisi del Romanticismo letterario si ritiene compiuta con la nascita del Naturalismo in Francia e successivamente del Verismo in Italia, movimenti letterari speculari che guardano al pensiero positivista diffusosi alla fine dell'800 e, anzi, sono a...
Superiori

Letteratura: la poesia crepuscolare

La poesia crepuscolare è tipica del Novecento ed è una lirica dimessa, che parla della condizione dell'umanità in modo quasi triste e soprattutto chiuso nel silenzio. È come attraversare una crisi della tradizione e della morale nei versi umili e...
Superiori

La legge dei tre stadi di Comte

Tra i più illustri ed importanti esponenti del Positivismo, sicuramente Auguste Comte occupa una posizione di notevole rilievo. Durante tale corrente filosofica, che si affermò nella seconda metà del 1800, questo grande filosofo riscontrò un notevole...
Superiori

Appunti di letteratura italiana: il Verismo

Nella letteratura italiana, per Verismo si intende un movimento letterario sviluppatosi fra il 1875 ed il 1895. Ciò che caratterizza il verismo è la volontà - da parte degli autori - di raccontare la realtà in maniera fedele ed oggettiva fotografando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.