Il medioevo in Europa: appunti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per molto tempo il Medioevo è stato considerato un periodo buio della storia europeo, tormentato da guerre, epidemie e regresso scientifico: in realtà, quanto questa affermazione sia sbagliata lo dimostra il fatto che, proprio durante il Medioevo, si siano sviluppate molte caratteristiche ereditate poi dall'età moderna e contemporanea. Cronologicamente parlando, il Medioevo si snoda lungo dieci secoli, e ad essere precisi va dal 476 d. C., anno della caduta dell'Impero Romano d'Occidente, al 1492 d. C., anno della scoperta delle Americhe. Per convenzione, si è soliti dividere questo periodo in due tronconi: l'Alto Medioevo, che va dal V al X secolo, e il Basso Medioevo, che va dal X al XV secolo. In questi appunti analizzeremo i principali aspetti di questa lunga età storica, che tanto ha dato all'Europa in termini artistici, tecnologici e politici.

24

Le invasioni barbariche ed il cristianesimo

Subito dopo la caduta di Roma, nei territori appartenuti all'Impero vennero a stanziarsi nuove popolazioni barbare che, unendosi con quelle locali, diedero vita a nuovi regni, chiamati "romano-barbarici", in grado di mantenere in piedi parte dell'organizzazione della vita cittadina e militare dei secoli d'oro di Roma: i principi regni di questo periodo furono quello Visigoto e quello Ostrogoto.
Importanti avvenimenti si registrarono in ambito religioso. Il vescovo di Roma accrebbe la sua importanza rispetto agli altri vescovi. Inoltre divenne sempre più una “guida teologica”. Nel Medioevo si ebbe la nascita del monachesimo. Questo era un modo di vivere imitando Cristo nella preghiera, nel lavoro e nel silenzio. Tutto ciò per ottenere la redenzione e la salvezza per sé e per tutto il popolo.

34

Il sistema feudale e Carlo Magno

Durante il Medioevo nacque il sistema feudale, che era caratterizzato da classi sociali “sottomesse” ad altre. Vi era il Vassallo, sottomesso al re. Questo dava in gestione alcune delle proprie terre ad individui di una classe “inferiore”, i Valvassori. Questi potevano ulteriormente suddividere i possedimenti tra i Valvassini.
Sicuramente il più importante sovrano di questa epoca fu Carlo Magno (nato nel 742 e morto nell’814). Incoronato Imperatore del Sacro Romano Impero la notte di Natale dell’800. Fu re dei Franchi e dei Longobardi. Famose furono le sue campagne contro i Longobardi ed i Sassoni. Carlo Magno riuscì a porsi, agli occhi della chiesa e del popolo, come difensore della cristianità. Riunì sotto il suo vessillo quasi tutto l’ex Impero Romano d’Occidente.

Continua la lettura
44

Lo scisma, le crociate e le prime Università

Il grande scisma accadde tra la chiesa cattolica d’occidente e quella ortodossa d’oriente. In occidente si affermò il primato del vescovo di Roma (il Papa) su tutti gli altri prelati. In oriente, invece, non si riconobbe più l’autorità Papale.
Il Medioevo in Europa, consultando appunti, vide la nascita dei Comuni. A capo dei Comuni vi era un vescovo. Nel Medioevo, inoltre, nacquero le “Repubbliche Marinare”. Tra queste annotatevi Venezia, Genova ed Amalfi. Tali città ricavarono enormi ricchezze dal commercio.
Sempre nel Medioevo si assistette all’esperienza delle crociate. I crociati volevano liberare la Terra Santa dagli invasori mussulmani.
Il Medioevo in Europa fu l'epoca delle prime monarchie nazionali. Le prime nacquero in Spagna, Portogallo e Inghilterra.
Durante tale epoca nacquero le Università (Bologna, Padova, Parigi, Oxford e Cambridge per citarne alcune). Inoltre si diffuse l'Umanesimo. Tale movimento cercò di recuperare le conoscenze dell’età “classica”.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Storia: il Medioevo in breve

Il "Medioevo" è un’epoca che per oltre 1.000 anni ha interessato l’Europa. Durante questo periodo, sono state gettate le basi della moderna civiltà occidentale ed il centro è diventato dopo la caduta dell’Impero romano il nord Europa ossia paesi...
Elementari e Medie

Storia: l'Italia Medievale

La storia è ricca di riferimenti importanti, ognuno segna una tappa fondamentale per il proseguire dello sviluppo umano, sociale e industriale che ha portato a quel tipo di società che oggi chiamiamo moderna. Ma il processo di evoluzione è stato molto...
Superiori

Medioevo in sintesi

Il Medioevo è un periodo di circa 10 secoli il cui inizio si ha con il crollo dell'impero Romano d'Occidente, anno 476, e si conclude con la scoperta dell'America, nel 1492. Per convenzione l'anno 1000 divide il Medioevo in due parti: Alto Medioevo (dal...
Superiori

Mestieri e professioni nel Medioevo

Il Medioevo è un periodo storico compreso tra l'età antica e quella moderna. Convenzionalmente inizia nel 476 d. C., anno della caduta dell'Impero Romano d'Occidente e termina nel 1492, anno della scoperta dell'America. Questo periodo storico viene...
Superiori

Storia: l'Impero bizantino

Il nome di Impero bizantino nasce dalla sua capitale Bisanzio (Costantinopoli) ed è il nome che viene attribuito all'Impero romano d'oriente, dopo la caduta dell'Impero d'occidente nel 476 d. C.. La sua storia non viene spesso degnamente analizzata ed...
Superiori

Storia: lo Stato Pontificio

Lo Stato Pontificio è un territorio politico-religioso governato dal Papa, cioè colui che è a capo della cristianità cattolica romana. Lo stato esiste dal 752 d. C. Ed è caduto nel 1870 a seguito dell'unità di Italia sorta in virtù delle conquiste...
Superiori

La fine dell'Impero Romano d'Occidente

L'anno in cui si fa risalire la fine dell' Impero Romano d'Occidente è il 476 d. C. In quell'anno, infatti, Odoacre, che era il generale a capo delle milizie germaniche dell'Impero, depose l'ultimo imperatore romano d'Occidente, Romolo Augusto. Per comodità...
Superiori

Storia: La Repubblica di Venezia

La Repubblica di Venezia possiede una storia affascinante. Tutti gli storici italiani ed internazionali hanno cercato di comprendere come questa città avesse conseguito enormi successi in un'epoca buia per l'Italia e l'Europa, corrispondente al Medioevo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.