Il marketing mix: appunti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il marketing è un mondo molto complesso che però sta diventando sempre più importante nel mondo del business. Le tipologie di marketing sono innumerevoli e ci sono diversi modelli che possono essere utilizzati. Il complesso delle tecniche e di tutti gli strumenti necessari al raggiungimento di vari obiettivi è detto marketing mix. Lo studio del marketing mix è molto importante sia per chi studia comunicazione, che per chi ha un'azienda e vuole implementare il proprio business. Questa guida si propone appunto di darvi alcune indicazioni riguardo il marketing mix: appunti.

24

Studiare il modello delle quattro p

Il modello delle quattro P è maggiormente orientato al produttore. Secondo questo modello, il marketing mix è costituito da quattro variabili: prodotto, prezzo, promozione e punto vendita. Per prodotto si intende un elemento che soddisfi un bisogno o un desiderio di un consumatore. Si tratta di un bene materiale o di un servizio immateriale. L'esperto di marketing dovrebbe valutare come posizionare il prodotto, come sfruttare il marchio, come sfruttare le risorse della società e come configurare il mix di prodotto, in modo che ogni prodotto completi l'altro.

34

L'importanza del prezzo

Per prezzo si intende la somma che un cliente paga per il prodotto o servizio. Il prezzo è molto importante in quanto determina gli utili di una società e, di conseguenza, la sua sopravvivenza. La regolazione del prezzo ha un profondo impatto sulla strategia di marketing e spesso influisce sulla domanda e, quindi, sulle vendite. Il marketing deve fissare un prezzo che integri gli altri elementi del marketing mix.

Continua la lettura
44

Preparare la promozione

La terza variabile è la promozione. Essa rappresenta tutti i metodi di comunicazione che un marketer può utilizzare per fornire informazioni sul prodotto a parti differenti. La promozione comprende elementi quali: pubblicità, pubbliche relazioni, il passaparola ed il personale di vendita. La pubblicità comprende ogni comunicazione pagata: spot televisivi, radio e pubblicità Internet, supporti di stampa e cartelloni pubblicitari. Nelle pubbliche relazioni, invece, la comunicazione non è direttamente pagata e comprende comunicati stampa, sponsorizzazioni, mostre, conferenze, seminari o fiere ed eventi. Il passaparola è qualsiasi comunicazione apparentemente informale sul prodotto da parte di clienti soddisfatti o di persone specificamente impegnate a creare commenti positivi. Infine, il personale di vendita gioca spesso un ruolo importante nel passaparola e nelle relazioni pubbliche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Le quattro aree della comunicazione d'impresa

La comunicazione d'impresa è quell'insieme di attività che servono all'azienda per relazionarsi e per modificare e quindi migliorare i propri atteggiamenti e comportamenti sul mercato. Tutto risulta indispensabile e necessario per completare il quadro...
Superiori

Come redigere la conferma d'ordine

Redigere la conferma dell'ordine non è obbligatoria, ma attesta al ricevente una prova concreta di ciò che si è appena concluso, come per esempio un acquisto, un'email inviata a qualche azienda oppure semplicemente un riepilogo confirmatorio di una...
Università e Master

Come Applicare Il Modello Di Abell

In questo articolo vedremo come applicare il modello di Abell. La definizione del modello di business, è una delle fondamentali rilevazioni che il management di un'azienda deve comprare, siccome consente di ottimizzare i costi, generando perciò l'incremento...
Lingue

Come scegliere un corso di business English

L'inglese apre le porte alla carriera. Nel mondo del business, la lingua straniera viene utilizzata per lo scambio di informazioni tra aziende e professionisti. Un corso di business English ha numerosi vantaggi. Migliora la conversazione verbale o epistolare...
Università e Master

Appunti di sociologia dei consumi

Per chi compie i propri studi in ambito sociologico, mettiamo a disposizione alcuni appunti relativi alla materia della sociologia dei consumi. Saranno utili per comprendere come individuare l'utilizzo sociale degli oggetti volti al soddisfacimento dei...
Lingue

Scuole di inglese a New York

Esistono molti modi per apprendere una lingua straniera. Ma il migliore è sicuramente quello di recarsi nel paese originario della lingua stessa. Neanche la lingua inglese esula da questo concetto. E New York è una delle scelte più interessanti per...
Superiori

La pianificazione strategica: appunti di economia

La Pianificazione Strategica serve ad unificare tutti i diversi settori dell'azienda ed aumentare i profitti. Essa si occupa del lungo periodo e forma un processo unitario agendo di pari passo con il controllo della gestione. In questa guida vi offro...
Superiori

Differenze tra Modernismo e Postmodernismo

Parlare di modernismo e postmodernismo non è affatto semplice, anche perché spesso le differenze sono minime. Il postmodernismo è un termine coniato nel 900 e che viene utilizzato in diversi ambiti culturali e commerciali. Infatti qualcuno potrebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.