Il comparativo nella lingua francese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il comparativo è una funzione grammaticale riscontrabile in ogni lingua e serve per fare il confronto fra due termini che possono essere sostantivi, aggettivi, avverbi o forme verbali. Scendendo più nel dettaglio, è possibile rintracciare 3 tipi di comparativi in base al tipo di paragone: di qualità, di quantità e di azione. Inoltre sono 3 anche i gradi di paragone: maggioranza, minoranza,uguaglianza.
Ecco una piccola e semplicissima guida per imparare a costruire il comparativo nella lingua francese.

25

Comparativo di qualità

Il comparativo di qualità fa un paragone tra 2 termini con aggettivo o avverbio.
In francese, il comparativo di qualità è simile in tutti e 3 i gradi, si differenzia solo nell'avverbio che introduce il primo termine di comparazione. Si forma quindi in questo modo:

- PLUS + aggettivo/avverbio + QUE (comparativo di maggioranza)
- MOINS + aggettivo/avverbio + QUE (comparativo di minoranza)
- AUSSI + aggettivo/avverbio + QUE (comparativo di uguaglianza)

Ecco alcuni facili esempi:
per dire "la mia casa è più bella della tua" bisogna scrivere "ma maison est plus belle que votre";
per dire "la mia casa è meno bella della tua" si scrive "ma maison est moins belle que votre";
infine "la mia casa è bella quanto la tua" si traduce "ma maison est aussi belle que votre".

35

Comparativo di quantità

Il comparativo di quantità attua invece un paragone tra 2 termini con sostantivo.
Anche in questo caso in tutti e 3 i tipi di comparazioni cambia solo l'avverbio introducente il primo termine di paragone. Il comparativo di quantità si forma così:

- PLUS DE + sostantivo + QUE/QUE DE (comparativo di maggioranza)
- MOINS DE + sostantivo + QUE/ QUE DE (comparativo di minoranza)
- AUSSI DE + sostantivo + QUE/ QUE DE (comparativo di uguaglianza)

In questo comparativo è presente però una particolarità. Infatti il secondo termine di paragone sarà introdotto da QUE se si confrontano due quantità di una stessa cosa. Si utilizzerà QUE DE per confrontare due quantità di 2 cose diverse.
Ecco alcuni esempi per chiarire le idee:
"Giovanni ha più libri di Antonio" si traduce "John a plus de livres que son ami";
"Giovanni ha più libri che giocattoli" si traduce "John a plus de livres que de jouets".

Continua la lettura
45

Comparativo d'azione

Il comparativo d'azione infine, paragona tra di loro 2 termini con verbo.
Questo è il caso più semplice per la sua formazione. Esso si forma semplicemente con:

- verbo + PLUS QUE (comparativo di maggioranza)
- verbo + MOINS QUE (comparativo di minoranza)
- verbo + AUTANT QUE (comparativo di uguaglianza)

Questi avverbi, come detto, si collocano subito dopo il verbo principale in questo modo:
"Rossella studia più della sua amica" si tradurrà con "Scarlett étudie plus que son amie";
"Rossella studia meno della sua amica" sarà "Scarlett étudie moins que son amie";
"Rossella studia quanto la sua amica" sarà tradotto "Scarlett étudie autant que son amie".

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllare i comparativi di maggioranza irregolari di: bon, mauvais, bien
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Lingua francese : gli errori più comuni

Per un italiano, imparare il francese, potrebbe non essere un grande problema. Le due lingue, per molti aspetti, sono abbastanza simili. Ci sono termini che hanno un'incredibile somiglianza e ciò non fa che aumentare la facilità di comprensione della...
Lingue

Come ottenere una certificazione di lingua francese

L'idioma francese è la seconda lingue più diffusa in tutto il mondo, dopo quella inglese. Infatti è la lingua nazionale in Francia, Canada, Belgio, Svizzera, Lussemburgo e in decine di ex colonie facenti parte dell'impero francese. È anche la lingua...
Lingue

Lingua francese: gli articoli

In francese come in italiano, gli articoli sono una delle prime particelle grammaticali che si studiano per poter padroneggiare le basi della lingua, e funzionano in un modo del tutto analogo a quello della lingua italiana.In questa guida andremo a...
Lingue

Come Utilizzare I Pronomi Personali Accoppiati Nella Lingua Francese

Per definizione, i pronomi personali rappresentano la persona che svolge l'azione oppure la persona di cui si sta parlando, senza specificarne il nome proprio. Non in tutte le lingue però i pronomi seguono le stesse regole. Particolari eccezioni è possibile...
Lingue

Come formare il comparativo in inglese

Leggendo questa guida, scopriremo come formare il comparativo in inglese. Che si tratti di comparativo di maggioranza, di minoranza, di uguaglianza o di superlativi, la lingua inglese tiene conto, per quanto concerne sia gli aggettivi che gli avverbi,...
Lingue

Come realizzare il comparativo in tedesco

Tra le numerose lingue presenti al mondo, una delle più importanti da conoscere è sicuramente il tedesco. Si tratta di una lingua molto diffusa, che però è anche piuttosto difficile da imparare se non la si conosce bene. In tedesco infatti ci sono...
Lingue

Come formare il comparativo in spagnolo

Come molte altre lingue comoresa quella italiana, lo spagnolo è una lingua latina dagli accenti caldi e legati. Ultimamente sempre più persone si trasferiscono in Spagna o in una delle sue isole per cui l'esigenza di imparare questa lingua sta mettendo...
Lingue

Come fare il comparativo in russo

Il russo è una lingua di origine slava, parlata non soltanto in Russia, ma anche in diverse ex repubbliche dell'Unione Sovietica. Secondo studi recenti, si attesta che tale lingua viene parlata da quasi centottanta milioni di persone, e rappresenta il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.