Il bilancio di esercizio secondo i nuovi principi OIC

Tramite: O2O 03/04/2018
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il bilancio d'esercizio è costituito dall'insieme di documenti contabili che un'azienda redige periodicamente. Lo scopo di questi documenti aziendali è quello di perseguire il principio di verità, ovvero di definire in maniera chiara e soprattutto veritiera la propria situazione finanziaria, nonché patrimoniale, facendo esplicito riferimento alle entrate economiche dell'impresa stessa, relative al periodo di tempo preso in esame. In particolare, il bilancio d?esercizio è composto dai seguenti documenti: lo stato patrimoniale, il conto economico, il rendiconto finanziario e la nota integrativa. Questi documenti sono disciplinati ai sensi di legge e aggiornati periodicamente. Se volete conoscere come funziona il bilancio di esercizio secondo i nuovi principi OIC (ovvero relativi alle novità introdotte dall'Organismo Italiano di Contabilità) proseguite nella lettura della presente guida.

26

Stato patrimoniale

Lo stato patrimoniale è il documento che definisce la situazione patrimoniale di un'azienda in una certa data considerata. In particolare, lo stato patrimoniale fa riferimento a due sezioni distinte, chiamate stato all'attivo e stato al passivo. In parole povere, potremmo definire il primo come la situazione di credito nei confronti di soci, relativamente a dei versamenti ancora non avvenuti. Potremmo definire, invece, lo stato al passivo come i debiti imposti all'azienda stessa, ancora non versati ma da versare entro una data stabilita: in altre parole, una spesa aziendale futura, ancora non avvenuta, ma certa poiché prevista dagli accordi commerciali dell'impresa.

36

Conto economico

A differenza dello stato patrimoniale che indica la situazione patrimoniale senza riferimenti ad altri periodi precedenti, il conto economico va ad evidenziare proprio i cambiamenti economici nel tempo relativi allo stato aziendale. In altre parole, il conto economico evidenza l'utile o la perdita dell'esercizio finanziario, in riferimento ad uno stato patrimoniale precedentemente calcolato. In particolare, il documento del conto economico è costituito dai seguenti punti: valore della produzione; costi della produzione, considerando anche gli stipendi dei dipendenti; proventi ed oneri finanziari, considerando anche le uscite da indirizzare ad eventuali soci; rettifiche di valore di attività e passività finanziarie.

Continua la lettura
46

Rendiconto finanziario

Il rendiconto finanziario è un documento del bilancio d'esercizio relativamente giovane, poiché la sua obbligatorietà è entrata in vigore nell'anno 2017 con retroattività relativa al 31 dicembre 2016. In altre parole, dal giorno 1 dicembre 2017 è scattata l'obbligatorietà di rendicontazione finanziaria, da redigere naturalmente sull'anno immediatamente precedente. Si tratta di un documento in cui un'azienda elenca i flussi di cassa verificatisi in un certo periodo, andando a evidenziare la differenza tra tutte le entrate e tutte le uscite monetarie: in parole povere, il "guadagno al netto" dell'azienda.

56

Nota integrativa

La nota integrativa è una sorta di aggiunta al bilancio d'esercizio, un documento da redigere secondo le norme dettate dal codice civile italiano. Il suo scopo è quello di confrontare e integrare le informazioni contenute nello stato patrimoniale e quelle contenute nel conto economico. La nota integrativa prevede l'obbligatorietà di diverse voci, ma non di tutte, come nel caso dei movimenti delle immobilizzazioni o dei compensi destinati ad amministratori e sindaci. Per avere un quadro più chiaro, basta consultare l'elenco ufficiale e valutare cosa conviene inserire e cosa omettere nella documentazione aziendale.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come Svolgere Un Esercizio Sul Terzo Principio Della Dinamica

La fisica è una delle materie più ostiche ma anche più importanti per tutti quegli studenti che intraprendono gli studi scientifici, e che quindi decidono di frequentare l'istituto tecnico industriale o il liceo scientifico. La fisica ha diversi rami,...
Università e Master

Come Risolvere L'Esercizio Di Reazione Di Clorurazione Del Metano

Quando si studio inevitabilmente ci si può impantanare in argomenti o materie che magari sono fin troppo ostiche o non ci vanno proprio a genio. Tra le tante materie che si possono incontrare nel proprio corso di studi, scolastico o universitario, ve...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di economia aziendale

L'esame di Economia Aziendale è uno dei primi che si affrontano nel corso della carriera universitaria di Economia e Commercio. Grazie alla conoscenza di questa materia, è possibile gettare le basi fondamentali che vi porteranno, in un secondo momento,...
Università e Master

Diritto amministrativo: alcuni appunti

Il “diritto amministrativo” è una branca del diritto pubblico con il compito di regolare le attività della pubblica amministrazione (P. A.) e il suo rapporto con i cittadini. In poche parole, il diritto amministrativo si occupa di regolare le modalità...
Università e Master

Economia aziendale: ratei e risconti

Quando si parla di ratei e di risconti, il riferimento è a voci presenti nei bilanci delle imprese: nei prossimi passi   cercheremo di spiegarvi a cosa esse si riferiscano, quindi ci occuperemo di offrirvi alcuni approfondimenti su questo importante...
Università e Master

Calcolo delle rimanenze: metodo del lifo

Il metodo del lifo valuta l'ammontare dell'inventario finale in un periodo di reporting. Questo è utile nelle seguenti situazioni: per periodi di intervalli tra i conteggi dell'inventario fisico e quando non è più presente l'inventario ed è necessario...
Università e Master

Come calcolare il peso dell'aria contenuta in un locale

Il calcolo del peso di un dato volume d’aria è uno dei problemi di fisica più famosi, ed usato come esercizio nelle scuole medie e nei licei. Per risolvere un esercizio di questo tipo bisogna avere bene a mente alcuni concetti fondamentali di fisica...
Università e Master

Come calcolare l'interferenza in un'analisi genetica

La genetica è una complessa branca della biologia che si occupa dello studio dei geni e del loro comportamento. Tra i vari oggetti di indagine spiccano l'ereditarietà e la variabilità genetica. Tali fenomeni innescano particolari meccanismi, i quali...