Idee per organizzare un corso di inglese per adulti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se avete da poco aperto una struttura per creare un'organizzazione o un'associazione dedicata ai corsi di lingua straniera, dovete subito mettere in chiaro le idee sull'organizzazione dei vostri corsi. La struttura di un corso di lingua inglese per esempio, è molto importante. Per creare un corso di inglese infatti, non bastano semplicemente le lezioni da parte di insegnanti specializzati, ma è necessario inventarsi qualcosa per attirare gli eventuali interessati. In questa lista, troverete alcune idee per organizzare un corso di inglese ad hoc per adulti.

26

Creare delle lezioni personalizzate

Un corso di inglese, non deve mai avere delle lezioni banali. Le lezioni di inglese devono sempre essere personalizzate, speciali e divertenti anche per gli adulti. Provate a creare delle lezioni sia di gruppo che individuali per fare immergere l'iscritto al vostro corso, nel mondo della lingua inglese in tutto e per tutto.

36

Creare dei prezzi competitivi

Il prezzo di un corso è sempre da tenere in considerazione. Una delle idee più efficaci, è quella di creare dei prezzi competitivi rispetto base alle altre scuole. Potete infatti creare delle borse di studio dei voucher, delle occasioni speciali per i lavoratori o per gli iscritti all'università e attrarre molte più persone al vostro meraviglioso corso di inglese.

Continua la lettura
46

Organizzare classi solo per la conversazione

Per le persone adulte che si iscrivono a un corso di inglese per fare conversazione in un'altra lingua, è ideale saltare la parte scritta di grammatica e di esercizi vari e organizzare delle classi solo per la conversazione in lingua inglese. Un modo per imparare l'inglese in completo relax e con la voglia di conoscere nuovi vocaboli particolari e in uso tutti i giorni.

56

Creare delle uscite extra scolastiche in lingua inglese

Per agevolare, stimolare e creare un gruppo unito del vostro corso di inglese, potete proporre delle mini uscite extra scolastiche dopo il corso o durante le ore del corso. Potete organizzare delle cene, degli aperitivi o dei pranzi con i vostri iscritti al corso sempre ed esclusivamente in lingua inglese per capire come muoversi in giro per il mondo con un'altra lingua.

66

Organizzare dei viaggi guidati in città straniere

Per organizzare dei corsi di inglese davvero unici e invidiabili dalle altre scuole, una delle idee più geniali, è quella di organizzare un mega corso con all'interno delle visite guidate in posti in cui si parla esclusivamente la lingua inglese. Londra, New York, Dublino, ecc., sono solo alcune delle mete da proporre agli iscritti che dovranno ovviamente versare la quota di partecipazione per il viaggio di gruppo del vostro speciale corso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come scegliere un corso di conversazione inglese

La lingua inglese, è diventata, in ambito internazionale e nazionale uno strumento di utile supporto, sia a livello comunicativo, sociale, che a livello didattico e lavorativo. Arrivata a classificarsi terza fra le lingue più parlate al mondo, essa...
Lingue

Come scegliere un corso di inglese

Scegliere un corso d'inglese non è mai semplice, indipendentemente dall'età dello studente. Bambini, adolescenti o adulti che si trovano di fronte alla molteplicità di proposte che il settore offre possono avere esigenze diverse, ma di certo sono accomunati...
Lingue

10 idee per insegnare l'inglese a bambini

Insegnare l'inglese ai bambini molto piccoli non è un compito molto facile: mantenere attiva e sveglia l'attenzione dei bambini, infatti, può essere particolarmente impegnativo! Eppure insegnare l'inglese ai più piccoli può trasformarsi in un compito...
Lingue

10 idee per insegnare l'inglese a bambini giocando

Una lingua è quanto di più simile al gioco ogni essere umano possa imparare naturalmente nella propria vita. Per questo insegnare una lingua straniera dovrebbe essere fatto giocando, soprattutto se lo si fa con i bambini. Allora, se state pensando di...
Lingue

10 consigli per imparare una lingua da adulti

Tedesco? Spagnolo? Russo? Qualsiasi scegliate, imparare una lingua è fondamentale nella società attuale. La cosa migliore sarebbe impararla da bambini, in modo molto naturale. Ma talvolta ciò non è possibile.Ci sono comunque alcuni trucchi utili per...
Lingue

Come scegliere un corso di business English

L'inglese apre le porte alla carriera. Nel mondo del business, la lingua straniera viene utilizzata per lo scambio di informazioni tra aziende e professionisti. Un corso di business English ha numerosi vantaggi. Migliora la conversazione verbale o epistolare...
Lingue

L’inglese britannico e l’inglese americano

L'inglese e l'americano sono due accezioni come sinonimi, inerenti a un codice linguistico univoco, con regole uguali sia a livello di pronuncia che a livello morfo-sintattico. In realtà sussistono numerose differenze tra l’inglese che viene parlato...
Lingue

I migliori corsi di inglese online gratis

Imparare l'inglese, al giorno d'oggi, non è più solo un modo per ampliare il proprio bagaglio culturale, ma è diventata una vera e propria necessità. Gli scambi culturali tra i vari paesi del mondo, sia di natura economico-lavorativa che per cultura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.