I principali monti d'Europa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L’Europa rientra tra i 7 continenti del pianeta. Quest'affermazione non viene però condivisa da tutti i testi di geografia. In ogni caso, accanto a fiumi, laghi e pianure che ne hanno permesso la popolazione, si contano diversi monti importanti, dalle altezze non indifferenti. Molti infatti, fanno riferimento ad un subcontinente europeo, altri all'Eurasia. Le loro altezze sono degne di nota, pertanto, ecco i principali monti d’Europa.

26

Occorrente

  • Cartina geografica
36

Il Monte Rosa

Le catene montuose degli Urali in Russia, le Alpi, i Pirenei, le Alpi Scandinave, gli Appennini, i Carpazi e molte altre rappresentano dei confini naturali ed offrono paesaggi unici. Il Monte Rosa raggiunge i 4.609 metri di altezza sul livello del mare. La sua parte più alta prende il nome di Punta Dufour. Inoltre, il massiccio del Monte Rosa è il più esteso di tutte le Alpi. La terza montagna più alta è il Cervino con i suoi 4.478 metri di altezza. Oltre alle Alpi, l'Europa presenta altre importanti catene montuose come gli Appennini, in Italia, ed i Pirenei tra Spagna e Francia. Se le montagne più elevate della Spagna si trovano proprio nei Pirenei, quella più importante in assoluto è il Pico del Teide. Si trova tuttavia nell'Isola di Tenerife, ben distante dalle coste Spagnole.

46

Il Monte Bianco

Pertanto, il Monte Bianco risulterebbe sono al quarto posto. Chiaramente, rimane uno dei principali al mondo. Considerando europea la regione del Caucaso, le altre due vette oltre i 5.000 metri sono il Dykh-Tau ed il Monte Shkhara, in Russia. Il Monte Shkhara, in Georgia, viene considerato il più difficile da scalare. Tralasciati questi due monti, le Alpi risultano le più belle, suggestive nonché le principali del Vecchio Continente. Infatti, accanto al monte Bianco, ci sono anche altre importanti montagne come il Monte Rosa, sulle Alpi Pennine. Queste ultime segnano il confine tra l'Italia e la Francia.

Continua la lettura
56

La geomorfologia dell'Europa

Conoscere la geomorfologia dell'Europa è importante, non solo ai fini scolastici. Individuare un fiume o un'altura alimenta le conoscenze, ma anche la curiosità. I monti europei rappresentano dei confini naturali di straordinaria imponenza e bellezza. Il più alto è il Monte Bianco, in Italia. Con i suoi 4.810 metri sopra il livello del mare, fa parte delle Alpi Graie. Situato in Val d’Aosta, segna il confine tra Francia ed Italia, unite da un traforo di 11,6 km. Tuttavia, qualora la catena del Caucaso, al confine con l’Asia, venisse considerata europea a tutti gli effetti, il monte più alto sarebbe l’Elbrus, in Russia, con i suoi 5.642 metri sopra il livello del mare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per memorizzarne la posizione e le linee di confine consulta una cartina geografica oppure un mappamondo. Apprenderai e memorizzerai più velocemente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Le principali pianure italiane

Le pianure italiane si differenziano molto tra di loro, in relazione alla loro origine. Le pianure strutturali sono così chiamate poiché sono nate dal sollevamento di alcuni fondali marini, mentre invece le pianure alluvionali derivano dall'avanzamento...
Elementari e Medie

Le principali città del Portogallo

Il Portogallo è uno stato dell'Europa meridionale: confina con la Spagna a nord-est, mentre si affaccia sull'Oceano Atlantico a sud-ovest. Molte delle città del Portogallo si affacciano sulla costa atlantica e, proprio per questo, è un paese dove il...
Elementari e Medie

I principali fiumi africani

La Terra è ricca di meraviglie sorprendenti, basti pensare alle montagne, alle zone costiere e alle vallate sterminate che ogni continente nasconde e conserva nel corso di tantissimi secoli fino ai giorni nostri. Tra le principali fonti di vita i fiumi...
Elementari e Medie

Appunti di geografia: le principali isole italiane

L'Italia è un paese ricco di posti belli da vedere, e anche pieno di piccole isole abitate, dove è possibile trascorrere molto tempo in rilassatezza. Conoscerle potrebbe farci venire voglia di visitarle ed esplorare le meraviglie che possono offrirci....
Elementari e Medie

I principali strumenti a percussione

Se siamo amanti della musica e ci piacerebbe approfondire le nostre conoscenze musicali magari studiando i vari strumenti esistenti, potremo provare a ricercare su internet delle semplici guide, redatte da esperti in questo settore, che ci forniranno...
Elementari e Medie

Le principali figure piane

Per la maggior parte di bambini e ragazzini, la matematica e la geometria possono dimostrarsi particolarmente impegnative! Ma cari genitori, non abbattetevi! Alle volte basta solo un po' di impegno e di semplificazione dei contenuti, che tutto può diventare...
Elementari e Medie

Le principali regioni della Francia

Sin dalla conquista romana da parte di Giulio Cesare, i territori ora appartenenti alla Repubblica Francese hanno avuto un ruolo di primaria importanza all'interno degli equilibri del vecchio continente, ed è facile intuirne il motivo: da secoli la Francia...
Elementari e Medie

Le principali cause della seconda guerra mondiale

Gli anni che intercorrono tra il 1939 e il 1945 vedono il contesto mondiale macchiarsi delle indelebili tracce del conflitto più grande nella storia dell'uomo.  Nel testo che segue troverete una breve rassegna delle cinque principali cause che hanno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.