I principali istituti tecnici

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L’istituto tecnico è un elemento appartenente al gruppo di scuola secondaria di secondo ordine. Questo ha il compito di indirizzare i propri o alunni ad uno studio pratico delle materie; quindi oltre all’interesse cartaceo vi sarà uno studio di tipo pratico. Ciò permetterà agli iscritti di trovarsi già affacciati al mondo del lavoro con un minimo di basi. Ovviamente l’alunno si troverà avvantaggiato anche ad un eventuale percorso universitario. Ma quali sono i principali istituti tecnici? In Italia la maggior parte di questi hanno come materia cardine la salute, la tecnologia e l’economia. Ma vediamo con esattezza, grazie a questa guida, quali sono i principali indirizzi.

26

Istituto tecnico commerciale

Per gli amanti dei calcoli matematici, delle lingue e dell’economia questo indirizzo farà proprio al caso loro. Infatti il così detto “ITC” (o meglio Istituto Tecnico Commerciale) ha il compito di formare, nell’arco di cinque anni, i futuri ragionieri. Per coloro che vorranno continuare questo percorso si troveranno la strada asfaltata all’interno della facoltà di economia. L’istituto presenta un piano di studi diviso in biennio, in cui si fanno tutte le materie, ed il triennio, in cui si attenzionano maggiormente le materie economico-matematiche.

36

Istituto tecnico agrario

Se invece ti ritieni un ottimo pollice verde l’istituto tecnico agrario fa a caso tuo. Qui si dà ampio spazio allo studio della botanica, della chimica e di tutto ciò che ne comporta all’interno della biosfera. Anche qui si ha un biennio comune ed un triennio più indirizzato nel settore professionale, con annessi studi di coltivazioni e terreni. Con il conseguimento di questo diploma si può professare il lavoro di perito agrario, ma anche in questo caso si può continuare con lo studio universitario omonimo.

Continua la lettura
46

Istituto tecnico informatico

Se la tua passione riguarda la tecnologia ed il suo continuo progresso, questo istituto fa proprio a tuo caso. Qui si prevede alla formazione tecnologica dello studente, e della sua immissione nel mondo lavorativo in ambito di infrastrutture telecomunicative. Il percorso di studi quinquennale prevede anche lo studio legislativo in parallelo a quello tecnico. Successivamente si può intraprendere il percorso universitario in ingegneria informatica o programmazione.

56

Indirizzo tecnico moda

Per tutte quelle ragazze che hanno come aspirazione lavorativa il mondo della moda l’ITM fa a caso vostro. Qui, oltre al disegno di capi su carta, si cerca di impartire nozioni basilari sulla conoscenza dei tessuti, di laboratorio e soprattutto di marketing. Scegliendo questo indirizzo ci si trova davanti ad uno studio di 5 anni.

66

Istituto tecnico turistico

Indirizzo pensato per tutti coloro che, una volta finiti i cinque anni, avranno intenzione di occuparsi del panorama turistico, dei beni culturali ed enogastronomico del territorio in questione. Con questo diploma si potrà affrontare un percorso universitario presso la facoltà di beni culturali o di operatore turistico. Ovviamente sarà presente uno studio approfondito delle lingue straniere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

I principali strumenti per il disegno tecnico

Il disegno tecnico può essere definito come lo strumento principale per le comunicazioni tra progettisti e costruttori, di qualsiasi manufatto. Difatti esso riporta, mediante convenzionali metodologie di rappresentazione, tutti i dati necessari per la...
Superiori

I 5 principali tipi di Liceo

La scuola è un luogo formativo che si porta dietro una grandissima responsabilità, ovvero quella di preparare milioni di giovani alla vita accademica e lavorativa. Le scuole superiori si suddividono in varie tipologie, tra licei ed istituti professionali....
Superiori

I principali monumenti storici australiani

Quali sono i principali monumenti storici australiani? Perché sono così importanti? Come in ogni altro Paese, anche in Australia ci sono molti edifici storici. Essi hanno lo scopo di ricordare chi, con i propri sacrifici, ha contribuito a plasmare la...
Superiori

Petrarca: vita e opere principali

Francesco Petrarca è uno dei più importanti scrittori e poeti del Medioevo. La maggior parte delle sue opere sono scritte in latino; tuttavia egli è stato anche un fautore dello sviluppo del volgare italiano. Le sue poesie e le sue opere si ispirano...
Superiori

I principali strumenti per il disegno artistico

Imparare a tirare fuori la nostra creatività è un percorso molto particolare basato sull'analisi non delle nostre capacità pratiche, ma di ciò che la nostra mente può e desidera elaborare. A differenza di quanto si pensi, tutti siamo fondamentalmente...
Superiori

Principali tematiche della filosofia platonica

Il Platonismo è il nome dei principi esposti dal filosofo Platone. La sua essenza è la convinzione che la filosofia è un modo di vita: il suo aspetto contemplativo percepisce i principi eterni e le forme divine che compongono la realtà dietro gli...
Superiori

Edouard Manet: le principali opere

Edouard Manet è stato un artista francese considerato da molti come uno dei maggiori esponenti del pre-impressionismo. Manet è forse il più grande pittore di tutta la storia dell'arte, un uomo che ha sfidato tutto e tutti pur di intraprendere la carriera...
Superiori

Le principali divinità germaniche

Una delle più importanti divinità universalmente venerata tra tutte le tribù germaniche, era "Wuotan" (Odino in norrena). Secondo la concezione pagana, Wodan era il sovrano del mondo, saggio e abile nelle arti, l'onnipotente e onnipervadente Dio, ordinatore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.