I principali fiumi della Lombardia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Lombardia è una tra le più belle regioni d'Italia, con la sua ricca vegetazione e la presenza di numerose risorse idriche che danno vita a paesaggi veramente suggestivi.
Meta battuta e ideale per tutti gli amanti della montagna e della quiete, è attraversata nel suo territorio da numerosi fiumi. Vediamo insieme quali sono i principali.

26

Po

Fiume che caratterizza e attraversa l'Italia Settentrionale a partire dal Piemonte dove ha origine, per disegnare poi il confine tra Lombardia, Emilia Romagna e Veneto e sfociare nel Mar Adriatico.  Conosciuto sin dall'antica Grecia col nome di Eridanos (tradotto Eridano), che in origine stava ad indicare un fiume mitologico collocabile a Sud della Scandinavia, formatosi dopo l'ultima glaciazione. Il Po è una fondamentale e nevralgica risorsa per l'Italia del Nord, esso rappresenta il principale sostegno della produzione agricola italiana.

36

Adda

Fiume lombardo il cui nome ha origini dal celtico, col significato di "acqua corrente", è il più lungo affluente del Po e nasce ad Apisella nelle Alpi Retiche.  Circondato da due parchi naturali istituiti a partire dal 1983 in cui è possibile ammirare numerose speci di piante e animali che animano una riserva incontaminata da preservare. Meta particolarmente adatta per vivere attimi di vera natura.

Continua la lettura
46

Ticino

Maggiore tra i fiumi dopo il Po, per volume e portata d'acqua, il Ticino, è un fiume che provenendo dalla Svizzera meridionale arriva ad attraversare gran parte dell'Italia Settentrionale.  È possibile individuarne 3 parti, quella montana che scorre in territorio svizzero, quella lacuale, riguardante il Lago Maggiore, e quella pianeggiante, in cui si estende da Sesto Calende fino al Po.

56

Mincio

Fiume della città di Mantova, è un emissario del Lago di Garda e ultimo affluente a sinistra del Po.  Il Mincio attraversa una zona di confine tra Veneto e Lombardia, e per questo è stato teatro di numerose battaglie ed eventi storici dell'epoca rinascimentale.  Fornisce inoltre nutrimento ad uno dei più bei parchi della zona: i giardini Sigurtà.
Tappa da non perdere per gli amanti del verde!

66

Oglio

Fiume lombardo che attraversando la Valle Camonica va a formare il Lago d'iseo tra Costa Volpino e Pisogne, dal quale poi esce presso Sarnico. L'Oglio ha una portata d'acqua paragonabile a importanti affluenti del Po come Il Tanaro, tuttavia risultando più regolare nel suo flusso grazie all'alimentazione alpina del suo corso e alla regolazione esercitata tramite il Lago d'Iseo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

I principali fiumi africani

La Terra è ricca di meraviglie sorprendenti, basti pensare alle montagne, alle zone costiere e alle vallate sterminate che ogni continente nasconde e conserva nel corso di tantissimi secoli fino ai giorni nostri. Tra le principali fonti di vita i fiumi...
Elementari e Medie

I fiumi più lunghi in Italia

Per la sua conformazione geografica, l'Italia è un paese caratterizzato da molti fiumi anche se distribuiti a macchia di leopardo nelle varie regioni. I più lunghi si trovano nelle zone settentrionali e centrali poiché il clima è piuttosto piovoso,...
Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti d'Europa

Laghi e fiumi sono definiti "acque dolci", in quanto a differenza del mare hanno una scarsa presenza di sale al loro interno. Essi però hanno caratteristiche piuttosto differenti. Infatti, i fiumi sono dei corsi d'acqua perenni che, alimentati dalle...
Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti dell'America del Sud

Il territorio di tutto il continente americano, rappresenta gran parte della superficie terrestre. Come tutti sanno, in tutto il territorio americano, a partire dal nord dove troviamo l'Alaska, e per finire nel sud, dove troviamo l'Argentina, possiamo...
Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti dell'America del Nord

Il territorio dell’America del Nord è delimitato dal Mar Glaciale Artico a nord, dall’Oceano Atlantico ad est, dal Mar dei Caraibi e dall’America del Sud a sud-est e dall’Oceano Pacifico a sud-ovest. Esso comprende gli Stati Uniti ed il Canada,...
Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti d'Africa

Dei cinque continenti, l'Africa è sicuramente quello che ha conservato di più la natura selvaggia che lo caratterizza; per questo motivo, attira milioni di turisti tutto l'anno. Questi visitatori possono ammirare le tantissime bellezze naturali che...
Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti d'Asia

Il continente Asiatico è situato interamente nell'emisfero boreale. Esso è delimitato a nord dal Mar Glaciale Artico, a est dallo stretto di Bering e dall'Oceano Pacifico, a sud dall'Oceano Indiano e a sud ovest da Mar Rosso e dal Mar Mediterraneo....
Elementari e Medie

I principali laghi d'Italia

Come voi lettori e lettrici ben saprete, l'Italia è un Paese che (come altre terre mediterranee) possiede una vasta gamma di paesaggi naturali: in Italia troviamo fiumi, mari, montagne, stagni, pianure, colli e altopiani. Soprattutto, apprezzati e famosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.