I misteri dello spazio - tempo

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

L'uomo rimane ammaliato ed impressionato dall'universo sin dalla nascita dell'umanità. Lo osserva sopra di sé, imponente, per scoprire che cosa è davvero e qual è la sua storia. Accade da sempre, infatti anche gli antichi osservavano le stelle e la volta celeste. Proprio studiandole iniziarono a capire come orientarsi e raggiungere nuove terre. Oggi si continua a studiare l'universo, ma sappiamo qualcosa in più. Sappiamo che osservando le stelle, in realtà spingiamo il nostro sguardo indietro nel tempo. Con un potente telescopio, possiamo distinguere galassie ed altri oggetti distanti miliardi di anni luce. In questo modo li vediamo per come erano miliardi di anni fa. Strumenti come i radiotelescopi, infatti, permettono realmente di tornare indietro nel tempo. Si giunge addirittura a momenti vicini all'inizio dell'universo, al mitico Big Bang. Facciamo quindi un viaggio nelle profondità e nei misteri dello spazio - tempo.

27

Occorrente

  • Un radiotelescopio
37

Lo spazio - tempo: i pulsar

Esistono oggetti simili a stelle che emettono radiazioni luminose, onde radio e raggi X per brevi momenti e ad intervalli regolari. Si chiamano pulsar. Lo studio di questi astri ha portato gli astronomi a studiare l'esplosione delle stelle giganti, chiamate supernove. I calcoli degli astrofisici, infatti, indicano che a tali catastrofi può seguire la formazione di piccolissimi corpi celesti. Questi ultimi solo grandi solo una decina di chilometri di diametro, una misura addirittura vicina a noi. Sono incredibilmente immensamente densi e hanno una massa enorme. Sarebbero capaci di emettere energia da particolari zone superficiali e, ruotando rapidamente, darebbero vita alla pulsazione.

47

Lo spazio - tempo: i quasar

I telescopi hanno individuato nell'universo corpi celesti distanti anni luce. Questi corpi producono tantissima energia e si chiamano quasar. La loro reale identità non è ancora nota, non si sa cosa siano davvero. Secondo alcuni studiosi, i quasar sono in realtà la formazione di nuove galassie, come accadde dopo l'esplosione del Big Bang.

Continua la lettura
57

Lo spazio - tempo: supernova e buco nero

Dopo l'esplosione di una supernova, la materia residua può ricadere su se stessa e addensarsi nuovamente. In questo caso va a formare una stella di neutroni estremamente compatta. Ma in alcuni casi l'astro esploso era abbastanza grande, con una massa superiore a tre volte quella del Sole. In tali casi, la contrazione della materia continua nel tempo a causa della forte forza di attrazione gravitazionale, portando alla sua scomparsa. In questo modo si formano i buchi neri. Questi affascinanti e terribili corpi celesti attraggono verso di se tutto ciò che si avvicina. Non c'è stato ancora modo di conoscere cosa, effettivamente, ci sia oltre un buco nero.

67

Lo spazio - tempo: le galassie

Le attuali galassie sono formate dalla riunione di detriti provenienti dagli asteroidi di vecchie galassie esplose. Il movimento centrifugo provocò un'implosione formando il famoso Big Bang. Ciò fa pensare che anche la nostra galassia nacque dall'unione ed implosione di asteroidi di altri pianeti esplosi. Si ipotizza che la nostra galassia si trovi a circa metà del suo immenso percorso di vita.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I planetari sono luoghi affascinanti nei quali poter vedere una rappresentazione verosimile di questi oggetti che distano migliaia di anni-luce dalla Terra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Galileo Galilei e la nuova astronomia

Nell'antichità si credeva che il cielo fosse semplicemente la dimora degli dei; nonostante questo molti studiosi greci adottarono un metodo di approccio scientifico nei confronti dei misteri celesti. Poiché il Sole, la Luna e tutti gli altri pianeti...
Superiori

Geografia astronomica: le galassie

Il cielo non va contemplato come un'entità reale, perché non ha forma e neppure dimensioni. Infatti, viene considerata una nostra illusione, dovuta alla nostra incapacità di percepire le distanze oltre una data profondità. Per questo è bene osservare...
Superiori

La Via Lattea: breve descrizione

La Via Lattea è una galassia con forma tipica di spirale bloccata, molto simile a miliardi di altre galassie dell'universo. Descritta dagli antichi come un fiume o come un percorso, è stata visibile nei cieli dalla prima formazione della Terra. In realtà,...
Elementari e Medie

Come spiegare la nascita della terra ai bambini

Uno dei capitoli maggiormente importanti nella cultura generale dei bambini è spiegare come si è realizzata la terra, ed anche quale è stata la sua origine. I bambini, come è ben noto, sono spesso parecchio curiosi e pongono agli adulti domande a...
Superiori

Appunti di scienze sulle costellazioni

In questo tutorial vi spiegheremo appunti di scienze sulle costellazioni. In una serena notte sarà possibile contare ad occhio nudo oltre seimila stelle. Esse, che sono visibili con dei puntini luminosi, essendo dei corpi celesti sparsi a distanza diversa...
Superiori

Come rappresentare il sistema solare

All'interno della presente guida, andremo a parlare di scienza e, più specificatamente, come avrete già potuto notare dal titolo rappresentativo della nostra guida, ora andremo a parlarvi di astronomia. Nello specifico, vi spiegheremo Come rappresentare...
Lingue

Le migliori serie TV per apprendere il giapponese

Al giorno d'oggi è importantissimo imparare e conoscere nuove lingue. Vanno molto di moda le lingue orientali poiché risultano particolarmente utili e sono molto ricercate. Cinese e giapponese la fanno da padrone ma richiedono un notevole impegno. Per...
Superiori

Guida ai pianeti del sistema solare

Studiare per molti ragazzi non è mai una gioia ma ci sono certe materie che esercitano sempre un certo fascino nelle giovani menti, le quali, una volta che si comincia a parlare di quell'argomento, proiettano le loro menti ad immagini fantastiche, e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.