I migliori libri di narrativa per ragazzi

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

I libri non tramonteranno mai, soprattutto quelli di narrativa per i ragazzi; è molto importante che i giovani studino e leggano libri, questo per fare in modo che possano acculturarsi sempre di più. La lettura aiuta oltre che a leggere meglio, anche a scrivere bene e a sviluppare tesi, saggi e temi. È importante leggere anche per scrivere articoli di giornali, dai più sobri come il giornalino di classe a quelli più articolati come i quotidiani. Ecco dunque quali sono i migliori libri di narrativa per ragazzi.

24

Il Piccolo Principe e il Ritorno del Piccolo Principe

Il Piccolo Principe di Antoine de Saint-Exupéry: un racconto molto poetico che affronta dei temi importanti come il senso della vita e il significato dell'amore e dell'amicizia, Ogni capitolo racconta di un incontro che il protagonista fa con diversi personaggi adulti che lasciano il principe sconcertato dalle persone adulte. Tutti questi incontri possono essere identificati in uno stereotipo della società odierna. Il romanzo costituisce una sorta di educazione sentimentale. Il Ritorno del Piccolo Principe di J. P. DAVITS: seguito de "il piccolo principe" che si concludeva lasciando aperta la possibilità di un seguito: "Se un giorno un bambino vi viene incontro, se ride, se ha i capelli d'oro, se non risponde quando lo si interroga, voi indovinerete certo chi è. Ebbene, siate gentili! Non lasciatemi così triste: scrivetemi subito che è tornato..". Eccolo qui, dopo cinquant'anni.

34

I Ragazzi della via Paal e il Club degli incompresi

I Ragazzi della via Paal di F. MOLNAR: Per gli adulti il vasto deposito di legname nella periferia di Budapest è solo un terreno abbandonato ma per i ragazzi della via Paal è molto di più: è il luogo dei loro giochi e dove scatenano la proprio fantasia. Finché non si scontrano con una banda rivale. Tradimenti, atti di eroismo, drammatici colpi di scena per questo romanzo dalla conclusione inaspettata. Il Club degli incompresi di F. DE PAULA: Basta una settimana per cambiare la vita? Si, se si hanno sedici anni e tanta voglia di crescere. Però a volte per crescere si prendono delle decisioni difficili ed il prezzo da pagare è alto.

Continua la lettura
44

IT e Jack Frusciante è uscito dal gruppo

IT diS. KINGE': la storia di sette amici che si espande tra orrori inquietanti e drammi umani senza alcuna speranza e tratta i temi che verranno approfonditi in seguito dall'autore come la profonda influenza di traumi infantili, la violenza occultata da una maschera di felicità, la bassezza umana dietro le apparenze di una allegra piccola cittadina. Jack Frusciante è uscito dal gruppo di E. BRIZZI: un sedicenne, da ragazzo coscienzioso e diligente, si ribella agli schemi che finora avevano prevalso in lui, diventa un "anarchico" e innalza contro tutti un muro di strafottenza ed indifferenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

I migliori libri per l'estate dei bambini

L'estate è cominciata e per evitare che i vostri figli si rifugino all'interno di smartphone, personal computer e televisioni, date un'occhiata alla guida che segue perché andremo ad elencare i migliori libri per l'estate dei bambini. Proseguite pure...
Elementari e Medie

Come aiutare i ragazzi prima degli esami

Se sei un genitore, senza dubbio ti capiterà prima o poi di dover aiutare i tuoi figli prima degli esami. Che si tratti di un esame di maturità o universitario, ma anche quello di terza media, è un momento molto importante per loro. Dovrai fargli ripetere...
Elementari e Medie

10 app per insegnare la matematica a bambini e ragazzi

Ai tempi di oggi anche l'insegnamento deve comunque collegarsi a qualcosa di più moderno e funzionale. È possibile infatti aiutare i bambini a capire una materia difficoltosa come la matematica attraverso l'utilizzo di alcune applicazioni molto utili....
Elementari e Medie

Come fare una copertina trasparente per libri e quaderni

All'interno della nostra guida andremo a occuparci di copertine. Nello specifico, come avrete già potuto notare attraverso la lettura del titolo stesso della nostra guida, ora andremo a spiegarvi Come fare una copertina trasparente per libri e quaderni.Coprire...
Elementari e Medie

Come mantenere in buono stato i libri

Nell'articolo che segue, cercheremo di capire come poter mantenere in buono stato i nostri libri. Spesso, questi ultimi, vengono utilizzati per riempire spazi vuoti ed abbellire le librerie. Se vengono lasciati inutilizzati per troppo tempo però, o al...
Elementari e Medie

Come disfarsi dei libri che non servono più

La lettura accompagna gran parte della nostra vita, dalla scuola al tempo libero, la sera prima di addormentarsi o sotto l'ombrellone. Anche se, per molte persone, i libri sono una passione, per altri invece, una volta letti, diventano oggetti che occupano...
Elementari e Medie

Zaini scuola: come sceglierli

Oggigiorno troviamo in commercio numerose tipologie di zaini, per tutte le esigenze e per tutti i gusti. Da questo punto di vista i ragazzi e soprattutto i bambini, tendono a sceglierli più per l'estetica che per la funzionalità. Ecco perché il nostro...
Elementari e Medie

Le migliori scuse per non aver fatto i compiti

La scuola per alcuni è bellissima, per altri è noiosa e per altri è necessaria nonostante si applichino solo quel tanto che basta per ottenere una promozione. Le migliori scuse per non aver fatto i compiti arrivano nel momento in cui un alunno, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.