I maggiori esponenti neorealistici

Tramite: O2O 20/06/2018
Difficoltà: media
15

Introduzione

A partire dagli anni trenta del '900 in Italia inizia a fiorire un nuovo fenomeno culturale: il Neorealismo. Il Neorealismo è un movimento artistico e letterario che investe tutte le arti e coinvolge anche in modo particolare il cinema. La tendenza principale di questo movimento culturale è quella di essere molto vicina alla vita e di mettere in evidenza le piaghe della società di quel tempo. L'interesse è maggiormente rivolto verso il contenuto delle opere e non verso lo stile, infatti chi aderisce a questo fenomeno ha un forte senso di impegno civile e sociale. I temi portanti del Neorealismo sono la guerra, gli scioperi, la Resistenza, ecc; esperienze che segnarono profondamente e tragicamente la vita del popolo italiano. Vediamo ora, molto brevemente, quali sono i maggiori esponenti neorealistici.

25

Alberto Moravia

Alberto Moravia è uno scrittore italiano di narrativa, teatro e saggistica che nasce a Roma il 28 Novembre 1907. In modo minore, è conosciuto anche come giornalista, drammaturgo e critico cinematografico. A causa di una tubercolosi ossea che lo colpisce all'età di 9 anni e che lo costringe a stare a letto per ben cinque anni, Alberto durante la sua giovinezza non compie un percorso di studi regolare; ma proprio per questo ha molto tempo da dedicare alla lettura e allo studio del tedesco e del francese. Inizia ad emergere nel 1929, quando pubblica il romando "Gli indifferenti". L'anno successivo inizia a collaborare con La Stampa e in seguito con la rivista Oggi e con la Gazzetta del popolo. Nonostante Moravia fosse ateo, nel 1941 sposa in chiesa Elsa Morante, dalla quale si separa nel 1962. Dopo Elsa, conosce altre due donne e viaggia spesso visitando vari paesi. Si candida più volte al premio Nobel, senza riuscire mai a vincerlo. Muore a Roma nel 1990.

35

Vittorio De Sica

De Sica nasce a Sora il 7 Luglio 1901, insieme a Zavattini e Visconti, è uno dei capisaldi del neorealismo cinematografico. Il regista De Sica, esordisce nel 1946 con Sciuscià, a cui faranno seguito Ladri di biciclette, Miracolo a Milano e Umberto D. Tutti film che rivolgono l'attenzione verso i problemi sociali di quel tempo e che vengono girati per lo più in periferia o in campagna. I protagonisti sono quasi sempre attori non protagonisti e un ruolo fondamentale è assegnato ai bambini, che mostrano quello che dovrebbero fare gli adulti. Oltre ad essere regista è anche attore di teatro e documentarista; durante la sua carriera ottiene diversi riconoscimenti, tra i quali nel 1958 il premio Oscar come miglior attore non protagonista, diversi David di Donatello e nastri d'argento. Muore nel 1974 in Francia.

Continua la lettura
45

Renato Gattuso

Aldo Renato Gattuso nasce in Sicilia, esattamente a Bagheria, il 26 Dicembre 1911. È un politico italiano, ma viene principalmente conosciuto come uno di maggiori protagonisti della pittura neorealistica italiana. Nelle sue opere si coglie il disprezzo che l'artista prova nei confronti dell'ingiustizia sociale e degli abusi di potere, infatti le sue opere sono un grido di dolore e celano la speranza di un mutamento radicale per le classi sociali più debole e oppresse. Il pittore attraverso uno stile espressionista, che riprende quello di Pablo Picasso, rappresenta scene di vita rurale. Tra le sue opere più importanti vanno ricordate: Contadini al lavoro, Uomo che mangia gli spaghetti, La vucciria, Pausa dal lavoro, La stalla. La sua vita termina a Roma il 18 Gennaio 1987.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

I maggiori esponenti dell'Illuminismo

Tra i movimenti letterari e culturali più famosi rientra certamente l'Illuminismo. Si tratta principalmente di una corrente secondo la quale il centro di tutto è la ragione umana. L'Illuminismo è un'epoca che si presenta come occasione per l'essere...
Superiori

La tragedia greca: caratteristiche ed esponenti

La tragedia greca è un genere teatrale sviluppatosi nell'Antica Grecia, luogo in cui trasse origine, e studiato ancora adesso nelle scuole di tutto il mondo. Veniva messa in scena in occasione di eventi con connotazioni religiose, oppure sociali, ed...
Superiori

La commedia latina: caratteristiche ed esponenti

Per riuscire a comprendere la Commedia Latina è necessario essere a conoscenza delle sue origini. Questa guida si propone, successivamente ad un breve excursus retrospettivo, di esplicare caratteristiche ed esponenti della commedia latina. La commedia...
Superiori

I principali esponenti del Neoclassicismo

Il neoclassicismo è una corrente artistica e letteraria sviluppatasi tra il XVIII e il XIX secolo ed ispirata all'arte antica, specialmente quella greco-romana. Questa tendenza, nata come risposta al tardo barocco e al Rococò, ha influenzato moltissime...
Superiori

Come calcolare gli esponenti frazionari

Gli esponenti sono un modo breve per scrivere un numero moltiplicato per sé stesso, un determinato numero di volte. Inoltre possono essere utilizzati ad esempio per calcolare la quantità di ritardo dei satelliti, quanto un pianeta dista dal sole oppure...
Superiori

I principali esponenti del Dolce Stil Novo

Il Dolce Stil Novo è una corrente letteraria di grande importanza e di forte impatto su molti altri generi successivi. Si sviluppa tra il 1280 ed il 1300 ed il centro culturale più attivo sarà proprio Firenze, anche se questa esperienza poetica, ufficialmente,...
Superiori

Art Nouveau: gli esponenti principali

Il mondo dell'arte ha subìto diversi stravolgimenti attraverso le epoche. Il periodo che va dalla seconda metà dell'Ottocento ai primi del Novecento, ad esempio, si caratterizza per il fiorire di importanti correnti artistiche. Una delle più influenti...
Superiori

Come semplificare le espressioni algebriche con gli esponenti

L’approccio alla matematica rappresenta, da sempre, uno dei passaggi più delicati della storia scolastica di un ragazzo o ragazza e, purtroppo, quando l’approccio iniziale è negativo, la difficoltà e l’incapacità di comprendere i concetti matematici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.