I laghi più grandi in Italia

Tramite: O2O 18/11/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'ambiente naturale dell'Italia è uno dei più belli al mondo, grazie ai molteplici fiumi, alle innumerevoli montagne e ad un'alta quantità di laghi sparsi in tutte le regioni. L'Italia conta più di 1.500 laghi, ma i più grandi sono al nord, dove le Alpi formano un confine montuoso. I tre laghi più grandi sono: il lago Garda, il lago Maggiore e il lago di Como. Nei passi della guida a seguire saranno descritti i laghi più grandi di Italia, analizzandone le caratteristiche, l'ambiente e i vari aspetti morfologici che li contraddistinguono.

26

Il lago più grande è sicuramente il lago di Garda, con una profondità massima di 346 metri e una superficie di 368 km². Il lago di Garda si estende per 52 km e tocca i confini delle regioni del Veneto, del Trentino-Alto Adige e della Lombardia; il suo principale immissario è il Sarca, invece il suo emissario è il Mincio. Pur nonostante la sua posizione in alta montagna, il lago di Garda è ben riparato dalle alte cime e gode di un clima mediterraneo, che consente agli alberi di agrumi e agli ulivi di fiorire alla sua estremità meridionale. L'estremità settentrionale fino al 1919 era territorio austriaco e mantiene tutt'oggi un forte carattere di lingua tedesca.

36

Il secondo lago più grande in Italia è il lago Maggiore, che presenta una superficie di 212 km² e si estende per 46 km; questo lago però, non è interamente italiano, in quanto la parte settentrionale appartiene alla Svizzera. Il terzo lago più grande di Italia è il lago di Como, famoso per essere stato descritto nel romanzo "I promessi sposi" di Alessandro Manzoni. Il lago di Como possiede una superficie di 145 km² ed è il primo lago, per quanto riguarda lo sviluppo perimetrale di 170 km.

Continua la lettura
46

Un altro lago famoso in Italia è il Transimeno, si trova nei pressi di di Perugia, ha una superficie di circa 520 km quadrati, e la sua profondità massima è di circa 600 km. Il Transimeno si ricorda nella storia per la sanguinosa sconfitta dei romani nel 217 a. C. Da parte di Annibale, il quale con il suo esercito ha ucciso circa 15.000 soldati romani. Oggi è un parco nazionale con tantissim sentieri per gli escursionisti.

56

Il lago Bolsena, ha una superficie di circa 744 km quadrati e deve la sua esistenza ad una cavità formata nel cratere di un vulcano spento. Si estende a sud-ovest della città di Orvieto una provincia del Lazio. Il lago dà il nome ad una piccola cittadina ovvero Bolsena, oltretutto, presenta una favorevole pesca ed è circondato da terreni fertili e vigneti locali.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti d'Europa

Laghi e fiumi sono definiti "acque dolci", in quanto a differenza del mare hanno una scarsa presenza di sale al loro interno. I fiumi e i laghi hanno caratteristiche piuttosto differenti. I fiumi sono dei corsi d'acqua perenni che, alimentati dalle sorgenti,...
Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti dell'America del Nord

Il territorio dell’America del Nord è delimitato dal Mar Glaciale Artico a nord, dall’Oceano Atlantico ad est, dal Mar dei Caraibi e dall’America del Sud a sud-est e dall’Oceano Pacifico a sud-ovest. Esso comprende gli Stati Uniti ed il Canada,...
Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti d'Asia

Il continente Asiatico è situato interamente nell'emisfero boreale. Esso è delimitato a nord dal Mar Glaciale Artico, a est dallo stretto di Bering e dall'Oceano Pacifico, a sud dall'Oceano Indiano e a sud ovest da Mar Rosso e dal Mar Mediterraneo....
Elementari e Medie

Fiumi e laghi più importanti dell'America del Sud

Il territorio di tutto il continente americano, rappresenta gran parte della superficie terrestre. Come tutti sanno, in tutto il territorio americano, a partire dal nord dove troviamo l'Alaska, e per finire nel sud, dove troviamo l'Argentina, possiamo...
Elementari e Medie

I grandi Imperatori Romani

La grandezza di Roma nasce sicuramente dal fortissimo desiderio di conquista, da congiure, alla voglia di potere e allo stesso tempo dall'architettura e dall'ingegneria. Tutto questo appena citato sottolinea il mondo e certifica Roma come "la città eterna"....
Elementari e Medie

Le montagne più alte in Italia

L'Italia è occupata per circa un terzo del suo territorio da montagne che si dividono in due grandi catene: le Alpi e gli Appennini. Le prime, che sono disposte ad arco nella parte settentrionale dell'Italia, sono abbastanza giovani. Le Alpi sono caratterizzate...
Elementari e Medie

Storia: l'Italia Medievale

La storia è ricca di riferimenti importanti, ognuno segna una tappa fondamentale per il proseguire dello sviluppo umano, sociale e industriale che ha portato a quel tipo di società che oggi chiamiamo moderna. Ma il processo di evoluzione è stato molto...
Elementari e Medie

Storia: le Signorie in Italia

Tra la metà del 200 e gli inizi del 300 si assiste ad un fenomeno di grande importanza in Italia, il passaggio dalle istituzioni comunali al governo di un solo signore. Tutto questo succede con modalità e tempi diversi sul piano nazionale. La signoria...