I dolori del giovane Werther di Goethe in pillole

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I dolori del giovane Werther è uno dei simboli dello Sturm und Drang, una corrente nata e sviluppatasi in Germania tra il 1785 ed il 1785. Scritto da Goethe nel 1774, è un romanzo epistolare, in cui il protagonista mette in risalto i suoi tormenti. Suddiviso in due sezioni, I dolori del giovane Werther si considera una sorta di evoluzione dell’Illuminismo. La razionalità cede il posto alle sensazioni, ponendo le basi per la successiva corrente del Romanticismo. Werther è un uomo semplice, che agogna alla felicità pura. Solo l’amore può aiutarlo a raggiungere la serenità. Il sentimento rende l’uomo vivo, ma lo fa anche soffrire.
In questo tutorial, vi forniremo delle pillole sul Werther di Goethe, analizzandone la trama ed i concetti chiave.

27

Occorrente

  • Una edizione de “I dolori del giovane Werther” di Goethe
  • Un buon manuale di letteratura italiana
37

LIBRO PRIMO.
I dolori del giovane Werther si compone di venti lettere, scritte dal protagonista al suo amico Guglielmo. Goethe analizza l'anima del personaggio, descrivendone tormenti e dolori. Werther è un giovane di buona famiglia. Recatosi nella residenza in campagna, incontra la bella Lotte, di cui si innamora. La fanciulla, però, deve andare in sposa ad un uomo, momentaneamente lontano, chiamato Albert. Quando Albert fa ritorno nella cittadina, Werther comprende che Lotte non potrà mai essere sua. Il suo malessere interiore cresce a tal punto che Guglielmo lo convince a partire, per tornare in città. In questo modo, potrà dimenticare e dedicarsi alla sua carriera da diplomatico.

47

LIBRO SECONDO.
Il tempo trascorso in città non appaga i dolori del giovane Werther. Egli decide, quindi, di tornare in campagna, dove viene a conoscenza del matrimonio tra Lotte ed Albert. La notizia getta Werther nello sconforto. La donna si accorge del malessere del giovane. Lo incita a trasformare il suo sentimento per lei in qualcosa di platonico e fraterno. Assecondando il volere della sua amata, Werther si ritira. Prima, però, chiede in prestito ad Albert un’arma. Scrive una lettera d’addio alla sua amata e va nella sua residenza. A mezzanotte, il giovane Werther si spara. Con questo finale, Goethe mette fine agli immensi dolori del giovane.

Continua la lettura
57

ANALISI.
Il sentimento che porta il giovane Werther al suicidio è totalizzante. Secondo Goethe, solo la morte può porre fine al tormento d'amore.
Lotte personifica la donna intelligente e saggia, incarnazione di bellezza assoluta. La figura di Albert è simbolo del ceto borghese, di una mentalità chiusa, che agisce secondo convenzioni. In questo, si nota tutta la disapprovazione del Goethe nei confronti della borghesia.
Una delle pillole del romanzo è la natura, che gioca un ruolo predominante. Soltanto quando si trova in campagna, Werther riesce a trovare un barlume di felicità. La natura è innocente, raffinata e limpida.
I dolori del giovane Werther del Goethe riscosse un grande successo. Lo stesso Ugo Foscolo tentò di emularlo, con il suo romanzo epistolare Le ultime lettere di Jacopo Ortis.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Uno studio accurato del periodo storico-culturale vi aiuterà a comprendere meglio i concetti esplicati nel libro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

"Il piacere" di D'Annunzio in pillole

Gabriele D’Annunzio scrisse fra le sue opere, la più nota, "Il Piacere". Era il 1888 mentre era a Francavilla al Mare; il romanzo in questione, ha come tematica centrale il racconto delle avventure personali di un giovane poeta, Andrea Sperelli-Fieschi...
Superiori

L'illuminismo in pillole

L’Illuminismo è un movimento storico-culturale, diffuso nel XVIII secolo. Si può delimitare in un periodo che va dalla pace di Aquisgrana (1748) al Congresso di Vienna (1815). Nasce in Inghilterra, ma si diffonde velocemente anche nel resto degli...
Superiori

Il ritratto di Dorian Gray di Oscal Wilde in pillole

Uno dei capolavori di Oscar Wilde è sicuramente il Ritratto di Dorian Grey, un romanzo uscito per la prima volta sul Lippincott's Monthly Magazine nel 1880 e pubblicato poi nella la prima edizione originale nel 1891. L'autore apportò successive delle...
Superiori

La filosofia di Marx in pillole

Karl Marx è stato uno dei più grandi filosofi tedeschi. Nato a Treviri nel 1818, Marx, coltiva fin da giovane una fortissima passione non solo per la filosofia, ma anche per il giornalismo, per la sociologia e per l'economia. Il suo pensiero ha contribuito...
Superiori

La scoperta dell'America in pillole

L'America, come tutti sappiamo fu scoperta da Cristoforo Colombo, mentre è più difficile ricordare tutti i passaggi che hanno portato Colombo ad effettuare quel particolare viaggio per poi ritrovarsi in una terra sconosciuta. In questa guida, in particolare,...
Superiori

"Il giovane Holden" di J.D.Salinger: riassunto

"Il giovane Holden" è un romanzo di J. D. Salinger pubblicato in America nel 1951 con il titolo originale "The catcher in the rye", tradotto e pubblicato in Italia solo nel 1961. Il romanzo è una critica feroce di Salinger al conformismo della società...
Superiori

Sturm und Drang in breve

In questo articolo ci occuperemo di affrontare un argomento molto interessante. Si tratta dello Sturm und Drang. Spieghiamo in breve di cosa si tratta. Esso è un movimento del preromanticismo tedesco, ed è anche uno dei più importanti movimenti letterari...
Superiori

Cime tempestose di Emily Bronte in pillole

Il Romanzo "Cime Tempestose", di Emily Bronte, è costruito intorno al contrasto dei sentimenti umani dell' Amore e dell' Odio distruttivo, della speranza e della terribile vendetta, che i protagonisti vivono e subiscono con passione. Passione devastatrice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.