I 10 sbagli da non fare alla maturità

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

La maturità è un incubo per la maggior parte degli studenti, anche per i più diligenti e studiosi. Infatti la maturità impegna gli studenti non soltanto durante le prove finali, ma per tutto l'anno scolastico. Gran parte della preparazione e del voto di maturità dipendono dai risultati ottenuti durante tutto il percorso. Per superare con successo le prove scritte ed orali dell'esame di maturità non si devono commettere errori. Vediamo insieme i 10 sbagli da non fare alla maturità.

211

Non rileggere prima di consegnare

La fretta gioca brutti scherzi, soprattutto quando in gioco c'è l'esame di maturità. Durante le prove scritte si tende a buttare su carta, velocemente, tutto ciò che ci viene in mente. In questo caso aumenta la probabilità di commettere errori di ortografia e sintassi. Solamente con un'attenta rilettura dello scritto possiamo accertarci che non ci siano errori e consegnare i fogli.

311

Andare fuori tema

Questo errore può presentarsi sia se abbiamo poche o molte informazioni del tema scelto. Nel primo caso capita per completare il tema, avendo poco da scrivere a riguardo. Quindi nasce la necessità di arricchire i contenuti anche con informazioni non proprio inerenti al tema scelto. Nel secondo caso capita per l'eccesso di informazioni a nostra disposizione. Per non commettere questo errore si consiglia di seguire uno schema mentale che ordini tutti i concetti durante la scrittura.

Continua la lettura
411

Superare i limiti imposti

Quando si hanno tante cose da scrivere e poca capacità di sintesi succede di superare il numero di colonne massime a disposizione. Questo viene considerato dalla commissione un vero e proprio errore. Viene premiato invece chi sa esporre il tema con chiarezza, completezza e sintesi.

511

Fare errori di distrazione

Durante le prove scritte dell'esame di maturità, scientifica o classica, gli errori di distrazione sono sempre dietro l'angolo. Questo capita perché la tensione aumenta con lo scadere del tempo a disposizione. Per non commettere errori cerchiamo di mantenere la calma e la concentrazione.

611

Non fare attenzione nella trascrizione dell'esercizio

La fase di trascrittura, del tema o dei calcoli matematici, necessita di attenzione come per il loro svolgimento. Può infatti succedere che la brutta copia risulti corretta e gli errori si trovino nella bella copia. Per questo motivo si consegnano entrambe i fogli, anche se la commissione esaminerà per prima cosa la bella copia.

711

Farsi prendere dall'agitazione

Difficilmente si riesce a mantenere l'autocontrollo in situazioni come queste, in cui ci sentiamo messi alla prova. Sapendo però che è proprio l'agitazione la causa principale di molti errori durante l'esame scritto ed orale della maturità, dobbiamo contenerla. Questo è fondamentale soprattutto durante la fase orale, in cui si interagisce con la commissione e bisogna apparire sicuri e preparati.

811

Arrivare in ritardo

La puntualità viene sempre apprezzata, soprattutto nel mondo scolastico e lavorativo. In occasione di un esame non possiamo permetterci di arrivare in ritardo. Questo va totalmente a nostro discapito perché avremo meno tempo a disposizione per completare le prove scritte.

911

Non leggere tutte le tracce

Appena il foglio delle tracce arriva tra le nostre mani, bisogna leggerle tutte e con molta attenzione. Le ore non sono poi così tante per poter cambiare idea durante la stesura. Scegliere la traccia giusta non è facile, dipende soprattutto dalla nostra preparazione.

1011

Rispondere parzialmente alle domande

Durante la maturità bisogna sempre argomentare le proprie risposte. Questo vale sia per le domande a risposta aperta che per quelle della prova orale poste dalla commissione. Mai fermarsi ad una parola o fornire una risposta parziale alle domande del questionario.

1111

Sprecare il tempo a disposizione

A volte i minuti sembrano non passare mai, altre volte le ore scorrono veloci fino allo scadere del tempo. Non potendo superare, nemmeno di un minuto, il tempo stabilito, utilizziamolo in modo intelligente. Riusciremo in questa impresa soprattutto con un po' di allenamento durante il periodo precedente all'esame di maturità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Come studiare per l'esame di maturità

Per tutti gli studenti, l'esame di maturità rappresenta una dura prova. Molti di loro non hanno mai affrontato un vero e proprio esame, per questo vengono assillati da innumerevoli dubbi su come studiare e come rendere al massimo. A tal proposito, nei...
Maturità

Come prepararsi al meglio per l'esame di maturità

L'esame di maturità è la fase finale di un percorso che si svolge per 5 anni all'interno delle scuole superiori. In un certo senso rappresenta una sorta di transizione. Difatti con la maturità si chiude un cerchio (quello degli studi scolastici) e...
Maturità

Come calcolare il voto dell'esame di maturità

Il conseguimento del diploma di maturità rappresenta, per molti studenti delle scuole superiori, uno dei primi traguardi da raggiungere nello studio. Inoltre, sapere come calcolare il voto dell'esame finale, è nell'interesse di tutti i candidati. Il...
Maturità

Come iniziare la tesina di maturità

Tutti quanti prima o poi abbiamo a che fare con il tanto temuto esame di maturita', che decreta la fine di un periodo di studi forzato, e non sempre amato dagli studenti. Infatti molti non vedono l'ora di finire per poter iniziare qualcosa che piace di...
Maturità

Tesina Maturità. '1948'

Il 1948 può considerarsi un anno di svolta per le sorti mondiali, una svolta degli equilibri internazionali, quindi, è più che evidente che è un tema molto proficuo e pieno di collegamenti, adatto ad una tesina per la maturità, senza dover faticare...
Maturità

Maturità: come affrontare la terza prova

La terza prova o "quizzone" dell'esame di maturità è, forse, la prova che più di tutte spaventa gli studenti che ogni anno si trovano ad affrontare questo appuntamento. La prima prova riguarda l'elaborato scritto di italiano, uguale per tutte le scuole...
Maturità

Come vestirsi per la maturità

Solitamente la maturità (tradizionalmente chiamata esame di stato), è uno di quegli eventi che non si dimenticano facilmente. La preparazione si rileva sempre impegnativa e difficile per gli studenti ma è un passaggio che determina l'ingresso nel mondo...
Maturità

Come collegare gli argomenti della propria tesina di maturità

Come tutti voi lettori e lettrici ben saprete, la tesina di maturità è un passo fondamentale per uno studente che sta per concludere, una volta per tutte, il ciclo della scuola superiore. La tesina di maturità è un vero e proprio resoconto importante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.