Henri Matisse e la musica

Tramite: O2O 07/05/2021
Difficoltà: media
15

Introduzione

Henri Matisse è il principale esponente del movimento fave. Nasce in Francia a Cateau-Cambrésis il 31 dicembre del 1869 e muore nel 1954. La caratteristica principale dell'arte di Matisse è l'utilizzo del colore per la creazione di sagome e per l'organizzazione di piani spaziali. Il colore diventa quindi lo strumento principale delle sua opere. Egli con il pannello murale "La Musica" gioca con le forme ed i colori. Infatti, secondo lui un'artista non possiede il completo controllo sul colore e sulle forme. Nelle creazione di un'opera d'arte l'istinto e l'intuizione sono due capacità fondamentali. Per Matisse dipingere è un divertimento. Ecco allora di seguito alcune informazioni su Henri Matisse e la musica.

25

Scena

Matisse ama la musica ed esprime le sue sensazioni di gioia attraverso la raffigurazione pittorica. Nel suo quadro "La musica" la sua mente va verso luoghi lontani ed immaginari dove il corpo e l'anima si sollevano e cominciano a volare. Il pittore esprime tutto ciò che prova utilizzando tre colori: il verde per la terra, il blu per il cielo e la terracotta per i personaggi. La scena è bidimensionale e lo spazio infinito. Egli infatti vuole indicare un'immagine idilliaca e fuori dalla realtà quotidiana, frutto della sua immaginazione e dei suoi pensieri interiori. Per questo motivo i tratti e la forma umana non sono ben delineati. Sono appena tracciati come il disegno fatto da un bambino. I personaggi quindi sono nudi, asessuati e dal colore unico, ma irreale.

35

Personaggi

L'immagine di una persona viene trasmessa attraverso il ritmo interno dell'artista, che senza dubbio è abbastanza individuale. Il pittore distribuisce all'inizio della scena un violinista in piedi. Un altro suona una specie di strumento a fiato, mentre le altre tre figure sono accovacciate e disseminate qua e là. Tutto il contesto rappresenta immaginarie note disposte su un pentagramma. Inoltre, si può notare come le persone sono di età incerta. La musica è l'allegoria della vita in cui l'uomo è in armonia con se stesso, con gli altri e con il mondo. Le figure che sono immerse in questo vortice circolare sembrano quasi volare per innalzarsi verso il cielo.

Continua la lettura
45

Colori

I colori, nel complesso, sono la trama diretta dell'opera. Essi esprimono una perfetta leggerezza. Il blu invade gran parte dello sfondo ed il verde dell'orizzonte è abbassato ad un semicerchio come se fosse il confine della terra. Le grandi pennellate di colori si uniscono alla libertà espressiva ed ai sentimenti profondi dell'artista. I colori per Matisse erano come le note musicali della scala. Egli infatti pensava che il colore come la musica è espressione di sentimenti e di emozioni. Esso riesce sempre a dare tonalità ed armonia all'opera.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Musica drill: significato e caratteristiche

Tra le avanguardie musicali particolarmente in voga in questi ultimi anni, vi è la musica drill, un genere molto apprezzato in tutto il mondo da persone ed appassionati delle più disparate età e condizioni sociali. Il drill si caratterizza dunque per...
Elementari e Medie

La musica romantica: i principali compositori

Il Romanticismo è uno dei periodi della storia della musica e non solo che più affascinano ed incantano dal XVIII secolo. Gli ideali morali ed estetici di questo periodo possono essere raffigurati nel viandante, come soggetto che viaggia per ritrovare...
Elementari e Medie

Come insegnare musica a scuola

Se la musica è la propria passione si può anche prendere in considerazione una carriera da professore. In Italia attualmente per intraprendere questa attività non è affatto agevole ed immediato in quanto le prospettive di lavoro non sono buone. La...
Elementari e Medie

Le nuove tecnologie digitali per fare musica

Negli ultimi anni quasi tutti abbiamo imparato ad integrare la tecnologia moderna nella vita quotidiana e il modo in cui ascoltiamo la musica non è immuni da questi progressi. Uno dei più grandi cambiamenti che l'industria musicale ha visto è che per...
Elementari e Medie

Come verificare la divisione con la prova del nove

La prova del nove viene utilizzata in matematica per controllare l'esattezza del risultato della moltiplicazione e della divisione. Nel caso di divisione con il resto, il procedimento presenta qualche piccola variante. Questa semplicissima e pratica guida...
Elementari e Medie

Come organizzare la festa delle medie

Quello delle scuole medie è un periodo davvero particolare per i ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni. Questa fase della vita si caratterizza per una serie di cambiamenti. Si abbandona il gioco infantile e ci si proietta rapidamente verso...
Elementari e Medie

5 esercizi di educazione fisica per la scuola primaria

L'ora di educazione fisica, sopratutto nella scuola primaria, è vista come un momento di sfogo, di caos o per qualche bambino anche di disagio. Spesso trovare delle attività che coinvolgano tutti i bambini attivamente non è facile. Ci sono molti modi...
Elementari e Medie

Come aiutare i bambini a memorizzare un testo

Bambini e adulti devono possedere una certa capacità di memorizzare. Si tratta di uno strumento molto importante, che dipende dal nostro cervello e dalla sua opportunità di immagazzinare informazioni. Si può utilizzare tale dote in tutti i momenti...