Guida di sopravvivenza alla scuola media

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete arrivati alla lettura di questa guida è perché siete entrati o state per entrare nel mondo dei grandi. Benvenuti nella Scuola Media. Avete lasciato il rassicurante "nido" della Scuola Elementare e dovrete frequentate l'insidiosa "tana" della Scuola Media. Siete Preoccupati? Avete dubbi, incertezze? Pensate che saranno tre anni di lotte e di trappole? Questa guida di sopravvivenza alla Scuola Media vi permetterà di uscire indenni da questa inevitabile esperienza.

26

Conoscenza del territorio

La sopravvivenza alla Scuola Media necessita di un'attenta conoscenza del territorio in cui dovremo interagire per ben tre anni. L'Istituto scolastico, inteso come edificio, spesso non lo possiamo scegliere. Ci viene imposto dai genitori o dalle circostanze ambientali. Conosciamo il luogo di ubicazione dello stabile. Cerchiamo le principali vie di fuga. Troviamo dei buoni alleati nel vicinato, come i gestori dei negozi di generi alimentari o di cancelleria. Spesso frequenteremo queste attività commerciali per comprare la merenda o il materiale scolastico. Questi adulti potranno aiutarci in caso di necessità.

36

Conoscenza del "nemico"

La sopravvivenza alla Scuola Media sarà più semplice se studieremo per tempo il "nemico". Informiamoci sui probabili nuovi compagni di classe. Spesso alcune classi terminali della Scuola Elementare passano quasi in blocco alla prima classe della Scuola Media. Consolidiamo il rapporto con gli attuali compagni. L'unione farà sempre la forza! Informiamoci anche sulle regole del nuovo istituto scolastico. Sarebbe molto utile avere notizie sui possibili, nuovi insegnanti.

Continua la lettura
46

Strategia di difesa

Una buona strategia di difesa garantirà la sopravvivenza alla Scuola Media. Evitiamo discussioni inutili con i compagni un po' vivaci. Stiamo sempre in gruppo. Difficilmente viene attaccato un gruppo di compagni. Il singolo ha molte più difficoltà a difendersi dai dispetti e dagli sberleffi dei compagni di classe. La regola del "gruppo" è efficacissima nell'interazione con i ragazzi più grandi. In terza media pensano di essere già "arrivati" e diventano prepotenti. Non alimentiamo mai alcuna discussione.

56

Strategia di attacco

La sopravvivenza alla Scuola Media diventa difficile quando non abbiamo un gruppo che ci sostiene. Dobbiamo farci sempre i fatti nostri. Tuttavia, se intuiamo dei comportamenti negativi nei nostri confronti, "vestiamo" immediatamente i panni della sicurezza e della durezza. Anche se nel nostro cuore abbiamo paura di venire sopraffatti, gli altri non devono accorgersi. Avere un comportamento fermo e deciso da subito, spesso scoraggia i malintenzionati.

66

Vittoria finale

La sopravvivenza alla Scuola Media non è una passeggiata, ma con questi accorgimenti riuscirete a farvi conoscere e rispettare dal vostro primo ingresso nel mondo della scuola "adulta". Ricordate che il rispetto delle regole, delle persone e delle cose, premia sempre. Arriverà così la VITTORIA FINALE!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Scienze: gli adattamenti all'ambiente

In questo articolo di scienze vi parlerò degli adattamenti all'ambiente. Tutti gli organismi viventi per vivere bene nell'ecosistema, hanno bisogno di adattarsi. Per fare ciò, è necessario, che ogni essere vivente, ricerchi dei metodi e delle strategie....
Elementari e Medie

Come funziona il ciclo dell'acqua

Il ciclo dell'acqua, chiamato anche idrologico, identifica il processo continuo grazie al quale avviene lo scambio di acqua tra la terra e l'atmosfera. Circa i 2/3 del pianeta sono costituiti da acqua ed essa è indispensabile per la sopravvivenza di...
Superiori

Scienze: l'adattamento degli animali

Il comportamento animale comprende una serie di reazioni che vanno da quelle geneticamente programmate (comportamento innato) a quelle acquisite con l'esperienza (portamento appreso), queste reazioni vengono analizzate in zoologia (scienze degli animali)....
Superiori

Come diventare rappresentante di classe

Se siamo ben integrati all'interno della nostra classe e i problemi che ci possono essere sia a livello strutturale che scolastico, ci stanno a cuore, in questo caso il nostro ruolo è quello di rappresentare i nostri compagni alle assemblee d'Istituto....
Università e Master

Psicologia: la memoria

La memoria è uno dei temi più affascinanti che si può studiare in psicologia. Si tratta di una componente fondamentale della vita quotidiana, sulla quale ogni essere umano fa grande affidamento per la maggior parte della azioni. Quindi, possiamo dire...
Superiori

Appunti di fisica: la temperatura

Molto spesso si confonde il concetto di calore con quello di temperatura, pensando erroneamente che siano la stessa cosa. La temperatura infatti misura il calore dell'ambiente o di un corpo. Se si prendono a confronto due sistemi con temperature diverse...
Superiori

Appunti di scienze: il dna

Il termine dna ricorre spesso durante le lezioni e gli appunti di scienze in ogni classe di ogni grado scolastico. Il dna è un argomento che affascina molti studenti. È inoltre al centro di ogni ricerca scientifica di biologi, medici, infermieri, genetisti,...
Superiori

Come affrontare un trasferimento scolastico

Uno dei cambiamenti più difficili da affrontare per uno studente durante la propria vita scolastica è il trasferimento ad un altro istituto. Nella maggior parte dei casi, infatti, un ragazzo che si vede costretto ad andare a vivere in un'altra città...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.