Guida alle tecniche di scrittura

Tramite: O2O 15/03/2021
Difficoltà: media
110

Introduzione

Con la terminologia "tecniche di scrittura", si intende l'insieme delle norme applicate da un singolo autore per scrivere un testo. La scelta di una tecnica è condizionata dal pubblico a cui è rivolto lo scritto poiché, a seconda del contesto, è necessaria una determinata struttura sintattica e un determinato linguaggio. In questa guida, passo dopo passo, provvederò ad illustrare alcune tecniche di scrittura generali e il loro uso.

210

Occorrente

  • Block notes
  • Quaderno
  • Penna
  • Libri per prendere dati e informazioni
  • PC
  • Connessione internet
  • Microsoft Word
310

La scrittura di tipo tecnico

La prima tecnica di scrittura che normalmente si va ad analizzare è quella di tipo tecnico, ovvero un metodo di composizione testuale usata nei documenti tecnici e richiedente l'uso di un linguaggio formale, chiaro e conciso. Lo scopo è quello di garantire informazioni tecniche facilmente comprensibili e perciò evitando l'uso di costrutti prolissi o confusionari come la doppia negazione. La tecnica denominata "affari" è molto simile allo stile tecnico. Questa viene usata in contesti affaristici o formali ed è caratterizzata da l'uso di proposizioni estese. L'obiettivo in questa tecnica è quella di convincere il lettore. La tecnica "colloquiale" è identificata con l'uso di pronomi personali e di un linguaggio colloquiale.

410

La scelta del tipo di scrittura

Alla luce di ciò che è stato già detto, si può quindi affermare che la scelta di una tecnica di scrittura è caratterizzata dalla situazione in cui si trova. Per esempio, una persona che scrive una lettera ad un amico, deve utilizzare uno stile e una tecnica diversa rispetto ad una lettera di reclamo o di condoglianze. Una lettera di denuncia invece richiede uno stile di business per essere presa sul serio, mentre una lettera di condoglianze necessita l'utilizzo di una tecnica di tipo colloquiale. Sia lo stile di business che la tecnica colloquiale, anche se in contesti diversi, sono requisiti indispensabili per far sì che chi riceve la lettera possa avere delle sensazioni positive nel leggerla.

Continua la lettura
510

I modi dell'utilizzo delle parole

Entro le regole della grammatica, lo scrittore può organizzare le parole in molti modi. Una frase periodica, posiziona il punto principale al centro o alla fine della frase. Per garantire la forza di una frase, è necessario utilizzare parole chiave per poter essere concisi e coerenti. Inoltre, risulta indispensabile anche organizzare le parole, le frasi e le clausole nell'ordine che dà una posizione di rilievo a ciò che è più importante, fissando l'attenzione sull'idea centrale. In contesti colloquiali è possibile anche usare il grassetto per sottolineare un concetto e renderlo più importante agli occhi del lettore.

610

L'uso di un linguaggio specifico

A seconda della tecnica in cui si sta scrivendo, è necessario l'uso di un linguaggio specifico e la conoscenza approfondita dell'argomento trattato. Le informazioni contenute in uno scritto devono risultare comprensibili e chiare al pubblico, qualsiasi sia la tecnica scelta. Il motivo sta nel fatto che le tecniche di scrittura vengono spesso e volentieri associate nella quotidianità a guide e manuali d'uso. Proprio le guide e manuali d'uso devono essere dei validi riferimenti che lo scrittore deve utilizzare per poter adattare il relativo linguaggio al suo scritto. A prescindere dalla tecnica scelta o dell'argomento trattato l'uso di un linguaggio chiaro è fondamentale ed è spesso il primo passo per ottenere ciò che si vuole anche in ambito professionale.

710

La tecnica della narrativa

Una delle tecniche di scrittura più note è quella della narrativa. Facendo riferimento ad un testo di narrativa classica, lo stile deve essere sempre e comunque scorrevole. Per ogni aspetto che si andrà a trattare, ricordarsi sempre di sfruttare la regola delle sei domande, ovvero chi, come, dove, cosa, come e perché. Ciascun capitolo deve essere redatto in maniera attenta e si deve cercare di coinvolgere il più possibile i lettori. Sia le ambientazioni che il comportamento dei personaggi devono essere spiegati in maniera più chiara possibile, di modo che la narrazione possa essere più attraente possibile per i lettori, con la conseguenza che il risultato finale per lo scrittore sarà a dir poco perfetto. Qualora si scelga una storia inversa che inizia con un avvenimento particolare, si deve ricorrere al flashback, il quale deve permettere al lettore di capire perché tutto ciò è accaduto.

810

L'utilizzo di uno stile informativo

Un'altra tecnica di scrittura molto nota prevede l'utilizzo del cosiddetto stile informativo. Quest'ultimo deve essere adottato in tutti quei casi in cui si decide di scrivere una certa tipologia di libri come quelli biografici, scientifici o storici. Lo stile informativo dunque deve essere applicato solo esclusivamente dopo aver raccolto tutte le informazioni che riguardano l'argomento oggetto della scrittura. Ad esempio, se si vuole scrivere in merito ad un determinato periodo storico come il fascismo, si dovrà per prima cosa andare alla ricerca di tutti i dati essenziali che consentono di partire dalle cause che hanno portato all'accadimento dell'evento che si andrà a raccontare nel libro. Successivamente, si dovrà redigere un racconto che possa coinvolgere il più possibile i lettori, ma che sia al tempo stesso impersonale. Nell'ambito della scrittura informativa, si deve assolutamente evitare di inserire commenti che in qualche modo possano influenzare il parere di qualsiasi lettore. Tenere presente poi che sia la causa che la conseguenza devono essere sempre collegate, di modo che si possa evitare di suscitare qualsiasi dubbio nei lettori.

910

L'uso della punteggiatura

La punteggiatura è generalmente un modo standardizzato e raramente è un fattore di tecnica nella scrittura. Esistono tuttavia un certo numero di segni di punteggiatura che causano frustrazione e confusione come per esempio l'apostrofo o il punto e virgola. A prescindere da ciò, è comunque necessario fare molta attenzione all'uso della punteggiatura, per far sì che il testo scritto sia comprensibile da qualsiasi lettore a cui è indirizzato e che ci sia quindi un senso logico nelle varie frasi presenti. A tal proposito è utile dapprima redigere il testo scritto servendosi dapprima di un quaderno e di un block notes per poi riportarlo sul programma di videoscrittura Microsoft Word.

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di redigere un qualsiasi scritto, è sempre consigliabile crearsi un'apposita scaletta.
  • Rileggere il testo scritto prima di pubblicarlo. Se necessario effettuare tutte le modifiche e correzioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

5 tecniche per memorizzare un libro in poche ore

Lo studio richiede tempo e passione per avere il massimo rendimento. La vita quotidiana, spesso, comporta imprevisti e cambi di programma "in corsa". Accade, così, di arrivare a pochi giorni di un esame importante, completamente impreparati. Questa situazione...
Superiori

Tecniche per scrivere una poesia in quartine

Scrivere una poesia è forse una cosa che, prima o poi, capita di voler fare a molte persone, se non tutte. Scriverla potrebbe sembrare semplice, ma se si vuole ottenere un risultato piacevole alla lettura ed all'ascolto richiede tecniche ben precise,...
Superiori

5 tecniche per memorizzare più in fretta

Lo studio rappresenta un elemento fondamentale nella vita di una persona, in quanto consente di apprendere conoscenze e capacità utili per trovare un lavoro interessante. Alcuni individui riescono a studiare gli argomenti facilmente, senza trascorrere...
Superiori

Le principali tecniche di ammortamento

L'ammortamento è un procedimento con cui viene dilazionato il costo di un bene durevole nel tempo. Più precisamente, il costo viene suddiviso in rate che devono essere pagate in periodi stabiliti. Si tratta di beni che possono durare per alcuni anni,...
Superiori

5 tecniche per memorizzare le formule matematiche

Come sicuramente saprete, spesso le formule matematiche risultano molto complicate da capire e spesso anche più complicate da spiegare o ripetere. Questo perché, soprattutto al liceo, molte cose non vengono dette, perché complesse oppure di lunga spiegazione,...
Superiori

Le tecniche di consolidamento del bilancio consolidato

Il bilancio consolidato è un documento che espone lo stato economico e patrimoniale di un gruppo di società. Tale gruppo è formato da società controllanti, dette anche società capogruppo, e società controllate. Nella redazione del bilancio consolidato,...
Superiori

Tecniche per calcolare l'errore di graficismo

Per chiunque abbia avuto modo di accostarsi al mondo dell'architettura sarà nota la definizione e l'importanza dei rilievi. Questo processo ha lo scopo di rappresentare un complesso architettonico, servendosi di documenti quali, documenti catastali,...
Superiori

Il vocativo latino: guida al suo utilizzo

Studiare il latino risulta essere abbastanza complesso per via delle numerose regole da imparare. Però, con molto impegno e molta costanza potreste ottenere ottimi risultati da soli. In questo modo, non avrete la necessità di rivolgervi ad un professore...