Guida alla verifica delle ipotesi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando si studia un determinato avvenimento scientifico, in molti casi si va avanti per ipotesi. Con tale sistema, in pratica, si formula l'ipotesi e poi si verifica o si confuta. Tutto il metodo scientifico si basa su questo concetto e risulta molto intuitivo. Ogni osservatore può facilmente teorizzare ciascun avvenimento in grado di suscitare la sua attenzione. Il tutto con lo scopo di capire i fondamenti di una certa ricerca. Di seguito, ecco una semplice guida alla verifica delle ipotesi. In questo modo, si può facilmente valutare di una teoria posta in essere.

26

Occorrente

  • Programma di statistica, meglio SPSS o un buon programma equivalente, pc.
36

La tecnica del lancio della moneta

Ecco una breve guida alla verifica delle ipotesi. Facciamo l'esempio relativo al lancio di una moneta. È ipotizzabile che il risultato preveda che per la metà delle volte esca testa. Ovviamente, per l'altra metà dovrebbe uscire croce. Per la verifica della bontà di tale teoria, è possibile lanciare la moneta un gran numero di volte e segnarsi i risultati. Tuttavia, questo metodo appare quasi impossibile. Infatti, avremmo bisogno di una quantità innumerevole di lanci per ottenere un risultato attendibile. Ecco alcune tecniche per evitare procedimenti alquanto complicati.

46

L'analisi di un'ipotesi

Non basta saper formulare la propria ipotesi. Bisogna specificare la tipologia da analizzare. L'ipotesi non è altro che un'affermazione riguardante la distribuzione casuale di una determinata variabile in una popolazione. Facciamo un esempio. Supponiamo che all'interno della nostra popolazione (studenti universitari), una certa variabile (Q. I.) si distribuisca tramite un certo metodo (il Q. I. Varia in base all'altezza dei voti). In questo caso, definiamo l'ipotesi col valore H0 (ossia ipotesi nulla o zero). La nostra ricerca mira a confutare ed eventualmente confermare l'ipotesi pari a zero. Sembra un concetto alquanto strano, ma la scienza si basa sul principio di falsicabilità di Popper, sul quale si fonda la nostra ricerca. Non vogliamo dimostrare che la nostra ipotesi sia vera. Dobbiamo metterla alla prova e trovare un modo per falsificarla. Meno ci riusciremo e più sarà probabile il nostro risultato finale. Proseguiamo nella nostra guida alla verifica delle ipotesi.

Continua la lettura
56

Il procedimento di verifica

Dobbiamo applicare un test di ipotesi statistica. Raccogliamo i dati del nostro campione, cioè punteggi agli esami e Q. I.. Riportiamo i risultati sul grafico ed analizziamoli. Minore sarà il margine d'errore probabile selezionato, più significativo sarà il nostro risultato conclusivo. Al tempo stesso, aumenteranno anche i dati esclusi. Dividiamo i risultati in due categorie e decidiamo che quelli rispondenti ad un'area piuttosto che ad un'altra confermino le ipotesi. In tal caso, potremmo restringere il campo ai valori per accertarci che i risultati dipendano dalla variabile iniziale. È lo stesso discorso da applicare per un farmaco. Se ci aspettiamo certe reazioni dallo stesso, dovremo accettare solo quelle dipendenti dal farmaco. Non prenderemo in considerazione i sintomi dovuti ad altri elementi quali stress, orario e modalità di somministrazione o controindicazioni varie. Non manca la possibilità di incappare in errori relativi. Se rifiutiamo un'ipotesi che era vera, commettiamo un errore di I tipo. Se accettiamo un'ipotesi rivelatasi falsa, parliamo di un errore di II tipo. Vi abbiamo illustrato una guida alla verifica delle ipotesi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripetete più volte il test. Sarete ancora più certi dei vostri risultati,

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Le ipotetiche in grammatica francese

Le frasi ipotetiche in grammatica francese, sono argomenti estremamente importanti nella grammatica di questa lingua. Infatti, queste, sono date, da una proposizione principale e da una subordinata, solitamente, per l'appunto, ipotetica. Nella lingua...
Superiori

Come dimostrare il principio di induzione

Iniziamo la trattazione introducendo innanzitutto il principio di induzione, definito come un assioma dei numeri naturali. Ricorre frequentemente l'uso di questo metodo in alcune dimostrazioni di proposizioni al cui interno compare una variabile legata...
Superiori

Come tradurre il periodo ipotetico dell'obiettività in latino

Il periodo ipotetico è un enunciato che presenta un fatto o una circostanza la cui esistenza o la cui realizzazione dipendono da una o più condizioni (ipotesi). È costituito da due proposizioni: una enunciativa detta apodosi e una suppositiva o ipotetica,...
Università e Master

Come rappresentare un albero decisionale

La teoria delle decisioni vede le sue origini nel 1939 dall'economista e matematico A. Wald. Questa teoria ha come oggetto lo studio delle probabilità statistiche tra differenti scelte. È una tecnica molto utilizzata e particolarmente importante perché...
Superiori

Galileo e il metodo sperimentale

Da sempre l'uomo ha avuto la naturale attitudine di cercare una spiegazione ai fenomeni naturali a cui quotidianamente assisteva e in generale alla vita intorno a lui, per cercare di capirli e renderli meno estranei. Nell'antichità, quando le conoscenze...
Università e Master

come effettuare il t-test per gruppi indipendenti

Il t-test è uno dei più diffusi test statistici utilizzati per confrontare e relazionare fra di loro due gruppi di soggetti che si vogliono andare ad esaminare. Esso permette di verificare se il valore medio di una distribuziine si discosta significativamente...
Superiori

Come costruire il periodo ipotetico indipendente in latino

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono impegnati a scuola con il famoso latino, a capire proprio come poter costruire il periodo ipotetico indipendente in latino. Se anche noi abbiamo dei problemi con il latino ed in particolare...
Università e Master

Come Calcolare Il Test Di Chi-quadro Di Un Insieme Di Valori

Grazie al test si chi-quadro potete verificare una specifica ipotesi. Si tratta di un test usato in particolar modo nella statistica. Grazie a questo test possiamo verificare se la differenza tra le percentuali è un caso oppure no. In caso venga dimostrato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.