Guida al corretto uso del corsivo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il corsivo: un bellissimo stile di scrittura, appreso sin dai primi anni delle scuole elementari, rischia di cadere in disuso. Esso sta infatti perdendo l'importanza che gli è stata riposta per lungo tempo in virtù della della sua formalità e dell'eleganza. Vari studi scientifici hanno messo in evidenza quanto è rilevante la scrittura in corsivo nello sviluppo cognitivo dei bambini.
Vediamo, lungo questa guida, di saperne di più sull'uso corretto del corsivo. Di seguito tutti i dettagli.

27

Occorrente

  • Manualità, esercizio
37

Come accennato, l'insegnamento del corsivo sta perdendo campo all'interno dei programmi scolastici della scuola primaria. In alcuni stati, ad esempio, non è obbligatorio scrivere a mano, mentre in Italia questa pratica regge il banco ancora oggi, anche se in misura ridotta rispetto all'epoca in cui, nelle aule delle scuole elementari, sedevano i nostri genitori. Ciò è dovuto alla sostituzione dei metodi tradizionali con quelli informatici: al giorno d'oggi viene utilizzato sempre più il tablet, uno strumento certamente importante, che non dovrebbe però limitare l'apprendimento della scrittura manuale. In particolare, l'uso del corsivo, sia esso digitale o manuale, è da usare in determinati contesti. Vediamo di capire meglio quali sono tali contesti.

47

Quando ancora non esistevano i mezzi informatici, i documenti formali venivano sempre redatti con questo stile di scrittura, che risultava formale e dava importanza a qualsiasi comunicato. Il suo uso veniva curato nel dettaglio sin dall'infanzia, affinché risultasse comprensibile e di facile lettura da chiunque. Oggi, invece, l'uso manuale del corsivo è in parte contaminato dallo stampatello (sia maiuscolo che minuscolo) e si tende sempre più a personalizzare eccessivamente le lettere. Il risultato è che per compilare un qualsiasi modulo si richiede sempre lo stampatello, perché più facilmente "decifrabile". Bisogna dunque insegnare ai bimbi che mischiare diversi stili di scrittura (corsivo, stampatello maiuscolo e minuscolo) non è produttivo e che in questo modo, col passare del tempo, si andrà a perdere un elemento di grande importanza culturale, letteraria ed artistica, ovvero il corsivo.

Continua la lettura
57

Nel campo della letteratura, soprattutto nella narrativa, l'uso del corsivo (anche in digitale) è ancora largamente impiegato per evidenziare una serie di informazioni. Nei riferimenti bibliografici, ad esempio quelli che compaiono nelle note a piè pagina di un saggio o di una tesi, il titolo del testo citato va sempre in corsivo. All'interno del testo invece, l'uso di questo carattere serve per distaccare e dare rilievo ad un parola rispetto alle altre; questa parola può essere un termine particolare e di cruciale importanza, una nome straniero, un nome tecnico o una citazione presa da un altro testo. Se la parola così messa in risalto, viene ripetuta più volte lungo la composizione scritta, è buona norma metterla in corsivo solo ed esclusivamente la prima volta che la si usa. L'uso di questo stile sostituisce in toto l'uso delle virgolette, mentre la punteggiatura adiacente ai nomi in corsivo deve essere scritta con la stessa formattazione adoperata per l'intero lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Anche in digitale l'uso del corsivo ha una certa importanza e non può essere utilizzato in modo arbitrario
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Ortografia: l'uso corretto di accenti ed apostrofi

Come tutti noi ben sappiamo, l'ortografia e la grammatica italiana sono tra le più complesse che si conoscano, almeno all'interno dell'Unione Europea. L'italiano è una lingua difficile sia per gli stranieri, che per i piccoli italiani che affrontano...
Elementari e Medie

Le regole per un corretto uso del congiuntivo

Il congiuntivo rappresenta una dei tempi verbali più difficile da imparare e da utilizzare, senza commettere errori. Rappresenta il modo verbale della possibilità, dell'incertezza, del dubbio. Il congiuntivo è dunque il modo della soggettività ed...
Elementari e Medie

Come scrivere in corsivo a scuola

Leggere e scrivere sono due degli apprendimenti didattici che vengono insegnati fin dall'inizio della propria carriera scolastica. I bambini sono molto interessati a questo, e riescono a recepire molto facilmente ciò che viene loro proposto. L'insegnante,...
Elementari e Medie

Pronomi personali: guida all'uso

Un pronome è quella parte del discorso che si utilizza per sostituire un elemento citato nella stessa frase. I pronomi possono essere: possessivi, dimostrativi, relativi ed indefiniti. Quelli personali possono avere una successiva classificazione: personali...
Elementari e Medie

Ortografia: guida all'uso delle preposizioni

La grammatica è una materia importantissima che viene insegnata a partire dalle scuole elementari fino ad arrivare alle superiori, ma nonostante ciò, ci sono molti diplomati che commettono ancora degli errori a livello di ortografia. L'ortografia è...
Elementari e Medie

5 regole per l'uso della punteggiatura

Scrivere può risultare a volte difficile, sia per i più piccoli, sia per gli adulti.Spesso cadiamo in errori dialettali, in dimenticanze grammaticali e talvolta sbagliamo la punteggiatura.Errori se ne possono fare di diverso tipo, anche per distrazione,...
Elementari e Medie

Grammatica: come capire l'uso dell'h

La lingua italiana è un vero e proprio patrimonio culturale che contiene una ricchezza lessicale sorprendente e meravigliosa. Eppure, è una lingua anche complessa, piena di sfumature e con una grammatica talvolta ostica anche per gli stessi italiani....
Elementari e Medie

Grammatica: l'uso del congiuntivo

La grammatica italiana, presenta numerose sfaccettature e regole ben precise. Per tale ragione essere in grado di scriverla e parlarla in modo corretto, specialmente per persone di lingua diversa, non è un impresa molto semplice! In questa breve guida,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.