Grammatica francese: il comparativo

Tramite: O2O 28/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La costruzione grammaticale della lingua francese presenta diverse analogie con la grammatica italiana italiana (nonché con quella spagnola), a causa della radice latina che è comune. Sicuramente vi sono anche numerose e sostanziali differenze. Il comparativo, nella lingua francese, esprime un paragone tra due termini e può essere di maggioranza, uguaglianza e minoranza. Se siete giunti fin qui per comprendere la parte della grammatica francese del comparativo, questa guida fa sicuramente al caso vostro: qui, passo dopo passo, vi spiegherò l'utilizzo nella lingua francese del comparativo.

26

Occorrente

  • Conoscenze base della lingua francese.
  • Dizionario Italiano-Francese.
36

Quando si utilizza il comparativo di maggioranza

Il comparativo di maggioranza si utilizza con la forma "plus... Que" per poter mettere in relazione due aggettivi e due avverbi all'interno della stessa frase. Quindi se dobbiamo tradurre dall'italiano al francese la frase "Paul è più alto di Pierre", diremo: Paul est plus grand que Pierre. Allo stesso modo, per quanto riguarda gli avverbi, la frase "Paul corre più velocemente di Pierre" diventerà: Paul court plus vite que Pierre. In pratica l'aggettivo o l'avverbio va posto tra "plus" e "que". Con i verbi, l'unica accortezza da osservare è che la forma verbale precede il "plus que", come nell'esempio: Pierre joue plus que Paul (Pierre gioca più di Paul), quindi il procedimento è più semplice. Infine maggiore attenzione va prestata con i nomi comuni.

46

Quando si utilizza il comparativo di uguaglianza

Nel comparativo di uguaglianza, vanno rispettate tutte le medesime regole base già illustrate per gli aggettivi, per gli avverbi, per i nomi e anche per i verbi. Vanno modificate, però, le particelle che vengono utilizzate. Con gli aggettivi e gli avverbi useremo "aussi... Que": Il est aussi sportif que ses camarades (Lui è sportivo quanto i suoi compagni), Pierre chante aussi bien que Paul (Pierre canta bene quanto Paul). Con i nomi invece useremo "autant de... Que": Pierre a autant de livres que Paul (Pierre ha tanti libri quanti ne ha Paul). Infine i verbi: Il a bu autant que moi (Lui ha bevuto quanto me).

Continua la lettura
56

Quando si utilizza il comparativo di minoranza

Il comparativo di minoranza è un verbo veramente molto simile a quello comparativo di maggioranza. Vi è però una differenza ovvero che anziché, utilizzare la particella "plus" si usa "moins". Ecco dunque, qualche esempio per comprendere meglio le differenze: il était moins fort que son frère (lui era meno forte di suo fratello) [aggettivo]; Jean court moins vite que Luc (Jean corre meno velocemente di Luc) [avverbio]; j'ai moins livres que disques (ho meno libri che dischi) [nome]; il travaille moins que moi (lavora meno di me) [verbo].

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come fare il comparativo in russo

Il russo è una lingua di origine slava, parlata non soltanto in Russia, ma anche in diverse ex repubbliche dell'Unione Sovietica. Secondo studi recenti, si attesta che tale lingua viene parlata da quasi centottanta milioni di persone, e rappresenta il...
Lingue

Come si forma il condizionale in francese

La lingua ufficiale parlata in Francia è il francese. Grazie alle numerose colonie che la nazione possedeva, il francese ad oggi è la terza lingua più parlata al mondo. In ambito comunitario risulta essere la lingua più insegnata dopo l'inglese e...
Lingue

Francese: aggettivi interrogativi

Un po' come avviene nel caso della grammatica italiana, anche in quella francese si trova una vasta gamma di parti variabili e invariabili del discorso. Il gran numero di aggettivi, pronomi, verbi, avverbi e congiunzioni porta a studiare una lingua straniera...
Lingue

Francese: i verbi pronominali

La grammatica francese è molto vasta, come la grammatica italiana, in quanto presenta molti termini che vengono analizzati nelle diverse analisi, come quella grammaticale, logica e del periodo. L'analisi grammaticale analizza ogni singola particella...
Lingue

Come accordare il participio passato in francese

Il francese è ancora oggi una delle lingue più parlate al mondo, anche come lingua principale di molti paesi: non solo in Francia, ma anche in Africa e in altre zone del mondo il francese è la prima lingua, soprattutto nelle zone in cui numerosi dialetti...
Lingue

Francese: futur simple e futur proche

Nella lingua francese il futur simple e il futur proche sono forme verbali tipiche della grammatica, che traducono rispettivamente il presente progressivo, ossia un'azione che si sta svolgendo, ed il passato recente, che invece si riferisce ad un'azione...
Lingue

Come usare i pronomi relativi "où" e "dont" in francese

Se il tuo francese lascia un po' a desiderare e hai tanta voglia di migliorarti e di fare dei progressi in questa lingua straniera, non c'è niente di meglio che partire da alcune regole grammaticali molto semplici, ad esempio l'uso dei pronomi relativi...
Lingue

Francese: forma passiva

La lingua francese, per tradizione veicolo privilegiato negli scambi commerciali, culturali e diplomatici, è la seconda lingua più parlata al mondo dopo l'inglese. La forma passiva in francese si forma utilizzando l'ausiliare del verbo essere, "être"....