Goniometria e trigonometria: angoli, archi e loro misura

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida, vogliamo parlarvi di un po' di gonometria e trigonometria, ed in particolar modo di angoli, archi e della loro misura, in maniera da poterne sapere qualcosa in più e poter applicare tutte queste nozioni quando siamo a scuola, o quando ne avremo veramente bisogno. Come sappiamo, la goniometria tratta fondamentalmente della misura degli angoli e delle sue relative funzioni. Mentre la trigonometria studia i procedimenti di calcolo che ci permettono di stabilire le varie misure degli elementi di una data forma geometrica. In questo caso andremmo ad approfondire i concetti di angoli e di archi. Conosciamo allora meglio questi elementi e vediamo come stabilire la loro misura.
Mettiamoci subito a leggere questa guida, veramente interessante!

27

Occorrente

  • Goniometro
  • Carta e penna
37

L'angolo è la parte di piano individuata da due semirette che hanno la stessa origine. Parliamo quindi di angolo convesso e angolo concavo. Come unità di misura degli angoli, e della sua ampiezza, assumiamo i Gradi sessagesimali. Per definire invece l'ampiezza del nostro angolo utilizziamo la lettera "a".
Quando parliamo di angoli ed archi ci riferiamo principalmente ad una circonferenza.
Infatti in geometria definiamo l'arco come la parte di una curva regolare compresa fra due punti, che consideriamo come gli estremi dell'arco.

47

Anche le misure degli archi di circonferenza sono in gradi o in radianti.
Quindi, se vogliamo trovare una data lunghezza (l) di un arco di circonferenza, che troviamo sottesso da due raggi, formando un angolo (a); dovremmo calcolare la relazione tramite una proporzione. La proporzione sarà tra la lunghezza dell'arco con quella di tutta la circonferenza e l'angolo sotteso dei due raggi con l'angolo giro (cioè di tutta la circonferenza).

Quindi la formula sarà: 2π (pi greco): a (angolo) = 2π: L (lunghezza dell'arco).

Continua la lettura
57

Per trovare la lunghezza dell'arco, la formula finale sarà: L = a R (misura dell'angolo per il raggio).

Per quanto riguarda gli angoli, sappiamo che nel sistema sessagesimale l'angolo completo è suddiviso in 360 spicchi, che possiamo equiparare all'unità di misura del grado.
La sottounità della misura del grado sarà il minuto e il secondo. Quindi un angolo misurerà come: 45 gradi 25 " I "(minuto) e 44 II (secondi).

Per misurare gli angoli abbiamo più sistemi di misurazione, che sono: sistema centesimale, sistema sessagesimale, il sistema sessadecimale e il sistema radiante.

67

Per conoscere l'ampiezza di un angolo possiamo utilizzare la formula a .= L: r (lunghezza dell'arco divisa con il raggio).
Per misurarlo tecnicamente possiamo usare il goniometro. Dovremmo allineare il lato inferiore dell'angolo con la base del goniometro, seguire il lato superiore dell'angolo fino all'arco del goniometro. Poi prolunghiamo il lato dell'angolo andando oltre lo strumento. Il numero che appare così incrociato dalla linea sarà la misura dell'angolo.
Ed eco che seguendo questa guida, nei minimi dettagli, anche noi potremo avere maggiori informazioni e notizie, sulla geometria e sul mondo che la circonda, in maniera tale da essere ben informati in tutto!
Buona lettura e buon divertimento!
Cerchiamo di essere molto attenti durante la lettura, in modo tale da non incorrere in errori o sbagli, quando andremo a realizzare il tutto a scuola o in un altro posto sia!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conoscere un pò di tutto su geometria, è veramente utile e comodo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come ridurre gli angoli al primo quadrante

Tutti coloro che conoscono bene la matematica, sanno che la trigonometria è un ramo della matematica che si occupa delle relazioni tra gli angoli e i lati di un triangolo. Tuttavia per poter studiare la trigonometria occorre conoscere gli elementi di...
Superiori

Teorema sugli archi congruenti: dimostrazione

Il teorema sugli archi congruenti è un teorema che afferma che "ad archi congruenti corrispondono corde parallele". Per farne una dimostrazione abbiamo bisogno di un' ipotesi, ossia i dati forniti dallo stesso teorema e una tesi, ossia quello che va...
Superiori

Introduzione alla trigonometria

Grazie alla scuola, ognuno di noi è riuscito in qual modo a capire termini e sistemi: matematici, d'italiano, o altre materie, ognuna importante, per entrare nel mondo del lavoro. In questa guida cercheremo di capire: introduzione alla trigonometria,...
Superiori

Ampiezze di angoli particolari

Si definisce angolo lo spazio compreso tra un vertice e due lati. Pertanto l'angolo non è altro che la parte di piano, illimitata, compresa fra due semirette aventi la stessa origine. Le due semirette sono definite lati dell'angolo e la loro origine...
Superiori

Come raccordare due semirette parallele con due archi di cerchio

Costruire un raccordo non è assolutamente difficile, anzi è un lavoro che si risolve molto facilmente e rapidamente. Se vuoi raccordare due semirette parallele con due archi di cerchio di un raggio dato, ti basta seguire attentamente questa guida. Per...
Superiori

Come raccordare due archi di circonferenza con due rette incidenti in un punto tra i due centri

Raccordare due archi di circonferenza con due rette incidenti in un punto tra i due centri non è difficile come si può pensare ma si può risolve molto facilmente e rapidamente c'è bisogno di prestare solo molta attenzione nel seguire i passi indicati...
Superiori

Trigonometria: grafici delle principali funzioni

In un primo momento, durante lo studio della trigonometria i rapporti trigonometrici riguardano solo i triangoli rettangoli. Poi si imparano a trovare i rapporti tra qualsiasi angolo, con tutti e quatto i quadranti. Successivamente si parla di cerchio...
Superiori

Come calcolare l'ampiezza degli angoli di un quadrilatero

La geometria piana tratta delle figure geometriche nel piano: assumono importanza i concetti di lunghezza, angolo e area che molti teoremi mettono in relazione. In particolare, la trigonometria studia le relazioni tra angoli e lunghezze. Tuttavia, la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.