Gli articoli determinativi nella lingua spagnola

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La lingua spagnola non si rivela particolarmente ostica per il nativo italiano, in virtù di un lessico sorprendentemente simile e grazie ad una sintassi generalmente non dissimile da quella italiana. Pertanto l'apprendimento di questa bellissima lingua europea è un'esperienza solitamente poco frustrante per lo studente del nostro paese, oltre che molto appagante. In questa guida parliamo specificatamente degli articoli determinativi nella lingua spagnola.

26

L'articolo determinativo in spagnolo, così come in italiano, deve concordare con il sostantivo al quale è collegato per genere e numero.
L'articolo si distingue per genere, maschile, femminile e neutro, e per numero, singolare e plurale.
L'articolo determinativo neutro si contraddistingue dagli altri in quanto esiste SOLAMENTE al singolare, e si utilizza davanti a sostativi, pronomi, aggettivi e participi con un significato astratto e non numerabile. Ad esempio troviamo l'articolo "lo" neutro singolare nella frase "Lo dicho, dicho està", "Ciò che è detto, è detto"; in questa frase, "lo" traduce il concetto astratto dell'italiano "ciò".

36

In Italiano, per il genere maschile corrispondono più articoli: "il, lo" per il maschile sigolare;" i, gli" per il maschile plurale.
In Spagnolo invece, ad ogni combinazione genere-numero corrisponde un unico articolo: el, maschile singolare; los, maschile plurale; la, femminile singolare; las, femminile plurale; lo, neutro singolare.

In sintesi:
MASCH. SING el FEM. SING. La NEUTRO SING. Lo
MASCH. PLU. Los FEM. PLU. Las
.

Continua la lettura
46

Un'altra differenza tra la lingua italiana e quella spagnola, è che in quest'ultima gli articoli non vengono apostrofati, a differenza di quelli italiani che si presentano nella forma apostrofata normalmente davanti ai vocaboli che iniziano per vocale.
Di conseguenza incontrerete parole come la amiga (l'amica).

Come in italiano gli articoli possono subire delle contrazioni, nello stesso modo in cui in italiano si formano le preposizioi articolate. Queste contrazioni avvengono con le preposizioni spagnole -a e de-. Ad esempio a + el formeranno al; allo stesso modo de + el formeranno del.

56

Nonostante lo spagnolo sia una lingua all'apparenza semplice per noi italiani, contiene qualche eccezione che bisogna conoscere.

L'articolo femminile singolare "la", davanti a sostantivi femminili che iniziano per "a" o "ha" che hanno forma tonica, viene sostituito dall'articolo "el". Ad esempio il termine italiano "l'acqua", si traduce con "el agua".


Davanti a nomi geografici l'articolo si può omettere, eccetto nel caso in cui i nomi geografici in questione vengono seguiti da qualche specificazione. Esempio: "España"," la España septentrional".


L'omissione avviene anche davanti agli aggettivi possessivi (mi casa, mis libros), e davanti ai giorni della settimana preceduti dal verbo essere (Mañana es lunes).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

5 trucchi per imparare la lingua spagnola velocemente

Lo studio delle lingue straniere richiede sempre una buona dose di impegno da parte nostra. Quando si tratta di apprendere regole grammaticali differenti dalle nostre, ci troviamo spesso in difficoltà. Lo spagnolo, ad esempio, è molto simile all'italiano....
Lingue

Lingua spagnola: espressioni da usare in un hotel

Hai intenzione di fare un viaggio nei paesi latini, ma non hai la minima idea di come rapportarti con gli abitanti? Grazie a questa guida riceverei dei piccoli consigli sulla lingua spagnola: le espressioni da usare in un hotel. La lingua della popolazione...
Lingue

Lingua spagnola: i verbi

Approcciarsi ad una lingua differente dalla propria non è mai semplice. Ci sono regole da imparare, termini da memorizzare, nuovi suoni da pronunciare e, inizialmente, tutto ciò potrebbe scoraggiare chi si accinge a studiare per la prima volta una nuova...
Lingue

L'uso degli articoli in francese

Esattamente come nella grammatica italiana anche nella grammatica francese esistono due tipologie di articoli; gli articoli determinativi e gli articoli indeterminativi. In francese questi articoli vengono chiamati définis et indéfinis.In questa guida...
Lingue

Appunti di sintassi spagnola

La lingua spagnola, insieme ad altre lingue come il francese e l'italiano, fa parte delle lingue romantiche che derivano dal latino. Per questo motivo somiglia così tanto all'italiano sia nei suoni che nella grammatica. Quindi, chi studia questa lingua...
Lingue

Come usare gli articoli in tedesco

Imparare una nuova lingua, non è sicuramente qualcosa di facile ed immediato. Molte lingue possono sembrare all'apparenza molto semplici, ma in realtà, nascondono una grammatica alquanto complessa e dei termini abbastanza difficili da memorizzare. La...
Lingue

Come usare in inglese gli articoli indeterminativi

Tra gli articoli indeterminativi dell'italiano e quelli della lingua inglese però ci sono differenze sostanziali, sia rispetto al numero degli stessi, sia in ordine alla concordanza con il genere del sostantivo che accompagna l'articolo. Per quanto riguarda...
Lingue

Appunti di grammatica spagnola

In questa semplice guida vi vogliamo spiegare per bene, alcuni "passi di base" della grammatica spagnola ed in particolar modo vogliamo mettervi a disposizione dei veri e propri appunti, che potranno di certo servirvi in qualsiasi momento della vostra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.