Gli articoli determinativi in tedesco

Tramite: O2O 12/05/2017
Difficoltà: media
19

Introduzione

Gli articoli determinativi in tedesco corrispondono ai nostri "il, lo, la, i, gli, le". La differenza con l'italiano sta nel fatto che i nostri variano solo in base al genere (maschile, femminile) e al numero (singolare, plurale). In tedesco gli articoli determinativi variano in base a genere (maschile, femminile, neutro), numero, caso (nominativo, accusativo, genitivo, dativo). Da qui in avanti prima specifichiamo quali sono i casi poi tratteremo la declinazione per ogni genere e numero.
Gli articoli determinativi si riferiscono a cose o persone conosciute e definite.
Gli esempi sono riportati solo al singolare, per il plurale non dovrete fare altro che riportare la frase al plurale.

29

Casi

Nominativo = caso che indica il soggetto e il predicato nominale del soggetto e risponde alla domanda "chi? Che cosa?" (Wer? Was?)
Accusativo = caso che indica il complemento oggetto (o diretto) e risponde alla domanda "chi?, che cosa?" (Wen? Was?)
Genitivo = caso che indica il complemento di specificazione (o appartenenza) e risponde alla domanda "di chi? Di che cosa?" (Wessen?)
Dativo = caso che indica il complemento di termine e risponde alla domanda "a chi? A che cosa?" (Wem?).
Nei prossimi schemi sono riportati anche dei sostantivi a fianco ogni articolo per comprendere meglio. Ovviamente, c'è da ricordare di fare attenzione al fatto che alcuni casi hanno desinenze differenti.

39

Maschile


CASO SINGOLARE PLURALE
NOM der Mann / die Männer
ACC den Mann / die Männer
DAT dem Mann / den Männern
GEN des Mannes / der Männer

Esempi: Der Mann ist alt (l'uomo è vecchio)
Ich sehe den Mann (vedo l'uomo)
Ich gege dem Mann das Buch (do il libro all'uomo)
Das ist das Buch des Mannes (Questo libro è dell'uomo).

Continua la lettura
49

Femminile


NOM Die Frau / Die Frauen
ACC Die Frau / Die Frauen
DAT Der Frau / Den Frauen
GEN Der Frau / Der Frauen

Die Frau ist jung (La donna è giovane)
Ich sehe die Frau (Io vedo la donna)
Ich gebe der Frau das Buch (do il libro alla donna)
Das ist das Buch der Frau (questo è il libro della donna).

59

Neutro

CASO SINGOLARE PLURALE
NOM das Kind / die Kinder
ACC das Kind / die Kinder
DAT dem Kind / den Kindern
GEN des Kind / der Kinder

Das Kind Ist klein (il bambino è piccolo)
Ich sehe das kind (Io vedo il bambino)
Ich gebe dem Kind das Buch (Io do il libro al bambino)
Das ist das Buch des Kindes (Questo è il libro del bambino).

69

Schema riassuntivo

Lo schema funziona sul modello "caso, maschile, femminile, neutro, plurale"

NOM der Mann / die Frau / das Kind /die Männer, Frauen, Kinder
ACC den Mann / die Frau / das Kind / die Männer, Frauen, Kinder
DAT dem Mann / der Frau / dem Kind / den Männern, Frauen, Kindern
GEN des Mannes / der Frau / des Kindes / der Männer, Frauen, Kinder.

79

Considerazioni finali

Almeno all'inizio ripetete spesso gli articoli determinativi in modo da impararli a memoria e utilizzarli il più spesso possibile. In questo modo si cementeranno in memoria e verrò naturale usare quello giusto al momento giusto.
Infine è bene allenarsi apposta con esercizi basilari che si trovano facilmente in rete.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordarsi di ripetere spesso e di esercitarsi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come usare gli articoli in tedesco

Imparare una nuova lingua, non è sicuramente qualcosa di facile ed immediato. Molte lingue possono sembrare all'apparenza molto semplici, ma in realtà, nascondono una grammatica alquanto complessa e dei termini abbastanza difficili da memorizzare. La...
Lingue

L'uso degli articoli in francese

Esattamente come nella grammatica italiana anche nella grammatica francese esistono due tipologie di articoli; gli articoli determinativi e gli articoli indeterminativi. In francese questi articoli vengono chiamati définis et indéfinis.In questa guida...
Lingue

Tedesco: i casi

Il tedesco è sicuramente una lingua complicata da imparare, sia per il costrutto grammaticale che per la pronuncia, che può essere molto diversa dalla nostra lingua italiana. Una delle sue più complicate implicazioni riguarda lo studio dei casi. Difatti,...
Lingue

Tedesco: la declinazione degli aggettivi

Al giorno d'oggi è sempre più importante conoscere molte lingue perché questo ci permetterà sia di viaggiare nel mondo senza problemi, ma anche di poter lavorare in Nazioni diverse dalla nostra. La lingua più diffusa al mondo è sicuramente l'inglese...
Lingue

Tedesco: il discorso indiretto

Conoscere il tedesco è un valido aiuto nel mondo del lavoro, e non solo per chi è intenzionato a trasferirsi in Germania, ma anche per chi ha a che fare ogni giorno con clienti stranieri che, soprattutto nel mondo della finanza e dell'industria, sono...
Lingue

Come usare in inglese gli articoli indeterminativi

Tra gli articoli indeterminativi dell'italiano e quelli della lingua inglese però ci sono differenze sostanziali, sia rispetto al numero degli stessi, sia in ordine alla concordanza con il genere del sostantivo che accompagna l'articolo. Per quanto riguarda...
Lingue

Come declinare gli aggettivi in tedesco

Ogni lingua che si decide di approfondire ha delle difficoltà e delle regole grammaticali, che possono essere davvero noiose e difficili da apprendere; sicuramente uno degli argomenti meno piacevoli della lingua tedesca risultano essere proprio le declinazioni...
Lingue

Tedesco: dizionario bilingue o monolingue

Acquistare un dizionario potrebbe sembrare la cosa più semplice di questo mondo, ma in realtà non è così. Dalla qualità del dizionario dipende successivamente la conoscenza della lingua straniera che ognuno riesce a farsi. Il dizionario inoltre esiste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.