Giovanna D'Arco: guida

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La storia di Giovanna D'arco può sembrare una leggenda un mito. Ma in realtà è reale ed ha come sfondo la Guerra dei Cent'anni. Intorno al 1425 la Francia veniva occupata per metà dagli Inglesi. Mentre l'altra metà veniva mal governata da Carlo VII di Valois, re debole e codardo. Infatti le roccaforti francesi cedevano una ad una. La situazione era disastrosa e sembrava che l'età dell'impero francese stesse per terminare. In questa guida vi racconto della vita di Giovanna D'arco.

26

Occorrente

  • Libro di storia e letteratura
36

Le origini

Giovanna d'Arco nacque nel 1412 a Domremy e mori nel 1431. Per via delle sue eroiche gesta venne nominata "la Pulzella di Orleans". Giovanna era una fanciulla buona, caritatevole e devota. Tanto che all'età di tredici anni si occupava dei malati e le offriva aiuto. Tanto che a vent'anni guida un esercito per risollevare le sorti della Francia. Nel 1920 venne proclamata Santa da Benedetto XV. Tutto ad un tratto la vita di Giovanna D'Arco cambiò! Giovanna sosteneva di avere visioni e di sentire le voci. Infatti un giorno l'Arcangelo Michele e le Sante Caterina e Margherita le parlavano incitandola a combattere per la salvezza della Francia. Tanto che la Giovanna si convinse di avere una missione da compiere. Giovanna D'Arco credeva di dover liberare la Patria e restituirla al suo legittimo sovrano.

46

Orléans

Prima di scendere in battaglia, Giovanna D'Arco scrisse al re d'Inghilterra intimandogli di abbandonare il suolo francese. Non ci fu alcuna risposta alla lettera e la fanciulla si sentì libera di intraprendere l'attacco. Si diresse dapprima all'assediata Orléans, rianimando la resistenza e costringendo gli Inglesi a togliere l'assedio. Questo fu il suo primo successo, avvertito da tutti come un prodigio. Gli inglesi vennero battuti definitivamente nel giugno 1429 a Patay. Il 17 luglio Giovanna D'Arco realizzò la sua promessa: nella Cattedrale di Reims Carlo VII venne consacrato re e la Francia tornò a sperare nella libertà.

Continua la lettura
56

Il processo

Venne portata a Rouen e sottoposta a processo. Il suo principale accusatore divenne il vescovo di Beauvais. L'uomo incriminò Giovanna di eresia, stregoneria e demonismo. Giovanna provò a difendersi, ma la sua sorte venne segnata, Infatti venne messa al rogo il 30 maggio 1431 nella piazza del Mercato Vecchio di Rouen. Con la morte di Giovanna D'Arco gli Inglesi si illusero di reprimere lo spirito patriottico dei francesi. Ma non fu così. Nel 1450 Carlo VII fece rifare il processo a Giovanna D'Arco e la sentenza fu di piena assoluzione. In quanto Giovanna D'Arco voleva solo assolvere a una missione divina. Quindi agì sempre spinta da una fede ingenua e pura.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere la storia

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare l'arco di una circonferenza

All'interno di questa guida, andremo ad occuparci di matematica. Nello specifico, in questo determinato caso, andremo a vedere come calcolare l'arco di una circonferenza. Proveremo a farlo in sintesi, semplificando il più possibile i concetti.Buona lettura.Questa...
Superiori

Come trovare il punto di inflessione di un arco

L'arco è una struttura curvilinea formata da un solido originato da una semplice figura piana. Questa figura segue una traiettoria e passa per il baricentro. Un arco per poter essere definito tale deve seguire alcune regole: prima di tutto la sua sezione...
Superiori

Come calcolare la lunghezza di un arco di circonferenza

La matematica è una materia molto vasta che contiene in se moltissimi argomenti differenti, come la geometria. La scienza che studia le figure geometriche attraverso l'analisi delle aree e dei volumi rappresentati dalle varie formule. Una delle figure...
Superiori

Come calcolare l'area sottostante un arco parabolico

La geometria analitica è una di quelle materie che crea sempre molte difficoltà agli studenti. Non è più facilmente risolvibile con delle semplici formule ma occorre ragionarci con estrema attenzione. In realtà basta avere ben chiare poche regole...
Superiori

Guida al Canzoniere

Il Canzoniere di Petrarca è l'opera in cui lo scrittore racconta un'intera storia solo in presenza di testi in rima, ovvero di liriche. Il canzoniere, infatti, non presenta testi in prosa, bensì si compone di circa 366 componimenti. Si tratta di sonetti,...
Superiori

Guida alle opere di Palladio

Il famoso Andrea Palladio fu un importante architetto italiano vissuto durante il XVI secolo, che lavorò specialmente nelle splendide città di Vicenza e Venezia, contribuendo al rinnovamento della loro architettura urbana e divenendo un punto di riferimento...
Superiori

Guida sull'Impero di Nerone

Personaggio molto complesso, la figura di Nerone attrae ancora oggi. Fu Anzio a dargli i natali nel 37 d. C. La madre era Giulia Agrippina Augusta (Agrippina minore). Ella fece si che l'imperatore Claudio lo nominasse come suo successore legittimo all'Impero....
Superiori

Guida alla verifica delle ipotesi

Quando si studia un determinato avvenimento scientifico, in molti casi si va avanti per ipotesi. Con tale sistema, in pratica, si formula l'ipotesi e poi si verifica o si confuta. Tutto il metodo scientifico si basa su questo concetto e risulta molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.