Geografia: il Tropico del Cancro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Quando sui libri di scuola studiamo la geografia astronomica, oltre a conoscere planimetrie dei vari continenti sia dal punto di vista fisico che politico, ci sono anche ampie delucidazioni in merito ad alcune caratteristiche morfologiche del pianeta. In base alla posizione di ogni singolo continente e al parallelo corrispondente all'equatore, si delimitano poi le varie distanze tra una zona e l'altra, identificandole con due linee immaginarie. A tale proposito nei passi successivi di questa guida, ci sono una serie di informazioni utili sul Tropico del Cancro.

24

Il Tropico del Cancro corrisponde all'emisfero boreale (nord), mentre quello del Capricorno all'australe (sud), e quest'ultimo si trova esattamente nel parallelo più settentrionale in cui il Sole culmina allo Zenit, dove accade un episodio molto particolare e affascinante. Infatti, i raggi del Sole non colpiscono la Terra in modo perpendicolare ma parallelo, e di conseguenza non vengono generate delle ombre visibili.

34

Il Tropico del Cancro viene così denominato poiché il Sole nel giorno del solstizio d'estate, si trova esattamente nella costellazione del Cancro, e attraversa numerosi paesi, mari ed oceani, interessando quindi nello specifico continenti come l'Africa, il Sud America e l'Asia, tutti in riferimento ai dati forniti dal centro astronomico, posizionato nel meridiano di Greenwich. Tra i punti più rilevanti toccati dal Tropico del Cancro che influiscono anche tantissimo sul clima, vale la pena citare paesi come la Cina, il Messico, l'India, il Nord Africa ed in particolare il Mar Rosso, oltre a quelli che si affacciano sull'Oceano Pacifico e Indiano. In sintesi possiamo dunque asserire che la posizione del Tropico Cancro non è mai fissa, in quanto l'asse terrestre è in continuo movimento (ogni anno questo tropico ha uno spostamento verso sud per la longitudine di circa mezzo secondo).

Continua la lettura
44

Al giorno d'oggi la lunghezza del Tropico viene stimata intorno ai 36787 km circa, questo però supponendo che la Terra sia una sfera perfetta cosa che invece non è, in quanto si presenta di forma sferica con i due poli schiacciati, ed è per questo motivo che in gergo si rappresenta con la forma e la denominazione di un planisfero. Infine, un altro particolare rivelante che interessa i paesi in cui il Tropico del Cancro staziona per il maggior numero di giorni all'anno, si riferisce al fatto che il clima è molto caldo, per cui queste zone sono interessate da fenomeni atmosferici particolari sia in estate che in inverno, come ad esempio i monsoni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come superare l'esame di oncologia

Andando subito all'etimologia della parola oncologia, scopriamo che essa nasce dall'unione di due parole. La prima è oncos, ovvero massa, e la seconda è logos, ovvero studio. Ne deriva che il significato di oncologia è la scienza che studia le masse...
Elementari e Medie

Come insegnare la geografia ai bambini

L'insegnamento è per molti una vocazione ma, quando gli allievi sono bambini, è necessario che i docenti posseggano le opportune competenze pedagogiche. Parecchie sono le strategie sfruttate dai maestri di tutto il mondo per aiutare i piccoli studenti...
Elementari e Medie

Come fare un riassunto di geografia

La geografia è spesso una materia sottovalutata, dato che è vista solamente come la conoscenza e la rappresentazione dello "spazio" presente sulla terra, partendo dalle città e arrivando fino a nazioni e continenti. In realtà, questa materia non è...
Superiori

Appunti di geografia: agricoltura, allevamento e pesca in Europa

L'Europa è uno dei continenti più floreali e ricchi di materie prime. Oltre a questo, sono presenti innumerevoli attività che si sviluppano sull'agricoltura, sull'allevamento e la pesca. Conosciamo allora meglio questo settore produttivo con degli...
Elementari e Medie

Appunti di geografia: gli oceani

Generalmente con il termine oceano si intendono vastissime distese d'acqua marina salata. I geologi hanno stimato che il pianeta Terra è ricoperto per ben il 71% della sua superficie dalle acque degli oceani. Gli oceani si distinguono dai mari principalmente...
Superiori

Geografia umana

Geografia antropica chiamata anche geografia umana, è la scienza che studia come si localizzano i vari fattori umani all'interno di uno spazio. In questa guida in particolare analizzeremo i vari aspetti della geografia umana per capire meglio di cosa...
Università e Master

Appunti di geografia culturale

Lettrici e lettori, parliamo di geografia culturale. Approcciandoci alla stesura di una silloge di appunti di geografia culturale, è sempre fondamentalmente importante tenere ben presente che ci troviamo davanti ad una sotto-disciplina della geografia,...
Elementari e Medie

Geografia: i più importanti laghi italiani

L'Italia conta più di 1.500 laghi, ma la maggior parte dei più importanti sono al nord, dove le Alpi formano un confine montuoso con i paesi più a nord. Tre dei laghi -Garda, Maggiore e Como- hanno un rango come il più grande in Italia, mentre gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.