Geografia astronomica: le galassie

Tramite: O2O 15/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il cielo non va contemplato come un'entità reale, perché non ha forma e neppure dimensioni. Infatti, viene considerata una nostra illusione, dovuta alla nostra incapacità di percepire le distanze oltre una data profondità. Per questo è bene osservare con molta attenzione questo fenomeno. Per poi, poter capire cosa sono le galassie. Le galassie sono enormi raggruppamenti di stelle, meteoriti, polveri, gas, nebulose e altro materiale stellare. La più importante e conosciuta è la Via Lattea. A questa galassia appartengono il Sistema solare con i suoi pianeti. Gran parte delle galassie non sono visibili a occhio nudo, tranne la galassia di Andromeda. Ecco dei brevi appunti di geografia astronomica sulle galassie.

27

Occorrente

  • Testo di geografia astronomica
37

La Via Lattea

La striscia luminosa che attraversa il cielo con larghezze variabili si chiama Via Lattea. Questa galassia sembra suggerire che oltre al cielo, che noi vediamo altre sono visibili con determinati strumenti ottici. Questa galassia appare come una grandissima fascia dall'aspetto perlaceo e lattiginoso. Inoltre, è composta da un infinito numero di stelle. Sappiamo che le galassie possono avere forme diverse, ma tutte hanno una specie di disco appiattito leggermente rigonfio all'altezza del centro, detto nucleo galattico. Gran parte delle stelle della Via Lattea sono disposte lungo il piano equatoriale che si protende per 80.000 anni luce. Poi intorno al corpo principale di una galassia si propaga una sorta di alone sferico che la avvolge. Sappiamo che nella Via Lattea è presente il nostro Sistema solare, il quale si trova in una zona piuttosto esterna della galassia. Inoltre essa ha il centro che risulta orientato verso la Costellazione del Sagittario.

47

Le tre braccia della Via Lattea

Passando gli anni gli studiosi hanno individuato tre braccia a spirale nella Via Lattea. Il primo braccio è quello di Orione e ad esso appartengono il Sole, il Sistema solare, la nebulosa di Orione e molte altre formazioni stellari. Il nostro Sistema solare risulta collocato nella parte più interna del braccio. Il secondo braccio è il braccio di Perseo, che si trova in una posizione più esterna rispetto al centro galattico. Infine, il terzo braccio è quello del Sagittario.

Continua la lettura
57

Le altre Galassie

La nostra galassia però è solamente un piccolo spazio dell'intero Universo. Esistono infatti moltissime altre galassie, ognuna composta da miliardi di stelle. Oggi si parla spesso della galassia Andromeda, che è la galassia più vicina alla nostra dopo altre due galassie osservabili solo dall'emisfero australe. La suddivisione delle galassie in varie tipologie fu proposta negli anni Venti da Hubble. A queste si aggiungono le galassie ellittiche, formate da un disco abbastanza schiacciato e con diverso grado di ellitticità. Tanto che queste galassie appaiono divise in otto sottoclassi. Gran parte di queste poi sono molto più piccole e vengono chiamate nane. Poi abbiamo le galassie a spirale, che si dividono in due gruppi: a spirale normale e a spirale barrata. Al primo gruppo appartengono per esempio la nostra galassia e Andromeda. Queste vengono caratterizzate dalla presenza di braccia che spuntano dal nucleo galattico. Invece nelle galassie a spirale barrata dal nucleo parte una sbarra dalla quale si estendono le braccia a spirale. Infine ci sono le galassie irregolari, quelle che non hanno una forma ben definita e netta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come studiare la geografia

La geografia è una materia molto vasta che studia tutti gli aspetti del territorio. È molto interessante perché permette di conoscere la realtà politica e sociale dal piccolo comune al più esteso dei continenti. Studia inoltre l'aspetto astronomico...
Superiori

Come studiare la geografia divertendosi

Studiare la geografia divertendosi è possibile in due modi: il primo è viaggiando perché quello che si vive rimane più facilmente nel nostro cervello. Il secondo è affidarsi ad un software ben fatto come Seterra. Quest'ultimo è un programma semplice...
Superiori

Geografia regionale in sintesi

La penisola italiana è costituita da 20 regioni, di cui 5 a statuto autonomo. La nascita delle regioni italiane va ricondotta al 1970, quando è avvenuta l'istituzione delle regioni a statuto ordinario. Bisogna però ricordare che la base per questa...
Superiori

Geografia: il Tropico del Cancro

Quando sui libri di scuola studiamo la geografia astronomica, oltre a conoscere planimetrie dei vari continenti sia dal punto di vista fisico che politico, ci sono anche ampie delucidazioni in merito ad alcune caratteristiche morfologiche del pianeta....
Superiori

Appunti di geografia: diffusione urbana e periurbanizzazione

In questo articolo affronteremo un argomento molto interessante. Quando si parla di diffusione urbana e periurbanizzazione, ci riferiamo ad un fenomeno particolare, riferito all' allargamento delle città inteso come costruzione di nuovi edifici conseguenti...
Superiori

La Via Lattea: breve descrizione

La Via Lattea è una galassia con forma tipica di spirale bloccata, molto simile a miliardi di altre galassie dell'universo. Descritta dagli antichi come un fiume o come un percorso, è stata visibile nei cieli dalla prima formazione della Terra. In realtà,...
Superiori

Come organizzare un'uscita didattica

Pianificare una gita è sempre un'attività molto stimolante per gli studenti poiché permette loro di imparare, osservare ed apprendere una grande quantità di nozioni nuove, così come di mettere in pratica ciò che si è studiato teoricamente. Questa...
Superiori

La psicoanalisi di Freud

La psicoanalisi è una teoria formulata da Sigmund Freud. Freud era uno studioso e filosofo viennese, vissuto tra la seconda metà dell'Ottocento e la prima metà del Novecento. La psicoanalisi si basa, in particolare, sullo studio dell' inconscio umano...