Galileo Galilei: vita e opere

Tramite: O2O 30/01/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il nome Galileo Galilei è generalmente associato alla fisica e all'astronomia. La sua è una delle menti più geniali di tutti i tempi e un vanto per l'Italia. Alcuni capisaldi della moderna scienza e della ricerca si basano sulle sue teorie e sui suoi postulati. La figura di Galileo è di notevole importanza per quanto concerne l'affermarsi delle teorie astronomiche moderne, quali l'eliocentrismo, e a lui si deve lo sviluppo del telescopio. Vediamo insieme la vita e le opere di Galileo Galiei.

26

Occorrente

  • Quaderno di appunti e tanta attenzione
36

Nascita

Galileo Galilei nacque a Pisa il 15 febbraio del 1564 ed era il primo di sette figli. Nonostante le insistenze del padre per iscriversi a medicina, dimostrò già da giovane un'inclinazione verso gli studi scientifici e matematici. Abbandonò la facoltà e si trasferì a Firenze per rincorrere le sue passioni. Terminò gli studi, cominciò a mettere in pratica le sue idee e inventò la prima bilancia idrostatica. La svolta avvenne alla fine del seicento, quando ottenne una cattedra all'università di Padova. Durante questo periodo Galileo espose le sue idee sul moto dei corpi distaccandosi dalle teorie aristoteliche che erano studiate all'epoca e ipotizzò che i corpi cadono tutti verso il basso attratti dal centro della Terra.

46

Osservazioni dello spazio

Lo scienziato cominciò le prime osservazioni dello spazio usando il cannocchiale (uno strumento innovativo ai tempi) e fece scoperte importantissime, quali i satelliti di Giove, gli anelli che circondano Saturno ed ebbe le prove concrete della teoria eliocentrica. Queste visioni erano nettamente in contrasto con le fondamenta religiose dell'epoca e cominciò una guerra che finì con la censura delle sue opere e la costrizione ad abdicare le sue scoperte e teorie. Nel 1992 Galileo fu riabilitato dalla chiesa.

Continua la lettura
56

Opere "eretiche"

Al centro della disputa tra lui e la Chiesa ci furono anche le sue opere, soggette proprio a censura e bollate come eretiche. Importante è il ''Sidereus Nuncius'', un trattato di astronomia in cui vennero descritti la superficie del suolo lunare, i satelliti di Giove e varie osservazioni sulla Via Lattea. L'opera che più è stata sotto l'occhio dell'inquisizione fu ''Dialogo'', riguardante i due massimi sistemi del Mondo. Quest'ultimo scritto sconfessò completamente le teorie geocentriche e di conseguenza la Chiesa. Possiamo dunque affermare che Galileo Galilei occuperà sempre un posto importante nella storia, se non uno dei più decisivi per quanto riguarda l'evoluzione del pensiero umano.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione ad ogni passaggio e createvi uno schema per ricordare i punti chiave
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Cartesio: vita e opere

René Descartes (Cartesio) nacque in Francia da una famiglia nobile, nel 1596. Venne istruito all'interno di un collegio di gesuiti. Terminata la formazione però sente di non avere il metodo giusto per indagare nella realtà. Decide allora di concentrare...
Superiori

Petrarca: vita e opere principali

Francesco Petrarca è uno dei più importanti scrittori e poeti del Medioevo. La maggior parte delle sue opere sono scritte in latino; tuttavia egli è stato anche un fautore dello sviluppo del volgare italiano. Le sue poesie e le sue opere si ispirano...
Superiori

Galileo e il metodo sperimentale

Da sempre l'uomo ha avuto la naturale attitudine di cercare una spiegazione ai fenomeni naturali a cui quotidianamente assisteva e in generale alla vita intorno a lui, per cercare di capirli e renderli meno estranei. Nell'antichità, quando le conoscenze...
Superiori

William Blake: vita e opere

William Blake nacque a Londra nel lontano 1757. Sebbene risulti come uno dei più importanti artisti della sua epoca, egli non venne mai riconosciuto come tale dai suoi contemporanei. Iniziò la sua formazione come incisore e pittore, per poi dedicarsi...
Superiori

Primo Levi: vita e opere

Primo Levi (1919-1987) fu un chimico ed uno scrittore italiano. La sua produzione letteraria è legata alla tragedia della Shoah nella Seconda guerra mondiale. Levi è infatti uno dei sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti. Deportato in quanto ebreo...
Superiori

Dante Alighieri: vita e opere

Dante Alighieri è una delle figure piú importanti del panorama culturale italiano, potremmo addirittura dire la piú importante in assoluto. Vissuto a cavallo tra 1200 e 1300 a Firenze, viene considerato il "Padre Fondatore della lingua italiana". In...
Superiori

Vita e opere di Giuseppe Tomasi di Lampedusa

Giuseppe Tomasi di Lampedusa è certamente uno dei maggiori rappresentanti del Neorealismo italiano. Duca di Palma e Montechiaro e principe di Lapedusa, conosceva molto bene la lingua inglese, il francese e il tedesco, da giovane studiò infatti le principali...
Superiori

Vita e opere di Rimbaud

La letteratura contemporanea europea ci ha sempre deliziato con opere di diverso genere, le quali trattano una vasta gamma di tematiche tipiche di ciascuna epoca. In Francia la produzione letteraria ha spaziato dalla prosa al teatro, passando per la poesia....