Francese: i verbi riflessivi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Con pochi e semplici passaggi vi sarà spiegato come utilizzare i verbi verbi riflessivi nel linguaggio parlato in Francia. Il francese, facente parte delle lingue discendenti dal latino, appartiene anche al gruppo delle lingue indoeuropee; essa può vantarsi del titolo di seconda per maggiore diffusione. Questa lingua non è altro che il frutto dell'influenza linguistica che il volgare ha ricevuto in Gallia dopo il quinto secolo. I verbi di tipo riflessivo sono quelli che esprimono un’azione che si riflette sul soggetto. Scopriamo insieme come conoscere i verbi riflessivi in francese. Basta seguire pedissequamente i passi esposti in questa per ottenere fin da subito dei risultati ottimali e più che soddisfacenti.

25

Verbi riflessivi

Il primo passo che dovrete seguire per imparare i verbi riflessivi francesi è quello di conoscere quali sono i pronomi che vengono utilizzati nella grammatica francese. Una volta conosciuti i pronomi, che si coniugano nelle forme di; je - me, tu - te, il - elle, on - se, nous - nous, vous - vous, ils - elles/ se, potrete dunque ottenere la forma affermativa di un verbo riflessivo attraverso la struttura: soggetto /particella riflessiva/ verbo. Per ottenere la forma negativa di un verbo riflessivo, dovrete seguire la struttura: soggetto/ ne / particella riflessiva / pas. La forma interrogativa di un verbo riflessivo si ottiene invece seguendo la struttura: est ce que/ soggetto / pronome riflessivo / verbo.

35

Forma interrogativa

Sappiate inoltre, che è possibile coniugare la forma interrogativa invertendone il soggetto e per farlo vi basterà seguire la struttura: Pronome riflessivo/ verbo/ soggetto. Se utilizzate questo modello di coniugazione, dovrete inserire il trattino tra il verbo e il soggetto. Ricordate inoltre che quando i verbi riflessivi si presentano nella forma dell'infinito, secondo la regola grammaticale francese, devono essere sempre preceduti dal pronome riflessivo. Invece, all'imperativo, i verbi riflessivi precedono sempre il pronome complemento.

Continua la lettura
45

Tempi composti

Con i tempi composti, i verbi riflessivi sono coniugati con l’ausiliare être; la posizione del pronome riflessivo si trova prima dell'ausiliare. Lo schema da seguire perciò è il seguente: soggetto/ pronome riflessivo/ ausiliare essere / participio passato. Vi auguro quindi un sincero buono studio. Vi consiglio caldamente  di esercitarvi, in modo da rendere più familiari i concetti esposti nei passaggi semplicissimi e molto chiari di questa guida.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Francese: i verbi pronominali

La grammatica francese è molto vasta, come la grammatica italiana, in quanto presenta molti termini che vengono analizzati nelle diverse analisi, come quella grammaticale, logica e del periodo. L'analisi grammaticale analizza ogni singola particella...
Lingue

Come formare il participio passato in francese: verbi regolari e irregolari

Il passato prossimo, chiamato "passè composè" in francese, si utilizza per descrivere situazioni o stati passati, che si sono già conclusi. Nella lingua parlata si preferisce usare il passè composè al posto del passè simple. Come formare il passè...
Lingue

Francese: i verbi impersonali

In questa guida esamineremo e impareremo a riconoscere una costruzione grammaticale tipica della lingua francese: la costruzione impersonale dei verbi.I verbi impersonali sono alcuni verbi "difettivi" che si utilizzano solo alla terza persona singolare,...
Lingue

Francese: i verbi ausiliari

I verbi ausiliari in francese sono molto simili a quelli della lingua italiana. Infatti, come per la lingua francese, i verbi ausiliari vengono utilizzati per definizione in combinazione ad altre voci verbali per dare uno specifico significato alla forma...
Lingue

Francese: i verbi modali

Come in ogni lingua che si rispetti anche nel francese troviamo i verbi modali (anche detti servili), ed in questa guida vi saranno presentati i principali. Nel caso non vi ricordiate bene quali siano i verbi modali questo link vi rinfrescherà la memoria....
Lingue

Come formare il passato prossimo in francese

Nella lingua francese, così come in quella italiana, l'utilizzo dei tempi verbali fa parte integrante di una corretta conversazione a livello orale. Il passato prossimo, ad esempio, si impiega piuttosto frequentemente in numerose frasi. In francese questo...
Lingue

Come si forma il condizionale in francese

La lingua ufficiale parlata in Francia è il francese. Grazie alle numerose colonie che questa nazione possedeva, il francese ad oggi è la terza lingua più parlata al mondo. In ambito comunitario è la più insegnata dopo inglese e tedesco. Alcune associazioni...
Lingue

Francese: il congiuntivo

Se per le vostre vacanze estive o invernali avete deciso di fare un viaggio nei paesini della Francia, ma non avete molta dimestichezza con i verbi e soprattutto con il congiuntivo, non dovete crearvi nessun problema poiché come si evince dai passi successivi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.