Formule per calcolare la circonferenza

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La circonferenza è un esempio di simmetria geometrica. Si tratta di una figura piana, una linea chiusa semplice. È bene sapere che tutti i punti sono equidistanti dal centro e si definiscono raggio. Il doppio, invece, prende il nome di diametro. Quest'ultimo è un segmento costante e non varia la sua misura. Alcuni problemi geometrici richiedono il calcolo della circonferenza, conoscendo determinati valori. Per semplificare l'argomento e renderlo maggiormente comprensibile anche ai meno ferrati in geometria, faremo alcuni pratici esempi. Pertanto, dalla formula generale C = 2 x PI x R, andiamo a vedere, passo per passo, come è necessario procedere per calcolare i valori di interesse con le formule inverse. Prima di iniziare, ricordiamo che per C si intende la circonferenza. PI è il pigreco (numero fisso 3,14) mentre R il raggio. I calcoli sono molto semplici. Leggendo i passaggi seguenti scoprirete che è sufficiente comprendere il meccanismo e il tutto sarà un gioco da ragazzi.

27

Occorrente

  • Circonferenza
  • Dati utili nel problema: raggio o area
37

Applicare la formula

Coma abbiamo già detto, la formula generale per calcolare la circonferenza è molto semplice da ricordare ed applicare. Passiamo comunque subito ad un esempio pratico. Se tra i dati di un problema abbiamo un raggio di 5 cm, per calcolare la circonferenza bisognerà applicare la formula C = 2 x PI x R. Pertanto, si otterrà C = 2 x 3,14 x 5 = 31,4 cm. Questa è dunque la nostra circonferenza. Il Pigreco è un numero fisso, quindi molto facile da memorizzare. Per risalire dunque alla circonferenza, bisogna semplicemente possedere, tra i dati disponibili, almeno la misura del raggio.

47

Ottenere il raggio

Per fare ulteriore chiarezza, affrontiamo un altro semplice esercizio. Ecco come calcolare la circonferenza, dato un raggio di 3 centimetri. Si procede allo stesso modo dell'esercizio precedente, quindi avremo: C = 2 x PI x R ovvero C = 2 x 3,14 x 3 = 18,84 cm. Tuttavia è bene ricordare che non sempre in un problema si conosce il raggio. Può infatti capitare di avere solamente la superficie dunque l'area del cerchio. Per ottenere il raggio, bisogna applicare delle formule inverse. R al quadrato = Superficie/Pigreco. Una volta effettuata questa divisione, dobbiamo soltanto prendere il risultato e fare la radice quadrata del numero. Da queste semplici operazioni si otterrà il raggio.

Continua la lettura
57

Risolvere il problema

Facciamo un ultimo esempio per comprendere al meglio l'applicazione di questa formula. Data la superficie del cerchio (21 cm), bisogna risalire al raggio. Per calcolare la circonferenza, si mette in pratica la regola che abbiamo visto. Dunque: R = Superficie/Pigreco ovvero R= 21/ 3,14 = 6,68. Applichiamo adesso la radice quadrata al risultato, quindi otterremo 2,44. Questa è dunque la misura del nostro raggio. Ora possiamo tranquillamente risolvere il problema e trovare quindi la circonferenza. C= 2 x PI x R ovvero C = 2 x 3,14 x 2,44 (15,32 cm). Abbiamo appena analizzato le formule ed i metodi più veloci e facili per trovare la misura della circonferenza e come avrete sicuramente capito, serve solamente un po' di memoria e buona volontà per comprendere e applicare con semplicità la formula corretta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Data l'area si possono applicare le formule inverse per ottenere il raggio e quindi la circonferenza
  • Ripassare i concetti di base di geomentria
  • Esercitatevi frequentemente nell'applicazione della formula
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come Ricavare La Formula Dei Battimenti

I battimenti sono un fenomeno fisico che caratterizza le onde. In particolare questo fenomeno si verifica principalmente nelle onde sonore e non è altro che la sovrapposizione di due onde con frequenze diverse ma molto simili tra loro che danno vita...
Elementari e Medie

Come calcolare il diametro di un cilindro

La matematica è una materia piuttosto vasta ed interessante che ricopre anche l'ambito della geometria, cioè delle figure geometriche e delle sue regole. In questo caso ci troviamo di fronte ad un corpo che possiede un suo volume, perché è rappresentabile...
Superiori

Come calcolare l'area di un poligono circoscritto

Un poligono circoscritto è un poligono i cui lati sono tutti tangenti un cerchio(ovvero toccano il cerchio in almeno un punto, per ogni lato), disegnato all'interno del poligono stesso. Nel seguente articolo esamineremo le formule più semplici e dirette...
Superiori

Come calcolare l'area e il volume di una sfera

La sfera è una figura geometrica solida, un semicerchio che ruota intorno al proprio diametro. I quesiti scolastici vertono spesso sul calcolo del volume e dell'area della sfera. Risolvere problemi ed esercizi di questo genere, implica concentrazione...
Università e Master

Come risolvere un'equazione monomia in C

La matematica fa parte delle scienze in cui vengono studiate determinate materie, come ad esempio l'algebra (operazioni, espressioni ecc.) e la geometria (studio delle figure geometriche piane e solide, delle rette, dei segmenti, elle linee aperte, chiuse...
Elementari e Medie

Come disegnare una circonferenza nel piano

Grazie a questa semplice e pratica guida scoprirai come disegnare facilmente una circonferenza nel piano pur conoscendo esclusivamente l'equazione della circonferenza in questione. In questo modo avrai anche la possibilità di ricavarne l'equazione sapendone...
Superiori

Come calcolare il seno di un angolo non noto

In trigonometria, il seno di un angolo è il rapporto tra la lunghezza del cateto opposto all'angolo stesso e la lunghezza dell'ipotenusa: essendo quest'ultima coincidente con il raggio, che in una circonferenza goniometrica è sempre uguale ad uno, ne...
Superiori

Trovare Il Centro E Il Raggio Di Una Circonferenza Nel Piano Cartesiano

In questa guida parleremo di matematica, ed in particolar modo ci occuperemo di come trovare il centro ed il raggio di una circonferenza all'interno del piano cartesiano. Innanzitutto ricordate la definizione di circonferenza (in geometria e in aritmetica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.