Filosofia: Socrate in sintesi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra i più importanti personaggi della filosofia occidentale va ricordato senz'altro Socrate, nato e vissuto ad Atene intorno al 400 a. C. La figura di Socrate è così ricca e complessa che, nel tempo gli sono stati riconosciuti aspetti anticipatori di correnti di pensiero di epoche successive. In sintesi si può affermare che la dottrina filosofica di Socrate sia stata la chiave di volta delle teorie successive. In questa guida daremo una breve sintesi della filosofia di Socrate.

26

Occorrente

  • Gli scritti dei contemporanei
36

Filosofia di Socrate

Molti dei dettagli che conosciamo sulla filosofia di Socrate e sulla vita dello stesso filosofo, ci vengono forniti da un altro celebre filosofo: Aristotele il quale, però, dà una sua personale interpretazione del pensiero socratico. Aristotele descrive la teoria di Socrate come il tentativo di ricerca del concetto, ossia della definizione delle cose utilizzando l'induzione, che lui considera l'essenza del criterio scientifico. Molto probabilmente Socrate frequentò gli amici di Pericle e apprezzò le teorie dei filosofi naturalisti, in particolare Anassimandro.

46

Vita privata

Socrate aveva sposato Santippe, una donna leggendariamente bisbetica, al punto che lui dichiarava che dopo di lei avrebbe potuto adattarsi a vivere a contatto con qualsiasi persona al mondo.
Gradualmente comunque, si abituò a vivere sempre più spesso fuori di casa. Sempre per quanto riguarda la sua vita privata, bisogna ricordare anche che Socrate ebbe tre figli ma si dice che questi non fossero della moglie legittima, bensì della sua concubina Mirto. Socrate era conosciuto anche come gran bevitore ma con una straordinaria capacità di reggere l'alcool.
.

Continua la lettura
56

Il dialogo

Uno degli aspetti più caratteristici della filosofia di Socrate è rappresentata dal suo metodo di indagine ovvero il dialogo. Per questo Socrate è stato considerato il padre dell'etica. Un altro concetto chiave di Socrate è racchiuso nel motto "conosci te stesso" inteso come l'invito ad avere consapevolezza dei propri limiti e delle proprie potenzialità, presenti in ciascun soggetto. Egli rifuggiva dalle convinzioni comuni prefabbricate e amava anche ricercare la verità attraverso il ragionamento e la discussione, anche se questo atteggiamento anticonformista lo portò ad essere considerato un sovversivo e fu, proprio per questo motivo, perseguitato. Processato e condannato a morte (anche se in realtà si è suicidato avvelenandosi) è stato considerato il primo martire della libertà di pensiero.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rilevare la modernità del pensiero
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Platone: vita e opere

In campo letterario, storico e filosofico esistono molti tesori che il Mediterraneo ha coltivato in epoche a noi antiche, basti pensare alla cultura ellenica e a quella romana. Rispetto ai primi esiste u affermato elenco di filosofi, storici, esploratori...
Superiori

Vita e opere di Platone

Platone (dal greco "platùs", che significa "spalla") è il soprannome che venne dato ad Aristocle a causa della sua natura corpulenta e che ha avuto decisamente più fortuna del nome proprio. Al di là di questo curioso aneddoto, di cui non tutti sono...
Superiori

La filosofia di Nietzsche in pillole

Friedrich Wilhelm Nietzsche è considerato uno dei più grandi filosofi di tutti i tempi. Di origini tedesche, nasce nel 1844 e muore nel 1900 all'età di 56 anni. Il suo pensiero e le sue riflessioni rientrano nelle cosiddette "filosofie della vita"...
Superiori

Filosofia: il pensiero di Platone

La filosofia è quell'insieme di principi che cerca di interpretare e definire i modi del pensare e anche del'agire umano. Nel corso dei secoli si sono succeduti molteplici filosofi, ognuno dei quali ha dato la sua concezione ai diversi aspetti della...
Superiori

Come Costruire I Verbi "Doceo" E "Celo"

La grammatica latina si presenta vasta e particolareggiata, quindi imparare alcune regole universali consente di svolgere speditamente traduzioni corrette. Una casistica da manuale è certamente rappresentata dai verbi DOCEO e CELO. Memorizzate, dunque,...
Superiori

Analogie e differenze tra Aristotele e Platone

Aristotele fu influenzato da Platone e questi a sua volta da Socrate. Questi sono considerati come i padri del pensiero filosofico occidentale e proprio per questo le loro opere sono di una straordinaria importanza.Ma il pensiero di ognuno di essi si...
Superiori

La maieutica socratica

La maieutica socratica è un metodo dialettico di natura filosofica. Dobbiamo a Socrate l'invenzione di questa tecnica appena citata, ma fu Platone successivamente ad andare a diffonderlo. Infatti Socrate non ci ha lasciato alcuno scritto. In seguito...
Superiori

Filosofia: la scuola di Mileto

La filosofia è una materia piuttosto ampia e complessa, che ha rappresentato per millenni il pensiero degli uomini e ne ha influenzato le azioni. Moltissime sono le scuole che si sono susseguite e che hanno lasciato il segno, e che ancora oggi sono studiate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.