Eventi storici: la notte dei cristalli

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il 9 novembre del 1938, sancisce una data storica ancora drammaticamente ricordata ai nostri giorni. Proprio durante la notte di quel fatidico giorno, in Germania si verificò una vicenda che passò nella storia con il nome di "Notte dei cristalli". Tale denominazione deriva dalle migliaia di vetrine di negozi, abitazioni, attività e sinagoghe degli ebrei distrutte completamente dalle SS del regime nazista. Si trattò di un vero e proprio momento drammatico; uno tra gli eventi storici più tristi che vede gli ebrei ancora una volta vittime di violenze ed ingiustizie da parte dei tedeschi! Come tutti gli eventi storici di violenza estrema, anche della della Notte dei cristalli, non va certo dimenticato e questa guida ha proprio il compito di ricordare quel periodo storico che ha sconvolto gli ebrei e tutto il mondo di quell'epoca al fine di evitare che si possa ripetere!

25

La nascita della notte dei cristalli

La nascita di questa nottata di brutalità e maltrattamenti a carico degli ebrei, fu causata dalla improvvisa morte del diplomatico tedesco Ernst von Rath, avvenuta, nei giorni immediatamente precedenti alla notte dei cristalli. Un giovane profugo ebreo, venuto a conoscenza dell'espulsione dei suoi genitori dalla Germania, si volle vendicare uccidendo il diplomatico e causando una serie di amarezze e scompigli.

35

La decisione di Hitler e Goebbels

La morte del diplomatico secondo molti storici, fu il pretesto per accelerare la repressione e l'antisemitismo già da tempo avviati. Nella giornata del 9 Novembre 1938, Hitler e Goebbels, riuniti insieme ad altri nazisti per celebrare il fallito tentativo di colpo di stato del 1923, vennero a conoscenza dell'assassinio di von Rath e questa notizia scaturì rabbia e senso di vendetta dando vita alla decisione di mettere in atto un'azione punitiva a carico degli ebrei. Durante la notte, pertanto, non solo vennero incendiate e devastate case, botteghe e sinagoghe ebraiche ma furono compiuti anche numerosi stupri, omicidi e sevizie a carico degli ebrei.

Continua la lettura
45

La devastanti conseguenze della notte dei cristalli

Oltre alla violenza fisica e morale, la tragica notte dei cristalli, ebbe devastanti conseguenze sulla situazione generale della comunità ebraica. Da allora, si sancì, infatti, la possibilità di incidere timore è praticare violenze di qualsiasi entità sulla popolazione semita. Un ulteriore aggravante, derivò dalla seguente imposizione sulle vittime stesse, accusate di aver provocato le aggressioni tedesche, dell'obbligo di provvedere alla riparazione dei danni causati agli edifici dalle scorribande delle SS.

55

Conclusione

In conclusione, possiamo affermare che al fine di evitare che eventi drammatici ed ingiusti, come quella della notte dei cristalli, possano ripresentarsi in futuro è importante ricordarli e farli conoscere ai nostri figli e alle generazioni future. All'argomento sono stati dedicati numerosi documentari e film.
Ricordare è essenziale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

I principali monumenti storici australiani

Quali sono i principali monumenti storici australiani? Perché sono così importanti? Come in ogni altro Paese, anche in Australia ci sono molti edifici storici. Essi hanno lo scopo di ricordare chi, con i propri sacrifici, ha contribuito a plasmare la...
Superiori

Personaggi storici: Maria Antonietta D'Asburgo Lorena

Uno dei personaggi storici più influenti e intricati della storia di Francia è sicuramente la regina Maria Antonietta all'anagrafe Maria Antonia Giuseppa Giovanna D'Asburgo Lorena. Il suo regno, che va dal 1774 al 1793, la vide protagonista, in negativo,...
Superiori

5 cose da non fare la notte prima degli esami

Cantata da Antonello Venditti in una canzone di qualche anno fa, rappresentata in numerosi film per cinema e tv, la notte prima degli esami è un momento importante per ogni studente. Densa di significato perché rappresenta la fine della vita scolastica...
Superiori

Appunti sulla Shoah

La Shoah è stato uno degli avvenimenti cardine che caratterizzarono il ventesimo secolo. Molti studiosi e storici di vario genere hanno trascorso la propria vita a studiare l'Olocausto e nessuno è mai riuscito a proporre in una singola opera il quadro...
Superiori

Storia: i Patti Lateranensi

I Patti Lateranensi sono il punto più importante e conclusivo dell’annosa ‘questione romana’, ovvero la disputa sulla funzione di Roma come sede del potere temporale del pontefice e contemporaneamente capitale d’Italia. Pertanto si può affermare...
Superiori

Come analizzare un testo storiografico

Il testo storiografico è, per definizione, un documento che raccoglie le esposizioni e le interpretazioni di un fatto storico. Un testo storiografico, quindi, analizza gli eventi del passato per poter ricostruire fasi storiche. I fatti storici di cui...
Superiori

Storia: la Seconda Repubblica Francese in breve

La storia francese è ricca di avvenimenti che hanno mutato profondamente il Paese e dei quali ancora oggi se ne risentono i colpi. Uno di questi eventi fu l'instaurazione della seconda repubblica. Si parla di seconda repubblica anche se in effetti questa...
Superiori

Breve guida a Il Principe di Machiavelli

La grande opera letteraria chiamata Il Principe è un'opera cinquecentesca scritta dal grandissimo scrittore Niccolò Machiavelli, nato e morto a Firenze, in Toscana. Si tratta senza alcun ombra di dubbio di una delle opere complesse in circolazione mai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.