Esperimenti: come fare le nuvole

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando agli studenti delle scuole elementari vengono lasciati dei compiti e degli esperimenti per casa è importante che questi li facciano da soli, ma sotto l'osservazione di un genitore che possa indirizzarlo nella giusta via quando il bambino non comprende bene qualcosa o come risolvere un problema. Per evitare questo è importante leggere bene come procedere e perché tutto accade o non accade. In questa guida viene spiegato come fare le nuvole, esperimento spesso assegnato quando si studiano i passaggi di stato.

24

Spesso vengono lasciati loro degli esperimenti da fare in casa per diverse materie, più spesso di scienze. Non sempre questi sono semplici da realizzare, anzi delle volte è possibile trovarsi in difficoltà creando confusione nella testa del povero bambino. Per vedere tutto nel miglior modo possibile si consiglia di mettere il tutto davanti ad una parete scura o ad un telo nero così le nuvole si potranno vedere ottimamente. Altra piccola accortezza è che è meglio tenere lontano il bambino dal respirare le nuvole visto che lo spray contiene sostanze chimiche che possono essere dannose.

34

Primo passo importante ed essenziale è cercare tutta la teoria che sta dietro a questo argomento; ovviamente non si perderà molto tempo visto che si tratta di studi elementari. Si possono cercare anche degli appunti sul web. Tutto questo è necessario non tanto per la realizzazione dell'esperimento quanto per il bambino che dovrà poi ripetere all'insegnante quanto è accaduto e perché.

Continua la lettura
44

Adesso bisogna procurarsi l'occorrente: barattolo di vetro con coperchio preferibilmente ermetico, cubetti di ghiaccio, spray per capelli, acqua calda e piattino di plastica. Assicurarsi che il barattolo sia pulitissimo; mettere all'interno due centimetri di acqua calda. Muovere il contenitore affinché l'acqua bagni tutte le pareti del vaso. Dopo una ventina di secondi velocemente si tolga il piattino e si facciano uno o due spruzzi di spray per capelli all'interno del vaso e prontamente si chiuda il coperchio. All'interno del vaso si inizieranno a vedere le nuvole che si muoveranno, muovendo poco poco il vaso lateralmente si vedranno meglio gli spostamenti. Adesso si può aprire il coperchio e le nuvole verranno fuori da esso e saliranno. Lasciando il coperchio aperto appoggiare il piattino di plastica sopra con qualche cubetto di ghiaccio (quattro vanno benissimo). Nell'immagine accanto è possibile vedere come fare esattamente. Le pareti inizieranno a scurirsi grazie alla condensa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

3 esperimenti sull'aria

Gli esperimenti, piccoli o grandi che siano, servono a far capire il funzionamento di molti grandi apparecchi. Infatti, gli stessi principi che mantengono gli aerei nel cielo e che hanno portato al progresso della civiltà umana, si possono applicare...
Elementari e Medie

Esperimenti con l'acqua: l'evaporazione

L'evaporazione è un fenomeno fisico attraverso cui l'acqua passa dallo stato liquido allo stato aeriforme. Il processo avviene sopra la temperatura di ebollizione che coinvolge l'intero volume del liquido. In natura sono moltissimi gli esempi da poter...
Elementari e Medie

3 esperimenti scientifici da fare con i bambini

Volete meravigliare i vostri bambini con giochi utili e accattivanti? Niente di più semplice! Vi basterà organizzare degli esperimenti scientifici da fare insieme a loro. Per raggiungere il vostro scopo non bisogna acquistare materiali costosi. Sarà...
Elementari e Medie

Appunti di scienze: le nuvole

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di una materia che ritengo essere fondamentale, specialmente nel momento in cui essa viene introdotta a livello scolastico, in quanto comincia ad appassionare i bambini. Mi sto riferendo, come avrete...
Elementari e Medie

3 esperimenti da fare con l'acqua

Qualche volta, durante il tempo libero, si può decidere di fare con l'acqua degli esperimenti abbastanza semplici. In questo modo si crea un momento ludico ed al tempo stesso istruttivo. Quando si sceglie di fare questi esperimenti è consigliabile far...
Elementari e Medie

5 esperimenti scientifici da fare in classe

Le scienze sono una delle materie più interessanti in tutto l'arco degli studi, ma tendono a diventare noiose se non se ne vedono applicazioni dirette. Ci sono moltissimi esperimenti scientifici semplici e sicuri che si possono fare in classe per ravvivare...
Elementari e Medie

Come Separare Il Sale Dall'Acqua

Separare il sale dall'acqua è uno dei primi esperimenti che si preparano, sia alla scuola secondaria di primo grado, che alle superiori. Il processo di rimozione e quindi di distinzione del sale dall'acqua salata si chiama distillazione. Questa procedura...
Elementari e Medie

Come funziona il ciclo dell'acqua

Il ciclo dell'acqua, chiamato anche idrologico, identifica il processo continuo grazie al quale avviene lo scambio di acqua tra la terra e l'atmosfera. Circa i 2/3 del pianeta sono costituiti da acqua ed essa è indispensabile per la sopravvivenza di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.