Esame di Stato: consigli per superarlo senza ansie

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Esame di Stato è forse uno dei momenti più emozionanti della giovinezza. Conseguire al superamento dell'esame di stato è l'obbiettivo più ambito da ogni studente e superarlo correttamente vuol dire diventare finalmente dei diplomati. Molti ragazzi vivono male il momento degli esami di stato perché soffrono di ansia e, l'emozione, li porta a non dare il meglio di se rischiando anche di abbassare la media dei voti finali. Ecco quindi alcuni pratici consigli per superarlo senza ansie.

27

Studiare sempre

Il primo dei consigli per superare l'esame di stato senza ansie è sicuramente quello di studiare sempre durante la scuola e, in particolar modo, durante il corso dell'ultimo anno scolastico. Può sembrare un consiglio banale ma l'arrivare preparati ed informati è sicuramente il metodo migliore per affrontare l'esame senza alcun timore dello stesso.

37

Preparare degli appunti chiari

Per affrontare l'esame di stato senza alcun timore ed ansia è anche molto utile preparare degli appunti e delle mappe concettuali brevi. Scrivendo delle parole chiave sarà possibile non solo studiare ma anche avere dei documenti sotto mano che stimolino semplicemente la memoria fotografica e vi possano aiutare ad esporre al meglio la vostra tesina in esame e rispondere anche alle domande che vi verranno poste.

Continua la lettura
47

Conoscere la commissione

Per affrontare l'esame di stato senza ansie è anche molto utile conoscere bene la commissione interna. La commissione interna viene rappresentata dagli insegnanti che hanno seguito gli studenti durante l'anno scolastico dell'esame. Conoscendo i vostri insegnanti potrete giocare d'anticipo ed immaginare le domande che vi faranno oppure lo stile di interrogazione che adotteranno all'orale. Inoltre, i vostri insegnanti, cercheranno anche di darvi forza per affrontare e superare l'esame al meglio tranquillizzandovi e sostenendovi.

57

Mangiare sano

Anche mangiare sano è molto importante per superare l'esame di stato senza ansie. Una corretta alimentazione ricca di acqua, frutta e verdura vi consentirà di sentirvi carichi di energia e forza, affrontare il caldo dell'estate e gestire al meglio lo stress. Per avere più energia potrete ovviamente mangiare anche della frutta secca e, durante gli esami più duri, concedervi qualche premio con del cioccolato.

67

Sfogare l'ansia

Infine anche sfogare l'ansia e le tensioni vi consentirà di gestire al meglio lo stress per affrontare l'esame di stato. Cercate di ritagliarvi del tempo, quando vi riposate dal ripasso dello studio o la sera, per coltivare i vostri hobby o gli sport. In questo modo potrete distogliere l'attenzione e rilassarvi, sia fisicamente che mentalmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Consigli per affrontare il primo giorno d'esame

Il primo giorno d'esame, qualunque esso sia - l'esame di terza media, l'esame di maturità o il primo esame della prima sessione universitaria- è per molti un giorno importante e terrificante al tempo stesso. La necessità di superarlo e l'insicurezza...
Maturità

Ripasso per l'esame orale di maturità: 10 consigli

Affrontare l'esame di maturità non è affatto semplice. L'esame di maturità prevede una fase scritta, le cui tematiche possono variare da istituto ad istituto, ed una fase orale, che prevede l'interrogazione su tutte le materie del corso di studi e...
Maturità

Come presentarsi da esterni agli esami di Stato

La guida di oggi vuole offrire, in modo semplice ed intuitivo, un valido punto di riferimento per coloro che non hanno ancora conseguito la maturità. Di fatti, diversamente da quanto ci si può aspettare, diversi sono coloro privi ancora di diploma....
Maturità

5 cose da sapere sull'esame di maturità

Tra i giorni più importanti della vita, vi sono, per certo, quelli dell'esame di maturità. Sarà per l'ansia e per lo stato emotivo con la quale si arriva ad affrontare questi giorni speciali, oppure per il tempo impiegato a studiare e a ripassare le...
Maturità

Tesina d'esame: come impressionare la commissione

La tesina d'esame è uno degli elementi più importanti nella preparazione dell'esame di maturità, dal momento che è fondamentale per la riuscita complessiva dell'impresa. L'importante è partire con il piede giusto al colloquio. Presentando così,...
Maturità

Come calcolare il punteggio dell'esame di maturità

Ciò che andremo a sviluppare nei passi che comporranno questa guida, che per la precisione saranno tre, si dedicherà all'esame di maturità. Questo è un periodo perfetto per trattare questo tema, dato che ci sono stati gli esami scritti pochi giorni...
Maturità

Maturità: cosa è vietato portare all'esame

Finalmente questo tormentoso percorso scolastico segnato da alti e bassi sta per concludersi. Da metà luglio circa, alla fine dell'esame saranno 509.307 le studentesse e gli studenti che diranno addio alle mura in cui sono cresciuti, e all'interno delle...
Maturità

Consigli per affrontare la prova orale

L'esame orale di maturità è ritenuta da molti la prova più impegnativa e più densa di difficoltà e timori tra quelle dei fatidici esami di stato. Costituisce la reale fine del percorso scolastico ed è una vera e propria prova da superare, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.