Erasmus: cosa portare in valigia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete proposto la vostra candidatura al progetto Erasmus, e vi dovesse arrivare la conferma che siete stai accettati per partecipare al progetto che prevede di studiare all'estero, è importante sapere che, tra spese fisse non mancano quelle del viaggio e della valigia. In riferimento a ciò nei passi successivi di questa guida troverete alcuni consigli su cosa portare in valigia per l'Erasmus.

25

Sicuramente dovrete raggiungere in aereo il paese in cui siete state destinati, quindi la prima cosa da fare è prestare molta attenzione ai pesi delle valigie, se non vorrete incorrere in sovrapprezzi a volte davvero proibitivi. Cominciando da questo particolare partiamo immediatamente alla ricerca di un volo, magari low coast e chiediamo quali sono i prezzi per i bagagli, in modo da rispettare i pesi consentiti. Una volta che questo particolare è sistemato potete iniziare a preparare valigia in tutta tranquillità.

35

Per quanto riguarda l'abbigliamento, considerate il clima del posto dove andate, non quello da cui partite; è indicato mettere gli abiti sotto vuoto, per occupare meno spazio (avete bisogno di sacchetti appositi e di un aspiratore per togliere l'aria in eccesso). La scelta degli abiti deve essere ridotta all'essenziale, infatti, le cose superflue lasciatele a casa o in alternativa fatevele poi spedire direttamente al nuovo recapito. Una volta sistemati gli abiti, preparate tutti i documenti necessari tra cui la carta d'identità, la patente, la carta di credito, la tessera sanitaria, alcune fototessere e la documentazione Erasmus, ricontrollando che siano in regola. Oltre agli abiti, nella valigia è necessario inserire un dizionario nella lingua del paese dove vi state recando e almeno tre libri per i momenti di riflessione. Il pc portatile, la macchina fotografica, il passaporto e la carta d?imbarco, dovrebbero inoltre essere inseriti nella valigia poiché strumenti a dir poco indispensabili specie il terzo e il quarto.

Continua la lettura
45

Sempre in merito alla preparazione dell vostra valigia è importante ricordare che nella destinazione che vi è stata assegnata troverete bagnoschiuma, shampoo, lenzuola, coperte, spazzole e spazzolini, cose quindi che potete fare a meno di portare con voi, quindi eventuale spazio a disposizione potete sfruttarlo per inserire altri utili libri per studiare o magari degli appunti che avete preparato sulla materia in cui vi state cimentando ad approfondire in questo importante viaggio studio all'estero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come fare l'Erasmus in Francia

Essendo davvero tanti gli studenti universitari che si avvicinano al mondo dell' Erasmus, abbiamo pensato di proporre a tutti loro, una guida davvero molto efficace, mediante cui poter capire come fare, appunto l'esperienza dell'Erasmus, in Francia.Anche...
Università e Master

5 motivi per non andare in Erasmus

L'Erasmus è un'esperienza universitaria che ci permette di passare qualche mese all'estero per studiare. Per accedervi è necessario partecipare ad un bando di concorso che organizza il nostro Ateneo. Solitamente è proprio l'Ateneo a fornire un piccolo...
Università e Master

5 motivi per fare un Erasmus in Germania

Al giorno d'oggi molti ragazzi partono per fare un'esperienza Erasmus in giro per il mondo. Ogni paese offre un tipo di esperienza unico che permette di imparare a vivere in una società diversa dalla propria. Le esperienze Erasmus sono da provare almeno...
Università e Master

Come scegliere la meta per l'Erasmus

Scegliere la meta per l'Erasmus è una decisione molto importante. Se da una parte studiare in una città dell'estero comporta un'esperienza significativa ai fini del percorso umano e universitario, dall'altra implica essere lontano da casa. È importantissimo...
Università e Master

10 buoni motivi per fare l'Erasmus

L'Erasmus è un'esperienza che può cambiarti letteralmente la vita. Un periodo di tempo che difficilmente si può dimenticare: le persone che avrai conosciuto, i luoghi che avrai visitato e le emozioni, belle e brutte, che ti avranno travolto come uno...
Università e Master

Erasmus in Germania: 10 cose da fare

La Germania è una delle mete più ambite per gli studenti Erasmus. La nazione, infatti, rappresenta una sorta di approdo sicuro nell'ambiente lavorativo, un posto in cui cercare un eventuale occupazione in futuro, al termine del percorso universitario....
Università e Master

Come trovare casa durante l'Erasmus

Se stai per partire per il tuo Erasmus, ed il conto alla rovescia ti ricorda che la data fatidica della tua partenza si avvicina ma non hai ancora trovato una casa in cui alloggiare, non disperare. Grazie a questa breve guida potrai raccogliere idee ed...
Università e Master

Come convincere i tuoi a farti partire per l'Erasmus

L'Erasmus è un progetto che permette agli studenti universitari di conseguire un'esperienza di studio all'estero. Questa opportunità è finanziata direttamente dall'università stessa. È certamente un ottimo incentivo per accrescere le proprie esperienze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.