Economia: costituzione dell'impresa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando si intende avviare un'attività è opportuno entrare in possesso di informazioni nel ramo dell'economia, che possono aiutare il soggetto nelle varie fasi che porteranno poi alla costituzione della sua impresa e che gli serviranno quindi per capire quali saranno le caratteristiche più adatte per il tipo di attività che intende avviare. Vediamo quindi in seguito le varie fasi che compongono la costituzione di un'impresa, dalla business idea all'avvio.

24

I piani di impianto

Prima di avviare qualsiasi tipo di impresa, bisognerà stabilire se sussistono i presupposti per far sì che questa sia valida ed occorrerà valutare poi quale struttura societaria sarà più adatta per la propria attività. Una volta stabiliti tutti questi elementi, si passerà alla fase successiva, ossia quella istituzionale. Nella fase istituzionale si assisterà alla nascita dell'azienda vera e propria. In questa fase bisognerà formulare i piani di impianto, che sono in particolare il piano tecnico, quello economico e quello finanziario. Il piano tecnico riguarda specificatamente le merci o i servizi che costituiranno poi l'oggetto dell'azienda, quindi in esso andranno indicati il know how dei lavoratori, i fattori produttivi da utilizzare, i cicli di produzione e così via. Nel piano economico andrà invece realizzata una simulazione dei costi e dei ricavi che si pensa saranno realizzati nel primo periodo di attività. Infine, nel piano finanziario verrà indicato il capitale che i soci destineranno allo svolgimento dell'attività aziendale.

34

Decidere la forma giuridica

Una volta valutata la fattibilità della propria azienda ed aver quindi deciso in modo dettagliato su cosa si baserà la propria attività, sarà opportuno decidere la forma giuridica più appropriata per essa. La scelta della forma giuridica sarà influenzata da diversi elementi, tra i quali: il rischio patrimoniale che ci si intende assumere, il capitale minimo che si è disposti ad investire nell'azienda, l'accesso a determinate fonti di finanziamento, la disponibilità a sostenere i costi delle procedure e dell'organizzazione societaria e così via. Le forme giuridiche che permettono una maggiore tutela dei soci sono sicuramente le società di capitali.

Continua la lettura
44

Stabilire la localizzazione

Scelta la forma giuridica, sarà necessario stabilire la localizzazione, che dipenderà soprattutto dal tipo di attività che si andrà a svolgere: se quindi si intenderà svolgere un'attività di vendita diretta ai clienti, sarà opportuno localizzare la propria azienda in un luogo ad alta frequentazione, mentre, se si vorrà costituire una fabbrica che non venderà direttamente al consumatore finale, sarà più consono situarsi in un'area industriale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come prepararsi all'esame di economia e gestione delle imprese

Chi intraprende un percorso di laurea in Scienze dell'Economia, si ritroverà ad affrontare l'esame di Economia e Gestione delle Imprese. Esso parte dalle diverse tipologie di gestione delle imprese, alle politiche da esse perseguite, come essa entra...
Università e Master

Le quattro aree della comunicazione d'impresa

La comunicazione d'impresa è quell'insieme di attività che servono all'azienda per relazionarsi e per modificare e quindi migliorare i propri atteggiamenti e comportamenti sul mercato. Tutto risulta indispensabile e necessario per completare il quadro...
Università e Master

Appunti di economia del turismo

Al giorno d'oggi esistono molte lauree universitarie create appositamente per branche specifiche. Lauree che differiscono in modo netto rispetto al passato e che tendono sempre più ad una maggior specializzazione. Ciò comporta sia dei vantaggi che degli...
Università e Master

Appunti di economia politica

L'economia politica rappresenta quella scienza che si occupa di studiare il funzionamento dei sistemi economici. Già nell'antichità e nel Medioevo si sono sviluppate le prime riflessioni in merito a questo argomento. Tuttavia soltanto in epoca rinascimentale,...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di economia politica

Il periodo di esami è sempre un periodo molto difficile per ogni studente, soggetto a stress continuo e a lunghe ore di studio forzato che potrebbero far perdere la concentrazione a causa della stanchezza. Trovare un medoto per affrontare certe materie...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di economia aziendale

L'esame di Economia Aziendale è uno dei primi che si affrontano nel corso della carriera universitaria di Economia e Commercio. Grazie alla conoscenza di questa materia, è possibile gettare le basi fondamentali che vi porteranno, in un secondo momento,...
Università e Master

Appunti di economia dell'ambiente

Con il termine economia dell'ambiente si intende la disciplina che studia gli effetti prodotti dalla crescita economica, applicati alle funzioni ambientali. Questa materia si pone come un'alternativa alla visione classica del sistema economico. Chi si...
Università e Master

Appunti di economia internazionale

Quando si parla di economia internazionale, generalmente si intende quella parte della scienza economica che studia le relazioni economiche tra diversi Paesi. In particolare, essa studia il commercio internazionale, la finanza internazionale ed i problemi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.