Diritto privato: la successione testamentaria

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Anche se si tratta di un argomento delicato e difficoltoso, è importante capire come funziona la successione testamentaria. Si tratta un argomento legato al diritto privato spesso, abbastanza difficoltoso da capire perché comprende varie regole precise da dover sapere e da dover capire. Sicuramente si tratta di un tema che ha bisogno di parecchi approfondimenti e di studi relativi a questa materia. Cercheremo di spiegarvi in breve, come possono essere differenti le quote della successione testamentaria, rispetto alla successione legittimata e alla successione necessaria. Se avete voglia di scoprire in maniera semplice questo argomento non vi resta che leggere questa guida.

27

Occorrente

  • Testo di diritto privato.
37

Per chi non ne fosse a conoscenza nella successione testamentaria, è necessario che il testatore sia in grado di esprimere ciò che vuole lasciare nel suo testamento. Tutti coloro che sono stati dichiarati incapaci dalla legge, non possono essere in grado di redigere un testamento. Secondo la legge gli incapaci di redigere un testamento sono ovviamente i minorenni, gli interdetti per l'infermità mentale, i soggetti che non sono capaci di intendere e di volere dopo una prova certa che dimostri tale infermità. Nella successione testamentaria, è importante anche parlare di quota legittima, ovvero di una parte di eredità dove il testatore non può in assoluto disporre ciò che spetta per legge a determinati soggetti.

47

I legittimari sono quindi coloro che riescono ad avere la quota minima di eredità. In sostanza i legittimari sono i coniugi, i figli e gli ascendenti se non sono presenti figli nel nucleo familiare. Secondo la legge quindi l'eredità testamentaria può essere divisa in una quota disponibile in cui il testatore è completamente libero di disporre ogni cosa e una quota legittima in cui il testatore non può per legge disporre a favore degli eredi. Naturalmente è anche possibile calcolare la quota di legittimità stabilendo quale parte esatta di eredità può essere attribuita al legittimario.

Continua la lettura
57

È da chiarire anche che non vengono inclusi nel patrimonio ereditario, il trattamenti di fine rapporto di lavoro subordinato e tutte la varie assicurazioni sulla vita. Si tratta sicuramente di un argomento delicato dove è necessario approfondire tutte le leggi per capire i vari meccanismi della successione. È consigliato quindi capire bene le nozioni base di diritto privato e di tutti i testi che parlano di questo tema.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Approfondite l'argomento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Diritto privato: il principio di eguaglianza

Oggi, in questa guida, vogliamo tentare di parlarvi di un argomento veramente interessante ed anche molto utile e cioè quello sul diritto privato ed in particolar modo, vogliamo illustrarvi cosa sia il principio di eguaglianza e come e dove doverlo utilizzarlo!Il...
Superiori

Appunti di diritto privato: la famiglia

Il diritto pubblico si occupa di questioni che interessano la società nel suo complesso, oltretutto si suddivide in più rami: il diritto amministrativo, in cui governano le agenzie governative, come il Dipartimento della Pubblica Istruzione. Le leggi...
Superiori

Appunti di diritto privato: i contratti bancari

I contratti bancari rappresentato degli accordi utilizzati dalle banche allo scopo di procurarsi del denaro effettuando operazioni passive, impiegarlo in operazioni attive o dare servizi accessori ai clienti. Sono disciplinati dal Codice Civile, articolo...
Superiori

Come studiare un limite di successione

In questa guida andremo a vedere come è possibile studiare un limite di successione. Ma prima di tutto è necessario sapere cos'è una successione. Una successione reale non è nient'altro che una sequenza illimitata di numeri, si parte da un numero...
Superiori

Come trovare il minimo di una successione

Una successione, definita anche sequenza infinita oppure stringa infinita, in analisi matematica è definita in modo intuitivo alla stregua di una lista ordinata formata da un numero infinito di oggetti, chiamati termini della successione, fra i quali...
Superiori

Come dimostrare che una successione è limitata

Non tutti possono capire ogni materia che si presenta all'università o a scuola e in molti casi, una delle materie più complesse da studiare sin dalle scuole elementari è sicuramente la matematica. La matematica può mettere spesso in difficoltà a...
Superiori

Diritto: il diritto di sciopero

I diritti sono un insieme di regole che sono indispensabili per soddisfare i bisogni dei cittadini per permetterli di vivere in una società ordinata e tranquilla. In questa guida, in particolare parleremo del diritto di sciopero, un dei diritti veramente...
Superiori

Come scoprire analiticamente la successione dei numeri esagonali centrati

I numeri esagonali appartengono alla classe dei numeri cosiddetti poligonali, si aggiungono ai numeri triangolari, a quelli quadrati e a quelli pentagonali. Nella guida vedremo come farci aiutare dalla matematica per scoprire analiticamente la successione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.