Diritto: le caratteristiche delle norme sociali

Tramite: O2O 07/10/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le norme sociali sono regole che disciplinano la vita in società. Esse infatti prescrivono agli individui cosa fare nelle diverse situazioni. Ogni società ha norme sociali diverse; esse sono relative al proprio sistema di vita. Inoltre, le norme sociali sono strumenti di regolazione ed integrazione sociale. La maggior parte delle norme sociali deriva dalla consuetudine. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcune informazioni di diritto riguardante le caratteristiche delle norme sociali.

26

Norme culturali

Per questa tipologia di norma un ruolo importante appartiene allo Stato. Infatti, più si sviluppa la cultura e più crescono le norme culturali. Fondamentalmente sono quelle relative ai rapporti "di forma" tra privati. Fanno parte di queste norme l'abitudine di salutare una persona che si conosce, il mangiare senza fare il ruttino oppure senza poggiare i gomiti sul tavolo. Inoltre, anche vestirsi in modo ordinato davanti ad eventuali ospiti
.

36

Norme estetiche

Le norme storiche si basano sul concetto di bello e di brutto. Queste regole non vengono applicate soltanto all'uomo, ma anche alle sue azioni, alle opere d'arte, agli animali, ecc. A volte le norme estetiche hanno un effetto negativo su una persona. Ciò è dovuto al pensiero stereotipato che hanno le persone su un aspetto attraente. Di conseguenza un individuo che non rientra in questo quadro con il suo aspetto o comportamento non può essere accettato.

Continua la lettura
46

Norme morali

Sono quelle che a prescindere dal credo derivano dalla convenzione sociale e dal rispetto per le altre persone. Infatti, è una norma morale quella di aiutare una persona, di rispettare i propri genitori e di essere amorevoli con i figli. Alcune norme morali si sono mischiate a quelle giuridiche ed hanno determinato il sorgere di regole legali. Ad esempio è immorale uccidere, ma se tale atto non fosse stato trasfuso in una legge il trasgressore non sarebbe mai stato punito.

56

Norme religiose

Esse vengono decretate dalla religione del paese a cui una persona appartiene. Generalmente però la differenza tra i vari tipi di norme non è chiara e neppure ben definita. Come ad esempio il precetto di consacrare gli avvenimenti per un cattolico oppure limitare i cibi durante il mese del ramadan per il mussulmano. Alcuni comportamenti (portare rispetto ai propri genitori) poi sono valutati un dovere dalla religione, dalla morale ed anche dalla comunità in cui si vive.

66

Norme storiche

Le norme di tradizioni e costumi sono fondamentalmente storiche. Esse rappresentano un modello di azioni stabilito con il passar del tempo. Le abitudini e le tradizioni sono comportamenti oppure valori che sono stati adottati dalla società e che vengono strettamente seguiti dai suoi membri. Quindi si può dire che usanze e tradizioni sono strettamente collegate alle norme storiche.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Diritto pubblico e diritto privato, distinzioni

Per diritto, in senso generico, si intende un serie di norme o regole che si occupano di regolamentare la vita della società. Il diritto è una branca delle scienze umane, che si divide in Diritto Pubblico e Diritto Privato. Entrambe, inoltre, presentano...
Superiori

Appunti di diritto: usi e consuetudini

La vita all'interno di un qualunque gruppo organizzato pretende delle regole che abbiano la "forza" di imporsi alla osservanza di tutti i suoi membri, stabilendo doveri e obblighi e vincolandone, in vario modo, i comportamenti. Essere parte di un insieme...
Superiori

Le conseguenze sociali della crisi del '29

La grande fase di sviluppo attraversata dagli Usa durante i ruggenti e prosperosi anni Venti si interruppe nel 1929, quando il crollo della Borsa di Wall Street segnò l'inizio della cosiddetta "grande depressione", che interesserà l'America, ma anche...
Superiori

Come studiare diritto tributario

Per prendere una laurea sono necessari grande volontà nello studio e concentrazione, focalizzando di conseguenza tutti gli obiettivi per quello che sarà il proprio lavoro nel futuro. Il diritto tributario, come tutti gli altri tipi di diritto, richiede...
Superiori

Caratteristiche principali del naturalismo

Una delle correnti di pensiero e dei movimenti sociali più interessanti della storia europea è sicuramente il Naturalismo. Tale movimento, nato in Francia nel diciassettesimo secolo, è cresciuto nutrendosi degli sviluppi scientifici dell'epoca, fino...
Superiori

Diritto: l'incapacità di agire

In diritto vengono contraddistinte come incapaci di agire le persone che trovandosi in diversi tipi di situazioni, fisiche, mentali, sociali, non sono in grado di occuparsi della propria situazione giuridica. Questa incapacità di agire, che può dipendere...
Superiori

L'importanza del voto come diritto e dovere civico

Sono elettori tutti i cittadini, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età. Il voto è personale, libero e segreto ed il suo esercizio è un dovere civico. Il diritto di voto è garantito dall'articolo 48 della Costituzione. Il disimpegno elettorale...
Superiori

Diritto: struttura e caratteri della norma giuridica

In linea generale la norma giuridica si può definire come una "regola di condotta". Essa infatti impone ai cittadini un determinato comportamento. Di regola è formata da due parti: il precetto (cioè il comando che determina se un comportamento è lecito...