Diritto: il criterio di equità

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La giustizia procedurale è l'idea di equità nei processi che risolvono le controversie. L'aspetto principale della giustizia procedurale è correlato alle discussioni dell'amministrazione della giustizia e del giudizio, al fine di ottenere un giusto processo che deve rispecchiare i seguenti criteri: giustizia fondamentale, correttezza procedurale e giustizia naturale (giurisdizioni di diritto comune). L'idea di giustizia procedurale può essere applicata anche a contesti non giuridici per risolvere un conflitto o dividere benefici e oneri. Gli altri aspetti della giustizia procedurale si possono trovare in questioni di psicologia, sociologia sociale e psicologia organizzativa. Nei passi della guida a seguire saranno riportati alcuni appunti riguardanti il criterio di equità in diritto.

24

In relazione alla comunicazione sono presenti le varie offerte di giustizia procedurale con la percezione di equità. L'equità riflette la misura in cui un individuo percepisce le decisioni di allocazione per ottenere un determinato risultato. La giustizia procedurale può essere esaminata e incentrata sulle procedure formali utilizzate. La giustizia organizzativa è importante nella comunicazione e nei luoghi di lavoro perché si tratta di una procedura equa, che consente ai dipendenti di avere voce in capitolo nel processo decisionale; inoltre, fornisce ai dipendenti un trattamento equo e permette loro di avere più input durante il processo di valutazione.

34

Dare ai membri del gruppo una voce, indipendentemente dal fatto che sia strumentale (cioè una voce che interessa il processo decisionale) o non strumentale (vale a dire con una voce che non avrà alcun peso sul processo decisionale) è sufficiente a volte per considerare un processo giusto. La possibilità e il diritto di una voce è collegata con sentimenti di rispetto e di valore, che sottolineano l'importanza dei fattori interpersonali di giustizia procedurale. Gli aspetti interpersonali e sociali della procedura trasmettono ai dipendenti maggiori sicurezze.

Continua la lettura
44

Attraverso il criterio di equità, vi è una maggiore tranquillità nei luoghi di lavoro. Ci sono sei regole che bisogna applicare: la consistenza, la soppressione dei pregiudizi, la precisione, la rappresentatività e l'eticità. Ricordate inoltre, che quando una qualsiasi norma viene applicata deve essere uguale per tutti e le procedure devono essere coerenti con i valori morali ed etici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Principali tematiche della filosofia platonica

Il Platonismo è il nome dei principi esposti dal filosofo Platone. La sua essenza è la convinzione che la filosofia è un modo di vita: il suo aspetto contemplativo percepisce i principi eterni e le forme divine che compongono la realtà dietro gli...
Università e Master

Appunti di diritto dell'Unione Europea

Gli appunti di diritto dell’Unione Europea è l’insieme delle leggi giuridiche che regolano i rapporti tra i cittadini e tra gli stati dell’unione europea e i rapporti interni all'unione europea e alle sue istituzioni. La storia del diritto europeo...
Lingue

Appunti di francese giuridico

La pratica giuridica è piuttosto difficile e complessa. In Italia ci si imbatte in moltissimi articoli e leggi che spesso sono complicati da capire e che solo un'esperto del settore riesce a gestire in maniera adeguata, se poi ci si rivolge all'estero,...
Superiori

Appunti di diritto, le norme giuridiche e le norme sociali

In questa guida, forniremo degli utilissimi appunti di diritto, cioè di quali siano nello specifico, le norme giuridiche e le norme sociali, a cui ci si può rivolgere per risolvere dei problemi, legati a questo campo.Le norme giuridiche contengono al...
Università e Master

Psicologia: i processi cognitivi

I processi cognitivi, come dice la parola stessa, sono quei processi determinati da sequenze di eventi che si manifestano quando c'è una formazione di contenuto di coscienza. Ci permettono di acquisire informazioni sull'ambiente e di elaborarle in relazione...
Superiori

Filosofia: il pensiero di Platone

La filosofia è quell'insieme di principi che cerca di interpretare e definire i modi del pensare e anche del'agire umano. Nel corso dei secoli si sono succeduti molteplici filosofi, ognuno dei quali ha dato la sua concezione ai diversi aspetti della...
Superiori

Confronto tra Don Abbondio e Fra Cristoforo

Don Abbondio e Fra Cristoforo sono due dei principali protagonisti del romanzo "I Promessi Sposi", e dalla loro antitesi e confronto lo stesso romanzo trae linfa ed intreccio. Sono entrambi personaggi di chiesa, ma fin dai primi quattro capitoli de "I...
Superiori

La poetica di Fabrizio De Andrè

“Dio ci salvi dal maledetto buon senso” se tutti fossero normali e se fossero dotati esclusivamente di buon senso non esisterebbero gli artisti e probabilmente neppure i bambini.Fabrizio De Andrè, cantautore contemporaneo si dedicò alle classi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.