Diritto delle donazioni

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le donazioni, sono contratti con i quali, per spirito di liberalità, una qualsiasi parte, arricchisce un'altra parte, disponendo di un suo diritto a favore di quest'ultima o assumendo verso di essa un'obbligazione. La donazione, non è un atto unilaterale, bensì un contratto unilaterale, perché crea, come detto, obbligazioni a carico di una sola parte, ovvero quella del donante, e vantaggi a favore della controparte, ovvero quella del destinatario. Il tutto, si svolge a titolo gratuito, perché il donante, non ha alcun corrispettivo ed il destinario non deve accollarsi alcun peso, prima di ottenere a tutti gli effetti, la donazione. In questa guida, è illustrato il diritto delle donazioni.

25

All'interno della donazione, si riscontra una particolare volontà nel compiere l'atto, da parte del donante. Quest'aspetto di tale atto, è essenziale per giustificare la disciplina nel libro delle successioni, a causa dell'affinità ai problemi che essa suscita rispetto al testamento e per l'assoggettamento, a forme assai rigorose, come avviene per il testamento stesso.

35

La donazione, si differenzia da qualsiasi altro tipo di atto, che implica l'attribuzione di vantaggi, ad altri soggetti, senza il corrispettivo per il disponente. Di quest'ultima categoria, fanno parte il mutuo gratuito, il pagamento di un debito altrui, il prestito. La liberalità, non è causa della stessa donazione. In diritto, solitamente, si riconduce questa dottrina alla forte intenzione di donare qualcosa, che ne esalta la volontà del donante. Ma esiste anche un'altra tesi, secondo la quale, nell'apposto, si registra nell'atto di donazione, soltanto lo spostamento patrimoniale dal donante, al donatario, indicando quindi, la causa della donazione circoscritta al semplice arricchimento del donatario. Vi è, ancora, l'ennesima tesi, secondo la quale, facendo richiamo ai controlli formali che l'ordinamento predispone in proposito, la causa coincida con la forma dell'atto stesso. Ciò che più conta, all'interno di questa azione, è sicuramente l'intenzione del donante. Un eventuale errore sulla volontà di donazione, o sul motivo della stessa, implicano il susseguente annullamento dell'atto. Il motivo illecito, inoltre, rende nulla l'azione.

Continua la lettura
45

Per l'atto di donazione, è richiesta una specifica capacità: infatti, non possono compiere donazioni tutti coloro che non dispongono della piena facoltà o capacità di disporre dei propri beni. La donazione, fatta da persone che, seppur in interdetta, abbiano presentato per qualsiasi causa, incapacità di intendere e di volere al momento in cui l'atto è stato eseguito, esso è annullabile tramite istanza del donanto o dei suoi eredi. Anche la donazione dell'inabilitato, può essere annullata. L'atto di donazione non può essere fatto per procura. Affinché venga attuato il principio di uguaglianza tra coniugi e tra coniugi e persone non legate dal matrimonio, la corte costituzionale, ha abrogato le donazioni svolte tra coniugi. La donazione, deve essere fatta con atto solenne, sia per motivi di controllo effettuati sugli atti di disposizione, a titolo gratuito, sia per dare il necessario tempo al donante, affinché possa riflettere e realizzare con piena facoltà l'importanza dell'atto, che è in procinto di essere portato a termine. La mancanza della forma solenne, porta alla nullità dell'atto.

55

Infine, l'accettazione, può essere effettuata nell'atto stesso, o con atto pubblico posteriore. L'atto di donazione, può essere revocato prima che sia perfetto. La revocazione di tale azione, può avvenire anche causa ingratitudine del donatario o per sopravvivenza di figli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Diritto amministrativo: alcuni appunti

Il “diritto amministrativo” è una branca del diritto pubblico con il compito di regolare le attività della pubblica amministrazione (P. A.) e il suo rapporto con i cittadini. In poche parole, il diritto amministrativo si occupa di regolare le modalità...
Università e Master

Appunti di diritto pubblico

Per affrontare qualsiasi esame di giurisprudenza, non si può mancare un approfondito studio dei due temi principali della materia: il diritto pubblico ed il diritto privato.Con una buona conoscenza di queste due materie, risulterà notevolmente più...
Università e Master

Appunti di diritto privato

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno, la tematica che svilupperemo sarà il diritto. Più precisamente, ci dedicheremo al diritto privato, andando a valutare una serie di appunti su questa materia giuridica. Cominciamo...
Università e Master

Come superare un esame di filosofia del diritto

La filosofia del diritto ha il compito di fornire un'analisi filosofica generale del diritto e delle istituzioni giuridiche. I problemi nel settore vanno dalle questioni concettuali astratte sulla natura del diritto, all'ordinamento giuridico di questioni...
Università e Master

Appunti di istituzioni del diritto romano

Per chi si è iscritto o vuole iscriversi alla Facoltà di Giurisprudenza l'esame di Istituzioni di diritto Romano rappresenta solitamente il primo esame da sostenere. Esso è propedeutico ad altri esami, come quello di Diritto romano, e quindi dovrà...
Università e Master

Come preparare l'esame di diritto fallimentare

L'esame di diritto fallimentare è sicuramente molto impegnativo, così come tutte le materie di diritto in generale. Qualora vi trovaste nella facoltà di giurisprudenza, vi imbattereste nella complessità di questa materia sia per la sua vastità giurisprudenziale,...
Università e Master

Diritto delle persone fisiche

Il diritto delle persone fisiche è un tema fondamentale per gli studenti di giurisprudenza (o per chi affronta lezioni di diritto alle scuole superiori). Ecco dunque perché ho deciso di scrivere questa semplice ma interessante guida: in questo articolo...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di diritto pubblico

L'esame di Diritto Pubblico è uno dei primi esami che gli studenti iscritti alla facoltà di Giurisprudenza devono affrontare, all'inizio del proprio percorso universitario, o anche quelli frequentanti facoltà similari, come ad esempio quella di Scienze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.