Differenze tra Realismo e Naturalismo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Realismo e Naturalismo sono due movimenti artistici nati in Francia nel XIX Secolo; Il Realismo nasce attorno alla metà del secolo da una derivazione del movimento positivista e vuole cogliere la realtà sociale in tutta la sua cruda realtà. Il Naturalismo deriva dal Realismo e nasce attorno agli settanta del secolo. Questo movimento si diffuse anche in Italia, prendendo il nome di Verismo. Per analizzare le differenze, suddividerò i due movimenti nelle due espressioni artistiche principali: l'arte pittorica e la letteratura.

26

Realismo nell'arte

"Ho voluto essere capace di rappresentare i costumi, le idee, l'aspetto della mia epoca secondo il mio modo di vedere, fare dell'arte viva, questo è il mio scopo"; con queste parole Gustave Coubert, il più grande esponente del Realismo nella pittura, illustra la sua arte. Lui e gli altri pittori realisti si propongono di fotografare la realtà sociale dell'epoca in cui vivono: la rivoluzione industriale, l'inizio delle rivolte di classe. Per fare questo si accentuano i dati di fatto e si abbandonano le allegorie, che mascherano inutilmente la realtà di fatto. Questo movimento si diffonderà anche in altri paesi, in Italia trova vari esponenti, come Giuseppe Pellizza da Volpedo.

36

Naturalismo nell'arte

I naturalisti, a differenza dei realisti, sono ancora più fedeli al rigore scientifico. Per loro la rappresentazione della natura e della realtà deve essere completamente scevro di opinioni personale o influenze oggettive. Risulta così un'arte più distaccata, e meno polemica rispetto al Realismo. I soggetti dipinti sono paesaggi campestri e urbani con le persone e gli animali che vi vivono. Per i naturalisti sono vani gli sforzi dell'uomo di contrapporsi alla natura. Grandi esponenti sono Théodore Rousseau ed Edouard Manet. In Italia questo movimento si sviluppa indipendentemente rifacendosi ai "Macchiaioli".

Continua la lettura
46

Realismo nella letteratura

La letteratura realista nel tentativo di rappresentare la realtà nella sua interezza, in modo concreto e obiettivo, eliminando o riducendo al minimo il soggettivo.Si fa attenzione in particolare alla realtà concreta sociale e storica. Si preferisce la forma del romanzo, in particolare con l'utilizzo del narratore onnisciente, che racconta una storia avvincente seppur verosimile; questo espediente letterario guida il lettore e soddisfa l'intento pedagogico degli autori, in particolare Gustave Flaubert, Honoré de Balzac, Lev Tolstoj, Charles Dickens, etc...

56

Naturalismo nella letteratura

Il Naturalismo vuole descrivere descrivere la realtà psicologica e sociale senza alcun elemento romanzesco con oggettività, utilizzando i metodi usati nelle scienze naturali: lo studio dell'uomo è imprescindibile dallo studio dell'ambiente in cui vive, del momento storico in cui vive. Questa corrente letteraria ha una particolare attenzione per le classi meno abbienti (proletariato) e si pone lo scopo di migliorare la società (funzione sociale); questi temi sono espressi da uno dei più grandi esponenti del naturalismo francese, Emile Zola: "Ecco ciò che noi abbiamo visto, osservato e spiegato in tutta sincerità; ora spetta ai legislatori far nascere il bene e svilupparlo, lottare contro il male per estirparlo e distruggerlo".

66

Conclusione

Si osserva che le differenze fra le due correnti sono molto sottili, entrambe si discostano dalla corrente Romantica, molto diffusa all'inizio del XIX secolo: il romanziere non è più il letterato il cui fine ultimo è la ricerca della bellezza, della poetica, ma piuttosto un letterato scienziato, che ha una funzione ben precisa nella società in cui vive, quella di indagare e osservare il mondo per quello che è.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Il Naturalismo francese

Quando si parla di Naturalismo francese generalmente si intende una corrente letteraria che si sviluppa in Francia nell'Ottocento. Essa prende le basi dalla corrente del Positivismo, la quale afferma una grande fiducia nel progresso e negli sviluppi scientifici....
Superiori

Il verismo in Italia e il naturalismo in Francia

La crisi del Romanticismo letterario si ritiene compiuta con la nascita del Naturalismo in Francia e successivamente del Verismo in Italia, movimenti letterari speculari che guardano al pensiero positivista diffusosi alla fine dell'800 e, anzi, sono a...
Superiori

Il Realismo in letteratura: i principali esponenti

La nascita del realismo letterario è ancora oggi abbastanza discussa ma la maggior parte della critica tende ad associarla alla comparsa del romanzo moderno nel corso del settecento in Inghilterra e Francia, ovvero quei paesi che per primi conobbero...
Superiori

Caratteristiche principali del naturalismo

Una delle correnti di pensiero e dei movimenti sociali più interessanti della storia europea è sicuramente il Naturalismo. Tale movimento, nato in Francia nel diciassettesimo secolo, è cresciuto nutrendosi degli sviluppi scientifici dell'epoca, fino...
Superiori

Appunti sul realismo nella storia dell'arte

In storia dell'arte, il periodo del realismo rappresenta il momento in cui gli artisti si lasciano alle spalle i canoni romantici per abbracciare l'idea della bellezza del mondo esattamente per come lo si vede. Mentre nel periodo romantico si cercavano...
Superiori

Letteratura italiana: il realismo dell' Ottocento

Nella letteratura italiana, l'Ottocento rappresenta un periodo di notevole interesse. La produzione letteraria conosce il realismo ed il verismo. Queste correnti nascono dalla degenerazione del primo Romanticismo. Dopo l'Unità, si diffondono idee positivistiche....
Superiori

Il Realismo nell'arte: i principali esponenti

Esistono numerosi hobby che appassionano la gente e fra questi rientra sicuramente l'arte. Le opere artistiche hanno molteplici autori e diverse caratteristiche. In linea generale, quest'ultime risultano sempre meravigliose. Alcuni individui potrebbero...
Superiori

Differenze tra romanzo storico e realista

Tra il 1800 e il 1900 il romanzo diventa un genere atto a veicolare messaggi da parte dello scrittore. Infatti nel Romanticismo la letteratura non ha più lo scopo di dilettare (ossia di divertire) ma ha come obiettivo l'utile, utilizzando l'interessante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.