Differenze tra past perfect e present perfect

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il present perfect e il past perfect sono due tempi verbali della lingua inglese usati per indicare un'azione accaduta nel passato.SHE HAS VISITED (Lei ha visitato) - Present Perfect corrispondente all'indicativo passato prossimo della lingua italiana SHE HAD VISITED (Lei aveva visitato) - Past Perfect corrispondente all'indicativo trapassato prossimo della lingua italiana.La forma negativa ed interrogativa in entrambi i casi si forma come per tutti gli altri verbi.
I HAVENT' WORKED YESTERDAY - I HADN'T WORKED THE LAST WEEK / HAVE YOU WORKED YESTERDAY? - HAD YOU WORKED THE LAST WEEK?
Analizziamo ulteriori analogie, ma in modo particolare le differenze.

26

Analogia del participio

L'immediata analogia che si riscontra è che entrambi i tempi usano il verbo avere più il participio passato del verbo che segue.Ricordiamo che il participio passato dei verbi si forma aggiungendo -ed alla forma base del verbo per i verbi regolari. Il participio passato dei verbi irregolari è indicato nella terza colonna della tavola dei verbi irregolari inglese, consultabile nel link in basso. http://www.corsi-di-inglese.eu/verbi-irregolari/elenco-verbi-irregolari-inglesi.php.

36

Differenza del verbo avere

La differenza tra i due tempi sta proprio nella composizione del verbo avere (HAVE). Infatti, per il present perfect si usa il present simple del verbo avere (HAVE oppure HAS per la terza persona singolare); per il past perfect si usa il past simple del verbo avere (HAD per tutte le persone del verbo).

Continua la lettura
46

Differenza del tempo

Un'altra differenza riguarda il tempo a cui i due verbi si riferiscono. Il present perfect esprime un collegamento tra presente e passato quindi l'azione si svolge in un momento non precisato del passato. In particolare si usa per un'azione iniziata nel passato che continua nel presente o un'azione eseguita e non ancora terminata. Il past perfect si usa quando un'azione è accaduta in un tempo precedente ad un altro tempo nel passato, quindi si usa per chiarire che un evento si è verificato prima di un altro evento.

56

Analogia Just

In entrambi i tempi verbali si può utilizzare JUST per indicare che l'azione di cui si sta parlando è stata appena conclusa. Di seguito viene riportato un esempio: I HAVE JUST FINISHED MY WORK (Present Perfect)I HAD JUST FINISHED MY WORK (Past Perfect).

66

Differenza di frasi

L'ultima, ma poco rilevante, differenza è che il present perfect può essere composto da una sola frase, mentre il past perfect, poiché indica un'azione che è conseguenza di un'altra, è solitamente composto da due o più frasi, unite da una preposizione o avverbio, al tempo passato.
Vediamo un esempio:SHE HAS WORKED IN THE BANK (Present Perfect)JOHN HAD GONE OUT WHEN I ARRIVED IN THE OFFICE (Past Perfect).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Differenze tra Modernismo e Postmodernismo

Parlare di modernismo e postmodernismo non è affatto semplice, anche perché spesso le differenze sono minime. Il postmodernismo è un termine coniato nel 900 e che viene utilizzato in diversi ambiti culturali e commerciali. Infatti qualcuno potrebbe...
Superiori

Le differenze tra colonialismo e imperialismo

Le differenze tra colonialismo e imperialismo non sono così semplici da individuare. Entrambi comportano una sorta di dominio economico e / o politico da parte di un organo superiore o di una nazione. Colonialismo e Imperialismo determinano forme di...
Superiori

Differenze tra Barocco e Roccocò

Il Barocco ed il Roccocò sono due correnti artistiche e culturali. A scuola, ma anche in alcune facoltà universitarie, si studiano queste due correnti. Soprattutto, esse si mettono a confronto per studiarne similitudini e differenze. Studiare i diversi...
Superiori

Differenze tra cellula animale e vegetale

Quando si intraprende un percorso di studi in generale o per cultura personale, ci si può benissimo imbattere nello studio biologico delle cellule. La prima cosa da sapere circa questo argomento è che, senza dubbio, la cellula si presenza come un'unità...
Superiori

Differenze tra Illuminismo e Romanticismo

Ben prima di essere due mondi culturali, artistici e letterari con molte differenze, il Romanticismo e l'Illuminismo rappresentano due visioni della mondo completamente contrapposte e focalizzate, rispettivamente, in ambiti opposti dell'essere umano.L'illuminismo...
Superiori

Destra e Sinistra storica: analogie e differenze

La politica, in generale è da sempre divisa in due grandi fazioni: la sinistra e la destra contraddistinte da ideologie nettamente differenti. Tuttavia per riuscire a comprendere alla perfezione le differenti esistenti fra destra e sinistra, è molto...
Superiori

Differenze tra luteranesimo e calvinismo

Il protestantesimo, una delle tre confessioni cristiane, è, forse, quella con il maggior numero di correnti religiose al suo interno: si tratta di filosofie che, in modo spesso nettamente diverso si opponevano, fin dalla loro nascita, a molte norme della...
Superiori

Differenze tra positivismo e decadentismo

Il XIX fu un secolo denso di teorie, movimenti artistici e culturali, capovolgimenti politici e sociali. All'interno di quest'arco temporale si posizionano due termini, entrambi nati in territorio francese, evidentemente contrastanti. Qui di seguito elencheremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.