Differenze tra Barocco e Roccocò

Tramite: O2O 02/10/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il Barocco ed il Roccocò sono due correnti artistiche e culturali. A scuola, ma anche in alcune facoltà universitarie, si studiano queste due correnti. Soprattutto, esse si mettono a confronto per studiarne similitudini e differenze. Studiare i diversi aspetti di una corrente o di uno stile culturale è fondamentale per capirne il vero significato. Individuare le differenze tra Barocco ed il Roccocò è utile per comprendere a pieno la base di partenza di questi due stili. Inoltre, molti professori di arte chiedono agli alunni le differenze e similitudini durante le interrogazioni.

28

Occorrente

  • libro di arte
  • libro di storia
  • libro di letteratura italiana e straniera
38

Paese di nascita di Barocco e Roccocò

La prima differenza tra Barocco e Roccocò è il paese di nascita, vale a dire il luogo dove questi stili sono nati. Entrambi sbocciarono in Europa. Tuttavia, mentre il Barocco iniziò a Roma, quindi in Italia, il Roccocò nacque in Francia. Di conseguenza, nel Barocco è evidente una forte influenza della Chiesa cattolica romana. Da sempre, infatti, la Chiesa si circonda di opere d'arte a tematiche religiose, soprattutto in queso periodo dopo la nascita del protestantesimo. Il Roccocò invece è proprio della monarchia francese per poi diffondersi nella maggior parte del resto d'Europa.

48

Durata del Barocco e del Roccocò

Il Barocco nacque nel diciassettesimo secolo circa. Invece il Roccocò iniziò nella prima metà del Settecento come evoluzione del tardo Barocco. Quindi si può affermare che il Roccocò nacque da una evoluzione del Barocco. Infatti, la parola Roccocò sembra essere una combinazione proprio della parola francese rocaille (che vuole dire conchiglia o guscio) e della parola italiana Barocco. Inoltre, Il Barocco ebbe una durata più lunga del Roccocò.

Continua la lettura
58

Lo stile del Barocco e del Roccocò

Il Roccocò possiede tratti di delicatezza, di grazia, di eleganza, gioiosità e luminosità. Invece il Barocco ha dei tratti più pesanti e colori più forti ed intensi. L'arte Roccocò riproduceva la tipica vita aristocratica, fatta di leggerezze e libera da preoccupazioni. L'arte barocca tendeva a rappresentare eroi in battaglia e, soprattutto, le figure religiose. Di conseguenza, si ritrova lo stile Roccocò all'interno delle case, in opere di piccola scala che vanno ad abellire gli interni. I pittori Roccocò usarono colori caldi, forme curvilinee, cherubini per dipingere immagini d'amore e pranzi sull'erba di famiglie aristocratiche. Al contrario, alcuni dei principali motivi ricorrenti del Barocco furono la linea sinuosa, il drappo, la giustapposizione, l'allargamento e il restringimento volontario dei campi visivi, i colori forti nella pittura, insomma tutta una serie di tecniche per meravigliare l'osservatore. Le decorazioni barocche sono sfarzose, le sculture ed i quadri non sono armoniosi bensì complessi e movimentati. Il Barocco è uno stile adatto a rappresentare la grandezza e l'importanza della Chiesa, usando la luce per rappresentare il divino.

68

Opere e artisti del Barocco

Gli artisti dell'epoca Barocca maggiormente ricordati sono Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini nell'architettura, Caravaggio nella pittura, Antonio Vivaldi nella musica. In particolare Bernini creò la scultura La Verità svelata dal tempo, oggi conservata nella Galleria Borghese a Roma, e la Beata Ludovica Albertoni, scultura conservata nella Basilica di Sant'Andrea della Valle a Roma. Altro artista importante fu Pieter Paul Rubens che dipinse La Caduta di Fetonte.

78

Opere e artisti del Roccocò

Tra le opere Roccocò si ricordano il quadro Scena Campestre di François Boucher, dipinto nel 1747 e conservato nel Museo nazionale di Stoccolma, e la scultura L'Amore minacciante, realizzata nel 1757 e sita nel museo del Louvre a Parigi. Anche la Galleria degli Stucchi di Palazzo Pianetti, a Jesi, è stile Roccocò.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • studiare il Barocco ed il Roccocò separatemente, poi scrivere le differenze su un foglio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Differenze tra Sacro Romano Impero e Impero Romano

Il Sacro Romano Impero è esistito dal 962 a.C fino a formalmente il 1806. Le date di inizio e fine in realtà non sono così rigide come si possa pensare: in alcuni casi la storiografia fa risalire la fondazione del Sacro Romano Impero fin dall' 800...
Superiori

Differenze tra Modernismo e Postmodernismo

Parlare di modernismo e postmodernismo non è affatto semplice, anche perché spesso le differenze sono minime. Il postmodernismo è un termine coniato nel 900 e che viene utilizzato in diversi ambiti culturali e commerciali. Infatti qualcuno potrebbe...
Superiori

Le differenze tra colonialismo e imperialismo

Le differenze tra colonialismo e imperialismo non sono così semplici da individuare. Entrambi comportano una sorta di dominio economico e / o politico da parte di un organo superiore o di una nazione. Colonialismo e Imperialismo determinano forme di...
Superiori

Differenze tra cellula animale e vegetale

Quando si intraprende un percorso di studi in generale o per cultura personale, ci si può benissimo imbattere nello studio biologico delle cellule. La prima cosa da sapere circa questo argomento è che, senza dubbio, la cellula si presenza come un'unità...
Superiori

Differenze tra Illuminismo e Romanticismo

Ben prima di essere due mondi culturali, artistici e letterari con molte differenze, il Romanticismo e l'Illuminismo rappresentano due visioni della mondo completamente contrapposte e focalizzate, rispettivamente, in ambiti opposti dell'essere umano.L'illuminismo...
Superiori

Destra e Sinistra storica: analogie e differenze

La politica, in generale è da sempre divisa in due grandi fazioni: la sinistra e la destra contraddistinte da ideologie nettamente differenti. Tuttavia per riuscire a comprendere alla perfezione le differenti esistenti fra destra e sinistra, è molto...
Superiori

Differenze tra luteranesimo e calvinismo

Il protestantesimo, una delle tre confessioni cristiane, è, forse, quella con il maggior numero di correnti religiose al suo interno: si tratta di filosofie che, in modo spesso nettamente diverso si opponevano, fin dalla loro nascita, a molte norme della...
Superiori

Differenze tra positivismo e decadentismo

Il XIX fu un secolo denso di teorie, movimenti artistici e culturali, capovolgimenti politici e sociali. All'interno di quest'arco temporale si posizionano due termini, entrambi nati in territorio francese, evidentemente contrastanti. Qui di seguito elencheremo...