Cosa portare il primo giorno di scuola

Tramite: O2O 26/04/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il primo giorno di scuola è sempre considerato il più importante per iniziare al meglio l'anno scolastico. Molti studenti pensano che basti la loro presenza, ma questo non è sempre vero, ogni professore è diverso e quello che si aspettano di trovare sui banchi dei propri allievi è molto importante per poter inquadrare al meglio i ragazzi. Questa guida vuole mostrare cosa sia realmente indispensabile mettere nello zaino al fine di evitare dimenticanze fatali che potrebbero compromettere il proprio andamento nel corso dell'anno scolastico. Prima di elencare l'occorrente è bene controllare se sul sito della scuola i professori abbiano già esposto un elenco di cose da dover necessariamente portare con sé.

26

Quaderni

Quest'oggetto è il più importante di tutti anche se in generale è quello che crea più problemi sulla tipologia da scegliere. La cosa importante da ricordare è che bisogna sempre avere qualcosa su cui scrivere, quindi piuttosto comprate un Block-notes; così, dopo aver chiesto il primo giorno ai vari docenti quale tipo di quaderno vorrebbe utilizzare, vi basterà ricopiare gli appunti presi in maniera definitiva. Generalmente basta ricordare che per materie scientifiche come matematica si usano i quaderni a quadretti, mentre per quelle più letterarie come italiano è più quotato avere un quaderno a righe; ma anche di questi ne esistono di varie forme e tipologie.

36

Penne e matite

Un'altra cosa indispensabile da portarsi dietro sono delle penne e delle matite con cui scrivere. Spesso, tra tutte le differenti penne esistenti sul mercato, le più utilizzate sono quelle con inchiostro blu; ma anche le nere sono sempre da tenere in considerazione. Per quanto riguarda le matite, invece, la scelta è più ristretta e generalmente si usano quelle con la mina ne troppo dura ne troppo morbida; naturalmente sempre accompagnata da una comoda gomma per cancellare.

Continua la lettura
46

Astuccio

Tutta questa attrezzatura da cartoleria elencata nel secondo punto, ha bisogno di un contenitore adatto. Un astuccio perfetto deve essere abbastanza grande da contenere tutte le penne, le matite e i vari oggetti secondari come righello, forbici e temperamatite, ma non deve essere di misure troppo eccessive per non occupare troppo spazio sul banco di scuola.

56

Diario

Il diario è l'oggetto più complesso da trovare a causa della grande quantità di scelta presente nelle cartolerie. La cosa più importante che deve avere è lo spazio necessario per scrivere compiti e avvisi scuola-famiglia; ma deve anche essere bello per lo studente, perché una volta scelto, non lo si potrà più cambiare fino alla fine dell'anno.

66

Zaino

Come ultima attrezzatura indispensabile per iniziare bene il primo giorno di scuola è lo zaino che dovrà contenere tutti gli articoli sopra elencati. Esso deve essere molto resistente per poter passare con voi anche più di un anno scolastico, ma deve anche proteggere in maniera adeguata gli oggetti al suo interno; per questo motivo si raccomanda di comprare uno zaino impermeabile, molto utile per le giornate più piovose.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Le principali difficoltà del passaggio alla scuola media

Uscire dalla scuola elementare per passare alla scuola media è un passaggio molto delicato, perché intervengono molti fattori che rendono complicato l'adattamento al nuovo ambiente. Ovviamente non tutti i ragazzi reagiscono al cambiamento nello stesso...
Elementari e Medie

Come prepararsi all'inizio della scuola

Le vacanze estive sono sempre importanti per studenti e lavoratori. I giorni di relax consentono di riposare la mente dopo tanti mesi trascorsi a scuola o in ufficio. Alcuni preferiscono trascorrere le vacanze al fresco in montagna, altri preferiscono...
Elementari e Medie

10 buoni motivi per andare a scuola

Immaginiamo di essere in mezzo ad una tempesta di pioggia. È difficile uscirne, se non altro, la cosa da fare è scappare e mettersi al riparo. Il vento non ci fa respirare e a malapena riusciamo a non bagnarci. Per uscirne bisogna aguzzare di più la...
Elementari e Medie

Scuola primaria: come risolvere i problemi dei primi giorni

La scuola primaria, più comunemente chiamata scuola elementare, è un passo importante per qualsiasi bambino. Si inizia a concepire il concetto di una vera e propria classe di scuola, fatta di studio, amicizie e tanta voglia di imparare. Però, come...
Elementari e Medie

Cosa fare se tuo figlio non vuole più andare a scuola

Un figlio è sempre un importante traguardo, sia per la coppia che per la donna. Chi di voi non ha mai sognato di mettere su famiglia, con uno o più figli? Si tratta sicuramente di una scelta complessa, su cui dovrete riflettere il più possibile. Crescere...
Elementari e Medie

Come preparare i bambini all'inizio della scuola elementare

Ormai ci siamo. I nostri bambini stanno per iniziare la scuola elementare. È un passaggio molto importante per loro. Dalla scuola materna, dedicata per lo più al gioco, si passa ora alla primaria, in cui si inizia a concentrarsi maggiormente sull'apprendimento....
Elementari e Medie

Come accogliere i bambini il primo giorno di scuola

Se le vacanze estive stanno giungendo al termine e l'inizio della scuola è alle porte, le maestre dovranno adoperarsi a rendere entusiasmante l'avvio del nuovo anno scolastico e creare un clima quanto più possibile piacevole e allegro. Per un primo...
Elementari e Medie

Come insegnare l'intercultura nella scuola primaria

Nella seguente pratica e semplice guida, che leggerete in seguito, vi spiegheremo come occorre insegnare l'intercultura nella scuola primaria esausticamente. Attualmente la presenza degli alunni stranieri, è un fatto strutturale praticamente: la scuola...