Cosa comporta il 5 in condotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando l'anno scolastico sta per finire e la pagella sta per avvicinarsi gli studenti, oltre a fare i conti con le valutazioni che riceveranno nelle materie di studio, devono anche pensare al voto che prenderanno in condotta. Il comportamento, fondamentale per la valutazione finale può determinare apprensione persino negli studenti più meritevoli ma vivaci. Come ben saprete il voto di condotta è dato da un insieme di fattori, il più importante dei quali, è quello del comportamento che si ha in classe; nello specifico vengono valutate l'educazione e la serietà che uno studente dimostra durante tutto l'anno scolastico. In questa guida, vi spiegherò cosa comporta il 5 in condotta.

26

Un cinque in condotta in pagella può derivare da svariati accadimenti, come ad esempio delle note disciplinari, dei ritardi scolastici, delle risposte maleducate nei confronti dei professori, atti di bullismo nella scuola, uso dei cellulari ecc. Nonostante i possibili voti alti in tutte le materie, il 5 in condotta nella pagella di fine anno, penalizza lo studente e lo costringe a ripetere nuovamente l'anno scolastico.

36

Negli ultimi anni gli studenti hanno iniziato a prestare più attenzione al comportamento tenuto a scuola proprio perché un brutto voto in condotta può condurre a una bocciatura. Uno studente attento cerca di vestirsi nel modo più adeguato e doveroso e soprattutto, fonte di molte note scolastiche, evita l'uso del telefono in classe. A scuola è necessario indossare abiti adatti al luogo in cui ci si trova, quindi le ragazze non devono indossare gonne troppo corte, magliette troppo scollate o che fanno vedere l'ombelico, mentre i ragazzi non devono indossare abiti troppo sgualciti o con scritte inidonee al luogo di studio. Adottare un abbigliamento non idoneo implica ricevere una nota e di conseguenza fa calare ulteriormente il voto in condotta. Lo stesso vale per l'uso del telefono cellulare a scuola che, oltre a disturbare la lezione se dovesse suonare, rappresenta una grande fonte di distrazione per lo studente. Per tale motivo qualora un ragazzo venga trovato a utilizzare il cellulare in classe in automatico gli viene data una nota che andrà a influire negativamente sul voto finale di condotta.

Continua la lettura
46

I professori, solitamente evitano questo voto e cercano sempre di aiutare lo studente, ma in molti casi questo risulta inevitabile. Bisogna dunque, sempre prestare attenzione alle regole, di conseguenza seguirle e non dimenticarsi mai di stare molto attenti alle note negative che un docente può prendere nei confronti dell'alunno. Se riuscirete a mantenere un comportamento adeguato allora anche il vostro voto in condotta ne gioverà.

56

Non crediate dunque che le continue assenze o ritardi o finte giustificazioni, non comportino nessuna conseguenza, anzi sono i primi motivi che spingono il collegio dei docenti a decidere di darvi un brutto voto in condotta con la conseguente e inevitabile bocciatura. L'educazione, l'interesse, l'impegno e la partecipazione sono i principali motivi che spingono un docente a lodarvi. Fate dunque molta attenzione al vostro rendimento e comportamento, perché ricevere in pagella un cinque in condotta significa essere sicuramente bocciati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Può succedere di commettere un errore, l'importante è capire di aver sbagliato e non essere recidivi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

5 consigli per affrontare le ultime interrogazioni

Gli ultimi giorni dell'anno scolastico sono sempre molto difficili da affrontare: da una parte mentalmente si è già in vacanza, proiettati verso un'estate di svago e divertimenti e soprattutto senza compiti da fare! Dall'altra però ci sono le ultime...
Maturità

Come si calcola il voto di maturità

Se siete dei maturandi del 2017, a questo punto dell’anno sarete sicuramente giunti alla fine del vostro percorso educativo. Ora è il momento di tirare le somme: quale sarà il punteggio finale dei vostri Esami di Stato? Per saperlo dovrete tenere...
Elementari e Medie

5 comportamenti che disturbano un insegnante

Un buono studente dovrebbe essere in primo luogo rispettoso dei compagnie degli insegnanti, ma non in tutte le classi questo succede. Infatti spesso i ragazzi tendono ad avere dei comportamenti esagerati e irrispettosi che possono, nel tempo, andare anche...
Elementari e Medie

10 suggerimenti per diventare il primo della classe

Il tuo rendimento scolastico è sotto la media e vorresti diventare uno studente modello per ottenere i massimi voti sia in condotta che nelle materie? Hai problemi con qualche disciplina in particolare e vorresti stupire il prof con delle interrogazioni...
Università e Master

Come aumentare la tua media universitaria

L'università è un percorso di studi che ha avuto le sue origini a partire dal Medioevo, all'interno di chiese, monasteri e conventi europei, dove si tenevano lezioni con letture e commenti sui testi filosofici e giuridici. La prima università pubblica...
Superiori

Come andare bene a scuola senza studiare

Studiare non è mai una cosa piacevole per i bambini, che, soprattutto quando sono più piccolo, lo fanno molto svogliatamente, ottenendo infatti scarsi risultati. La scuola, da sempre, rappresenta per gli studenti la fonte di maggiori emozioni, sia nel...
Superiori

10 suggerimenti per essere felici a scuola

L'esperienza scolastica è fondamentale per ogni individuo, un momento irrinunciabile di crescita durante il quale il positivo e il negativo incidono il carattere determinando l'uomo o la donna che si affacceranno alla vita adulta. Rendere il momento...
Università e Master

Come affrontare l'esame di diritto amministrativo

Il diritto amministrativo rappresenta uno dei capisaldi della giurisprudenza italiana. In molti atenei universitari, questa particolare materia può essere proposta solo successivamente al superamento dell'esame di diritto costituzionale: è infatti dalla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.